15°

Ricordo

Cinque anni senza Sandra e Raimondo

Vianello scomparve il 15 aprile 2010. Solo 5 mesi dopo se ne andò anche la Mondaini. Domani Rete4 propone uno speciale sulla storia umana e professionale della coppia

Cinque anni senza Sandra e Raimondo
0
 

«Che noia che barba che barba che noia», inno rap all’italiana di Casa Vianello. E’ uno di quei tormentoni che ricorderanno per sempre. Lui che legge il giornale e lei che sbuffa e agita le lenzuola per attirare l’attenzione.

Galeotto fu un pranzo in trattoria con l’amico Gino Bramieri. Raimondo Vianello si gira verso la Sandrina - come la chiamava affettuosamente - e le dice: «Ma lo sai che sono innamorato di te?». Tanto bastò per farli decidere di lasciare i rispettivi fidanzati, l’uno all’insaputa dell’altra, e di fidanzarsi. Tre anni insieme, in cui lui faceva la fatidica proposta la sera e la mattina se la scordava. Finchè Sandra Mondaini decide di fuggire da Roma e torna da sua madre a Milano. Lui capisce l’aut aut, s’impaurisce, la chiama e le dice: «Ci sposiamo, ho la data». Il 28 maggio del 1962, le nozze a Roma: Ugo Tognazzi fa da testimone allo sposo e un giovane ma ancora sconosciuto Maurizio Costanzo fa da cronista all’evento. Il 15 aprile 2010 moriva Raimondo Vianello Solo 5 mesi più tardi, il 21 settembre, la sua adorata Sandra lo raggiungeva e lasciava tutti noi orfani di una coppia che, generazione dopo generazione, ha regalato ai telespettatori risate, gag e tormentoni irresistibili. Insieme hanno vissuto oltre mezzo secolo e insieme se ne sono andati. Prima lui, gentleman, raffinato, dall’ironia british; poi lei, sua «spalla» nella vita come nel lavoro, soubrette per Macario, Sbirulino per i bambini e l’archetipo della mogliettina intransigente e capricciosa per tutti gli italiani.

Domani, alle 15.30, Rete4 celebra la coppia della tv con uno speciale dal titolo «Insieme. Sandra & Raimondo».

A farli incontrare in verità fu Elda Lanza (prima presentatrice Rai) nel lontano 1958. Da allora Sandra e Raimondo non si lasceranno più, accompagnando, per oltre 50 anni, il pubblico con la loro garbata e irresistibile ironia a teatro, al cinema e soprattutto in tv. «In realtà - racconta Lanza oggi novantenne- quando l’ho conosciuta, Sandra era innamorata di Ugo Tognazzi, solo che lui non la ricambiava, e lei ne soffriva».

Grazie a preziosi materiali di archivio e a spezzoni tratti dai loro programmi tv di maggior successo, lo speciale ripercorre l’evoluzione della carriera della coppia prima in Rai e poi, dagli anni Ottanta e per oltre 30 anni, a Mediaset. Nel corso dello speciale, tantissime le testimonianze di chi li ha conosciuti e frequentati. Da Cristiano Malgioglio a Fosco Gasperi, regista di «Casa Vianello» (la sit-com più longeva della tv con i suoi 338 episodi, in onda dal 1988 al 2007). Indelebili i ricordi di Giorgia Trasselli, storica tata di «Casa Vianello» e di Barbara Snellemburg, una delle avvenenti vicine di casa nella sit-com di Canale 5. E ancora, Maurizio Costanzo, amico di entrambi, Elenoire Casalegno che affiancò Raimondo a «Pressing», Luana Colussi, sua valletta nel quiz «Il Gioco dei 9». Tra le testimonianze, quella di Gianmarco (John Mark Magsino), figlio primogenito della coppia filippina che è entrata a tutti gli effetti a far parte della famiglia di Sandra e Raimondo. Per la prima volta, dopo la scomparsa di quelli che lui chiamava «zii», Gianmarco, ora ventiquattrenne, ha accettato di condividere con il pubblico le sue emozioni e i ricordi legati a Sandra e Raimondo.

Raimondo Vianello e Sandra Mondaini insieme a Gino Bramieri. Ma sono gli ironici drammi quotidiani di una coppia qualunque a coronare il successo di Sandra e Raimondo in tv negli anni ‘70 con «Sai che ti dico», «Tante scuse». Nel 1982, sono tra i primi a «divorziare» dalla Rai per passare alle reti Fininvest che non hanno mai lasciato. L’ultimo lavoro era stato il tv movie inedito «Crociera Vianello», per Canale 5. Il 15 aprile 2010 Sandra sconvolta dal dolore, seduta sulla sedia a rotelle, commosse l’opinione pubblica accompagnando il marito nell’estremo saluto nella chiesa di Dio Padre a Segrate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

1commento

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

La nuova Kia Rio Il video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv