15°

Spettacoli

Moccia pensa a scaldare i cuori. Bova: "Io credo al matrimonio"

Moccia pensa a scaldare i cuori. Bova: "Io credo al matrimonio"
0

Il nuovo capitolo della passione tra Alex e Niki è pronto a riscaldare i cuori dell’italico Stivale: esce oggi al cinema «Scusa ma ti voglio sposare», ultima fatica di Federico Moccia, il regista romano che ha scelto il mese giusto per proporre la sua storia d’amore: «Sono i giorni di San Valentino: un’opzione in più per tutti gli innamorati. Festeggiare con una commedia sentimentale può essere un’idea romantica» spiega Moccia.

Con lui Raoul Bova e Michela Quattrociocche, i protagonisti di «Scusa ma ti chiamo amore», prodotto che ha ottenuto un grande successo soprattutto tra i giovani: «Tredici milioni di euro incassati con il primo film: significa che la pellicola ha interessato un pubblico eterogeneo, non solo i ragazzi. "Scusa ma ti voglio sposare" può incuriosire il quarantenne, che si rivede nelle vicende di Alex e dei suoi amici, e il ventenne, che è attratto da ciò che succede a Niki. E’ un film per tutti: dagli 11 ai 90 anni». Sono passati tre anni da quando Niki e Alex si erano giurati amore eterno al faro. Il regista ha ritrovato sul set un’atmosfera differente rispetto alla prima pellicola: «Il cast è rimasto per lo più lo stesso: le ragazze, tuttavia, sono cresciute. Michela Quattrociocche è sbocciata in tutta la sua femminilità. Beatrice Valente e Michelle Carpente hanno maturato nuove esperienze professionali. Ho declinato il copione in base alle protagoniste. Credo che il compito del regista, in certi casi, sia quello di capire gli stati d’animo delle persone con cui lavora, mettendo gli attori in scena quando sono nelle condizioni ideali». E poi ci sono «gli adulti» guidati da Raoul Bova: «Con loro è stato un veleggiare ad alto ritmo: sono dei professionisti esemplari dotati di grande capacità interpretativa».

Ieri la presentazione del film a Roma: «Non tutti i quarantenni cercano l’avventura, io al matrimonio ci credo» ha detto il bel Raoul Bova. Il giorno prima, a Milano, un’iniziativa curiosa, in tipico stile «mocciano»: in occasione della «new wedding experience» di Coin in piazza cinque giornate, i protagonisti del film hanno incontrato i fan senza lesinare foto e autografi. «E' stato vestito a nozze tutto il negozio. In più c'erano le gigantografie dei protagonisti: si è trattato di un autentico momento di festa che ben si è sposato con la nostra voglia di essere a contatto con il pubblico amico». Tra la fantascienza di Avatar e l’irrequietezza di Muccino, si può scommettere che il romanticismo di Moccia troverà il modo per brillare: in fin dei conti, l’amore trionfa sempre, almeno al cinema.
 

di Pietro Razzini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv