13°

Ricordo

Cinque anni senza Sandra e Raimondo

Vianello scomparve il 15 aprile 2010. Solo 5 mesi dopo se ne andò anche la Mondaini. Domani Rete4 propone uno speciale sulla storia umana e professionale della coppia

Cinque anni senza Sandra e Raimondo
Ricevi gratis le news
0
 

«Che noia che barba che barba che noia», inno rap all’italiana di Casa Vianello. E’ uno di quei tormentoni che ricorderanno per sempre. Lui che legge il giornale e lei che sbuffa e agita le lenzuola per attirare l’attenzione.

Galeotto fu un pranzo in trattoria con l’amico Gino Bramieri. Raimondo Vianello si gira verso la Sandrina - come la chiamava affettuosamente - e le dice: «Ma lo sai che sono innamorato di te?». Tanto bastò per farli decidere di lasciare i rispettivi fidanzati, l’uno all’insaputa dell’altra, e di fidanzarsi. Tre anni insieme, in cui lui faceva la fatidica proposta la sera e la mattina se la scordava. Finchè Sandra Mondaini decide di fuggire da Roma e torna da sua madre a Milano. Lui capisce l’aut aut, s’impaurisce, la chiama e le dice: «Ci sposiamo, ho la data». Il 28 maggio del 1962, le nozze a Roma: Ugo Tognazzi fa da testimone allo sposo e un giovane ma ancora sconosciuto Maurizio Costanzo fa da cronista all’evento. Il 15 aprile 2010 moriva Raimondo Vianello Solo 5 mesi più tardi, il 21 settembre, la sua adorata Sandra lo raggiungeva e lasciava tutti noi orfani di una coppia che, generazione dopo generazione, ha regalato ai telespettatori risate, gag e tormentoni irresistibili. Insieme hanno vissuto oltre mezzo secolo e insieme se ne sono andati. Prima lui, gentleman, raffinato, dall’ironia british; poi lei, sua «spalla» nella vita come nel lavoro, soubrette per Macario, Sbirulino per i bambini e l’archetipo della mogliettina intransigente e capricciosa per tutti gli italiani.

Domani, alle 15.30, Rete4 celebra la coppia della tv con uno speciale dal titolo «Insieme. Sandra & Raimondo».

A farli incontrare in verità fu Elda Lanza (prima presentatrice Rai) nel lontano 1958. Da allora Sandra e Raimondo non si lasceranno più, accompagnando, per oltre 50 anni, il pubblico con la loro garbata e irresistibile ironia a teatro, al cinema e soprattutto in tv. «In realtà - racconta Lanza oggi novantenne- quando l’ho conosciuta, Sandra era innamorata di Ugo Tognazzi, solo che lui non la ricambiava, e lei ne soffriva».

Grazie a preziosi materiali di archivio e a spezzoni tratti dai loro programmi tv di maggior successo, lo speciale ripercorre l’evoluzione della carriera della coppia prima in Rai e poi, dagli anni Ottanta e per oltre 30 anni, a Mediaset. Nel corso dello speciale, tantissime le testimonianze di chi li ha conosciuti e frequentati. Da Cristiano Malgioglio a Fosco Gasperi, regista di «Casa Vianello» (la sit-com più longeva della tv con i suoi 338 episodi, in onda dal 1988 al 2007). Indelebili i ricordi di Giorgia Trasselli, storica tata di «Casa Vianello» e di Barbara Snellemburg, una delle avvenenti vicine di casa nella sit-com di Canale 5. E ancora, Maurizio Costanzo, amico di entrambi, Elenoire Casalegno che affiancò Raimondo a «Pressing», Luana Colussi, sua valletta nel quiz «Il Gioco dei 9». Tra le testimonianze, quella di Gianmarco (John Mark Magsino), figlio primogenito della coppia filippina che è entrata a tutti gli effetti a far parte della famiglia di Sandra e Raimondo. Per la prima volta, dopo la scomparsa di quelli che lui chiamava «zii», Gianmarco, ora ventiquattrenne, ha accettato di condividere con il pubblico le sue emozioni e i ricordi legati a Sandra e Raimondo.

Raimondo Vianello e Sandra Mondaini insieme a Gino Bramieri. Ma sono gli ironici drammi quotidiani di una coppia qualunque a coronare il successo di Sandra e Raimondo in tv negli anni ‘70 con «Sai che ti dico», «Tante scuse». Nel 1982, sono tra i primi a «divorziare» dalla Rai per passare alle reti Fininvest che non hanno mai lasciato. L’ultimo lavoro era stato il tv movie inedito «Crociera Vianello», per Canale 5. Il 15 aprile 2010 Sandra sconvolta dal dolore, seduta sulla sedia a rotelle, commosse l’opinione pubblica accompagnando il marito nell’estremo saluto nella chiesa di Dio Padre a Segrate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Malcolm Young

Malcolm Young

MUSICA

E' morto Malcolm Young: fondò gli Ac/Dc con il fratello Angus

1commento

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

11commenti

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

il personaggio

Lucarelli: "La mia stima per Parma è incredibile" Video

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

4commenti

PARMA

Clown e bimbi si "riprendono" l'Oltretorrente Foto

Scatti dal "Torototela Show"

2commenti

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

FESTIVITA'

Accese le luminarie di Natale a Parma Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

USA

Disegna un pene in cielo, top gun punito video

1commento

PIACENZA

Chiede 18mila euro a una ragazza per non pubblicare foto hard: arrestato 35enne

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igenici

formigine

Damiano, 12 anni, è l'arbitro più giovane d'Italia Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto