12°

22°

Spettacoli

«Donne in Parlamento»: ad Atene è colpo di stato

«Donne in Parlamento»: ad Atene è colpo di stato
Ricevi gratis le news
0

 Divertente, irresistibile e satirica riflessione sulla democrazia, «Donne in Parlamento» di Aristofane, per  la regìa di Nicoletta Robello debutterà domani alle 21 a Teatro Due in prima nazionale, nuova produzione di Fondazione Teatro Due, e resterà in scena fino al 21 febbraio. 

E’ il 392 a.C. e Atene, la protagonista assoluta delle storie di Aristofane, è ormai avviata ad un declino certo. Aristofane contrappone come massimo sberleffo alla caduta politica della città la formulazione di una utopia: immagina che le donne ateniesi, stanche dell’incapacità degli uomini a costruire un mondo giusto, decidano di attuare un colpo di stato. Travestite da uomini e adeguatamente indottrinate dalla loro leader Prassagora riescono ad entrare nell’assemblea della città e a votare a maggioranza un decreto che trasferisce loro il governo. 
Una volta al potere, le donne decidono di mettere tutto in comune, abolendo la proprietà privata e la famiglia, i due pilastri della società costruita dagli uomini. In questo modo non ci sarà più motivo di rubare e tutti attingeranno in parti uguali al patrimonio comune, amministrato dalle donne, le quali saranno libere di fare figli con chiunque. 
Accanto a Prassagora, interpretata da Federica Fracassi, ci sono Ippolita Baldini, Federica Bognetti, Stefania Medri, Gioia Salvatori, Alessandro Averone, Luca Nucera e Massimiliano Sozzi.
«Il testo offre una folgorante riflessione sull’idea di leader - afferma Nicoletta Robello - il leader che Aristofane sceglie è assolutamente improbabile: non solo è una donna, la categoria più bassa, addirittura al di sotto degli uccelli, inoltre è una donna molto contraddittoria, impreparata alla presa di potere, al compito di governare e di immaginare il mondo. Nonostante ciò il punto dell’agone in cui Prassagora tenta di disegnare il mondo secondo un principio di uguaglianza è un momento molto emozionante, c’è un istante in cui non si può fare a meno di amarla. Qui si rivela il grandissimo spessore filosofico e morale di Aristofane che, scegliendo una donna, racconta la straordinaria possibilità di visione che viene dall’improbabile». 
Moltissimi gli elementi che rendono attualissimo questo testo: la definizione di democrazia, i modelli di leadership, il problema della rappresentanza, il senso del bene comune e dei bisogni privati.
Proprio Aristofane, in modo spietato e esilarante, sottolinea come ciò che interessa il privato non è la distinzione fra il bene e il male ma fra il guadagno e la perdita in una supremazia allarmante e definitiva dell’utile su ogni questione etica. 
Informazioni e Biglietteria Tel 0521 230242 biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»