22°

MAFIA

Favino e Amendola, selfi col boss...Ed è polemica

Favino e Amendola, selfi col boss
0

Nella combo pubblicata sul blog del senatore Pd ed ex assessore ai Trasporti del Comune di Roma Stefano Esposito le foto che Francesco Spada, dell'omonimo clan di Ostia, si e' fatto fare con i protagonisti di Suburra, Pierfrancesco Favino e Claudio Amendola, in occasione della presentazione del film.

Una beffa. Una sfida. Come i funerali show dei Casamonica che hanno messo sotto scacco non solo un quartiere ma un’intera Capitale, ora è toccato al quartiere litoraneo di Roma, Ostia. Francesco Spada, dell’omonimo clan di Ostia, presente due giorni fa alla presentazione del film Suburra, sì proprio il film su Mafia Capitale, e si fa ritrarre con gli attori principali, il "politico corrotto» Pierfrancesco Favino e il boss «Samurai" Claudio Amendola.
«Solo a Ostia può succedere questo», chiosa amaramente il senatore Pd Stefano Esposito che ha rivelato il fatto e che ha intentato una sua personale battaglia contro il malaffare capitolino. Anche nelle sue propaggini apparentemente innocue, come appunto le foto in questione, ma che testimoniano una realtà molto al limite.
Ora le foto che ritraggono Francesco Spada assieme a Claudio Amendola e Pierfrancesco Favino campeggiano sul blog del senatore già assessore dimissionario del Comune di Roma.
«Mi preme informare gli attori Amendola e Favino, persone serie e perbene, che tra le tante foto scattate ad Ostia, durante la presentazione del film Suburra, ne hanno una che li ritrae insieme a Francesco Spada, appartenente ad uno dei clan più potenti del litorale - scrive Esposito nel suo blog - La foto, peraltro, è stata scattata dalla sorella di 'Romolettò, cioè Carmine Spada, capoclan dell’omonima famiglia, attualmente in carcere per estorsione con l’aggravante del metodo mafioso». «Da quando ho messo piede a Ostia ho capito che nulla è come appare e solo lì può succedere che un appartenente ad un noto clan malavitoso vada a vedere un film su se stesso, Suburra, facendosi fotografare, felice e sorridente, insieme agli attori protagonisti - conclude Esposito - Mi dispiace per gli Amendola e Favino che, ovviamente, non potevano sapere chi fosse quel personaggio accanto a loro. Spada, invece, avrà capito che il film parla di loro e dei cugini Casamonica?». E in effetti entrambi gli attori hanno ammesso di aver appreso dai giornalisti di aver fatto una foto con un esponente del clan Spada. «In occasione delle presentazioni ci sono sempre tante persone intorno ed anche ad Ostia è stato così» ha commentato Pierfrancesco Favino -. Tante persone che non sai chi sono, oltretutto c'erano anche molte persone della sicurezza, ma nessuno ci ha avvisati...».
Per Claudio Amendola «sono cose che succedono alle presentazioni, soprattutto quando scatti 100 foto al giorno. Non so con chi ho fatto le foto in occasioni come queste»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

4commenti

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon