-4°

Spettacoli

Film recensioni - Il figlio più piccolo

Film recensioni - Il figlio più piccolo
0

di Lara Ampollini

C’è una sinistra continuità tra i protagonisti di questo film di Avati e i personaggi che riempiono i giornali in questi giorni. Come il ribaldo Baietti affidato a Christian De Sica e a tutta la mascalzonaggine incisa sulla sua maschera. Dopo aver sposato una ricca e sprovveduta possidente con cui ha due bambini (Morante), le scippa le proprietà e l'abbandona il giorno stesso. Complice un fedele «Tonna» (Zingaretti) che ha lasciato il convento per darsi alla finanza creativa casereccia, arriva là dove gli imprenditorucoli di oggi, venuti su dal niente e senza scrupoli, possono arrivare, all’inciucio con la politica che rende tutto possibile, alla gloria cafona e (apparentemente) onnipotente. Ma quando la scalata subisce un fatale intralcio (le solite «moleste» intercettazioni) il Baietti non esita a richiamare il bambino che aveva abbandonato vent’anni prima per intestargli il suo impero prima del crollo. Il povero ragazzo vive lo stesso sogno masochistico della madre: il padre che torni ad amarlo. E ci casca. Il confronto tra le illusioni e la realtà è una delle parti più toccanti del film, e il rifiuto di vedere questa realtà riesce a far male, grazie alla buona scrittura di Avati. Anche la scelta di De Sica è una bella trovata, di quelle che il regista ha spesso (Ezio Greggio nel ruolo drammatico de «Il papà di Giovanna»). Ma il fatto che il prestito di personaggio funzioni, e senza tanti cambiamenti rispetto a come appare nei cinepanettoni, è inquietante. Perché l’umanità macchiettistica dei vari «Natale a…», è solo la versione comica della stessa società di cui parla «Il figlio più piccolo». Cambiano i toni ma si avverte con un brivido che queste rappresentazioni si rifanno a un modello di disvalori reale, diffuso, con personaggi ormai codificati. Che li si racconti in un modo o in altro.  In un spaccato tipicamente «avatiano» si vede la Bologna smaniosa di arricchimento che si sposa con la «Roma ladrona». Avvocati ammanicati, il notaio compiacente, l’addetto stampa inventore di scoop,  i politici-manovratori con figli da sistemare, le soubrette da far lavorare in tv. Dall’altra parte una pazza ex fricchettona anni ’70 e suo figlio semi-ritardato. Come dire che non è un paese per persone sane di mente e di anima. E’ un film, si dirà. A patto di non sfogliare i giornali.
3 su 5
 
IL FIGLIO PIU' PICCOLO
REGIA:  PUPI AVATI
SCENEGGIATURA:  PUPI  AVATI, dal suo omonimo romanzo
FOTOGRAFIA: PASQUALE RACHINI
MUSICHE ORIGINALI: RIZ ORTOLANI
INTERPRETI:  CHRISTIAN DE SICA, LAURA MORANTE, LUCA ZINGARETTI, NICOLA NOCELLA, SYDNE ROME
GENERE:  DRAMMATICO
Italia 2009, colore, 1 h e 40’
DOVE: CINECITY, WARNER - THE SPACE
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video