-5°

Spettacoli

Sergio Sgrilli e la Merqury Band al Fuori Orario

Sergio Sgrilli e la Merqury Band al Fuori Orario
0

Venerdì 12 febbraio al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) la musica diventa soprattutto comicità con Sergio Sgrilli, che propone il suo ultimo spettacolo di teatro cabaret. Classe 1968, lanciato in tv da «Zelig Circus», programma per il quale ha curato anche la sigla e la resident band in alcune edizioni, Sgrilli salirà sul palco del Fuori Orario alle 22.30, introdotto alle 21.30 dallo Scalabretta Show del 26enne cabarettista reggiano Damiano Scalabrini. Ingresso riservato ai soci Arci e biglietti a 15 euro; alle ore 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
Sergio Sgrilli è cresciuto in riva al mare della Maremma toscana e riassume in sé più ruoli: chitarrista, bluesman, cantante, attore, regista, interprete, autore, essere pensante, improvvisatore e ovviamente cabarettista. Amante della semplicità dai diversi piani di lettura, continua a dire a tutti «Devi vedermi dal vivo!». Ed è su questo che da sempre punta: sul rapporto con il pubblico, sull’approccio live, in altre parole sulla vita. Il suo è un recital interattivo e mantiene il titolo «L’ultimo dei freak» pur cambiando ogni sera. È il grido di una generazione confusa, troppo vecchia per dirsi giovane, ma ancora troppo giovane per sentirsi vecchia.
Le esperienze di Sgrilli hanno come comune denominatore la musica, dai repertori rubati ai falò ai classici della musica internazionale, alternando momenti di grande suggestione musicale a momenti di parola. Schivo e distante dal jet set, Sgrilli si è sempre vantato di essere l’unico comico della sua generazione a non aver scritto un libro. Avrà resistito davvero? Autore e interprete di «Canto, lo faccio a Zelig», sigla di chiusura del programma dal 2003 al 2005, ha creato i Pelatters, live band resident a «Zelig Circus» nel 2004 su Canale 5. Da lì è nato il tour «Una vita da pelatters», ma il suo primo spettacolo risale addirittura al 1992, «Io musicomico».
Da Praticello di Gattatico arriva invece Damiano Scalabrini in arte Scalabretta, giovane cabarettista tuttofare che continua a mietere positivi riscontri di pubblico grazie a un’innata vis comica, tra canzoni, monologhi, sketch, situazioni imbarazzanti e tante altre sorprese. «Chi sono?», si chiede Scalabretta... che si risponde pure: «Se qualcuno sa dirmelo mi farebbe un grosso favore! Sono un attore e sono tutti i personaggi che interpreto messi insieme e a volte ci viene un gran casino! I neuroni sono pochi e si accavallano. Sono un sindaco, un professore, una casalinga sull’orlo di una crisi di nervi, un domatore di animali inutili, un torero, la reincarnazione del cane di John Lennon, il pilota di una macchina a tre ruote, il pompiere che salva il gattino sull’albero e poi lo schiaccia quando gli attraversa la strada...».
Come in tutte le serate degli spettacoli, anche in questo venerdì i deejay dettano il ritmo nelle tre aree del Fuori Orario dalle ore 24: Dj Pipitone nell’area spettacoli, Dj Pini nell’area stazione e Dj Tano nell’area binari.
È disponibile il Discobus, la linea pubblica notturna di autobus organizzata dalle Province di Reggio Emilia e Parma.
 
Sabato 13 febbraio il circolo Arci Fuori Orario di Taneto  ospiterà una festa in maschera insieme a «Bohemian rhapsody», «We will rock you», «We are the champions», «I want it all», «The show must go on»... in una parola i Queen. A riproporre i loro hit più amati, con attenzione alle scenografie e agli arrangiamenti originali, è la MerQury Band. Forte del sosia di Freddie Mercury (il cantante Ferdinando Altavilla), «il più valido tributo italiano ai Queen» si materializza alle 22.30, ma già alle 21.30 inizia la festa di carnevale, con le migliori maschere che saranno premiate dopo il concerto: ingresso riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 10 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (per il quale è consigliata la prenotazione allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia della band; info www.arcifuori.it.
A consacrare definitivamente la MerQury Band è stato il «Freddie Mercury’s Memorial Day» del 7 settembre 2007 a Montreux in Svizzera: una performance che il gruppo italiano ha documentato attraverso il doppio dvd «From heaven to Montreux», vero e proprio racconto di musica e immagini davanti ai fans dei Queen nella città tanto cara a Freddie Mercury. Una grande esibizione, con il concerto integrale nel primo dvd e tutto il backstage e la photogallery nel secondo dvd. E su MySpace si trova pure la versione demo del brano «Walking», presentato in anteprima a Montreux. Da non dimenticare, poi, il successo del tour in Slovenia durante le ultime festività natalizie.
Il 15 novembre 2001, al Propaganda di Milano in occasione del concerto spettacolare di commemorazione della scomparsa di Freddie Mercury, è nata ufficialmente la MerQury Band, frutto della fusione tra la Dual Band e il frontman Ferdinando Altavilla. Da quella data in poi Altavilla (voce e pianoforte), Danny Conizzoli (basso, chitarra, voce e programmazioni), Marco Ferranti (batteria, tastiere e voce) e Cristian Comizzoli (chitarra, basso e voce) hanno tenuto una media di 150 concerti all’anno su tutto il territorio italiano, con importanti tappe anche all’estero. Grazie alla polivalenza strumentale e all’eccellente impatto corale, la band riesce a riprodurre in modo fedele le magiche melodie, le atmosfere e le scenografie che accompagnavano la fantastica voce di Freddie, di cui Altavilla è un ottimo clone.
Come in tutte le serate dei concerti, anche in questo sabato i dj set sono protagonisti delle tre aree del Fuori Orario a partire da mezzanotte: Dj Robby nell’area spettacoli, Dj Pipitone nell’area stazione e Dj Tano nell’area binari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

4commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

11commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto