21°

Spettacoli

Moccia pensa a scaldare i cuori. Bova: "Io credo al matrimonio"

Moccia pensa a scaldare i cuori. Bova: "Io credo al matrimonio"
0

Il nuovo capitolo della passione tra Alex e Niki è pronto a riscaldare i cuori dell’italico Stivale: esce oggi al cinema «Scusa ma ti voglio sposare», ultima fatica di Federico Moccia, il regista romano che ha scelto il mese giusto per proporre la sua storia d’amore: «Sono i giorni di San Valentino: un’opzione in più per tutti gli innamorati. Festeggiare con una commedia sentimentale può essere un’idea romantica» spiega Moccia.

Con lui Raoul Bova e Michela Quattrociocche, i protagonisti di «Scusa ma ti chiamo amore», prodotto che ha ottenuto un grande successo soprattutto tra i giovani: «Tredici milioni di euro incassati con il primo film: significa che la pellicola ha interessato un pubblico eterogeneo, non solo i ragazzi. "Scusa ma ti voglio sposare" può incuriosire il quarantenne, che si rivede nelle vicende di Alex e dei suoi amici, e il ventenne, che è attratto da ciò che succede a Niki. E’ un film per tutti: dagli 11 ai 90 anni». Sono passati tre anni da quando Niki e Alex si erano giurati amore eterno al faro. Il regista ha ritrovato sul set un’atmosfera differente rispetto alla prima pellicola: «Il cast è rimasto per lo più lo stesso: le ragazze, tuttavia, sono cresciute. Michela Quattrociocche è sbocciata in tutta la sua femminilità. Beatrice Valente e Michelle Carpente hanno maturato nuove esperienze professionali. Ho declinato il copione in base alle protagoniste. Credo che il compito del regista, in certi casi, sia quello di capire gli stati d’animo delle persone con cui lavora, mettendo gli attori in scena quando sono nelle condizioni ideali». E poi ci sono «gli adulti» guidati da Raoul Bova: «Con loro è stato un veleggiare ad alto ritmo: sono dei professionisti esemplari dotati di grande capacità interpretativa».

Ieri la presentazione del film a Roma: «Non tutti i quarantenni cercano l’avventura, io al matrimonio ci credo» ha detto il bel Raoul Bova. Il giorno prima, a Milano, un’iniziativa curiosa, in tipico stile «mocciano»: in occasione della «new wedding experience» di Coin in piazza cinque giornate, i protagonisti del film hanno incontrato i fan senza lesinare foto e autografi. «E' stato vestito a nozze tutto il negozio. In più c'erano le gigantografie dei protagonisti: si è trattato di un autentico momento di festa che ben si è sposato con la nostra voglia di essere a contatto con il pubblico amico». Tra la fantascienza di Avatar e l’irrequietezza di Muccino, si può scommettere che il romanticismo di Moccia troverà il modo per brillare: in fin dei conti, l’amore trionfa sempre, almeno al cinema.
 

di Pietro Razzini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano