Spettacoli

Moccia pensa a scaldare i cuori. Bova: "Io credo al matrimonio"

Moccia pensa a scaldare i cuori. Bova: "Io credo al matrimonio"
Ricevi gratis le news
0

Il nuovo capitolo della passione tra Alex e Niki è pronto a riscaldare i cuori dell’italico Stivale: esce oggi al cinema «Scusa ma ti voglio sposare», ultima fatica di Federico Moccia, il regista romano che ha scelto il mese giusto per proporre la sua storia d’amore: «Sono i giorni di San Valentino: un’opzione in più per tutti gli innamorati. Festeggiare con una commedia sentimentale può essere un’idea romantica» spiega Moccia.

Con lui Raoul Bova e Michela Quattrociocche, i protagonisti di «Scusa ma ti chiamo amore», prodotto che ha ottenuto un grande successo soprattutto tra i giovani: «Tredici milioni di euro incassati con il primo film: significa che la pellicola ha interessato un pubblico eterogeneo, non solo i ragazzi. "Scusa ma ti voglio sposare" può incuriosire il quarantenne, che si rivede nelle vicende di Alex e dei suoi amici, e il ventenne, che è attratto da ciò che succede a Niki. E’ un film per tutti: dagli 11 ai 90 anni». Sono passati tre anni da quando Niki e Alex si erano giurati amore eterno al faro. Il regista ha ritrovato sul set un’atmosfera differente rispetto alla prima pellicola: «Il cast è rimasto per lo più lo stesso: le ragazze, tuttavia, sono cresciute. Michela Quattrociocche è sbocciata in tutta la sua femminilità. Beatrice Valente e Michelle Carpente hanno maturato nuove esperienze professionali. Ho declinato il copione in base alle protagoniste. Credo che il compito del regista, in certi casi, sia quello di capire gli stati d’animo delle persone con cui lavora, mettendo gli attori in scena quando sono nelle condizioni ideali». E poi ci sono «gli adulti» guidati da Raoul Bova: «Con loro è stato un veleggiare ad alto ritmo: sono dei professionisti esemplari dotati di grande capacità interpretativa».

Ieri la presentazione del film a Roma: «Non tutti i quarantenni cercano l’avventura, io al matrimonio ci credo» ha detto il bel Raoul Bova. Il giorno prima, a Milano, un’iniziativa curiosa, in tipico stile «mocciano»: in occasione della «new wedding experience» di Coin in piazza cinque giornate, i protagonisti del film hanno incontrato i fan senza lesinare foto e autografi. «E' stato vestito a nozze tutto il negozio. In più c'erano le gigantografie dei protagonisti: si è trattato di un autentico momento di festa che ben si è sposato con la nostra voglia di essere a contatto con il pubblico amico». Tra la fantascienza di Avatar e l’irrequietezza di Muccino, si può scommettere che il romanticismo di Moccia troverà il modo per brillare: in fin dei conti, l’amore trionfa sempre, almeno al cinema.
 

di Pietro Razzini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat