cinema

Polanski: Polonia dice no a estradizione negli Usa

Il regista, sono molto felice. Ma decisione ancora appellabile

Roman Polanski

Roman Polanski

0

Roman Polanski non sarà estradato negli Stati Uniti. La decisione della Corte di Cracovia scrive un nuovo capitolo nella controversa vicenda giudiziaria che coinvolge il regista, Oscar 2003 per Il pianista , accusato negli Usa di stupro dell’allora 13enne Samantha Gailey (oggi Geimer) nel 1977.
Il verdetto - giunto oggi un pò a sorpresa dopo le dichiarazioni favorevoli all’estradizione da parte dei leader del partito di destra Diritto e giustizia, che ha appena vinto le elezioni politiche in Polonia - è ancor appellabile: se verrà respinto, l’ultima parola spetterà al ministro della Giustizia di Varsavia. «Sono molto felice, ho fatto bene ad avere fiducia nella giustizia polacca», ha commentato a caldo Polanski, ricordando quante sofferenze abbia causato alla sua famiglia il procedimento in corso contro di lui.
Nella lunga e dettagliata motivazione della sentenza, il giudice Dariusz Mazur della Corte di Cracovia ha ripercorso le tappe della vicenda, evidenziando i probabili casi, a suo giudizio, di abusi legislativi e di negligenze da parte dei magistrati americani. Secondo Mazur, il regista di Rosemary's Baby avrebbe già scontato ben otto volte la pena di 42 giorni di reclusione che gli è stata inflitta la prima volta negli Stati Uniti, con 113 giorni di arresto negli Usa, 77 giorni di arresto in Svizzera e 221 giorni agli arresti domiciliari ancora in Svizzera. Sempre secondo il giudice polacco, nel procedimento contro il regista sarebbero state violate diverse convenzioni internazionali. Inoltre Polanski, che ha 82 anni, non ha avuto altri conflitti con la legge, da anni ha una famiglia regolare e non ha causato altri problemi: non è il caso, dunque, secondo Mazur, di estradarlo con il rischio che finisca in una prigione della California dove, secondo rapporti internazionali, non sempre sarebbero rispettati i diritti dell’uomo. Gli Stati Uniti avevano chiesto alla Polonia di estradare Polanski circa un anno fa, quando il regista, cittadino polacco di origine ebrea, in possesso anche della cittadinanza francese, partecipò a una trasmissione tv sull'inaugurazione del Museo storico sugli ebrei polacchi a Varsavia. Polanski è tornato di recente nel suo Paese per girare un film sull'affaire Dreyfus, il militare francese di origine ebrea accusato ingiustamente di alto tradimento a favore della Germania.
La domanda di estradizione era arrivata dopo che un giudice della Corte Superiore di Los Angeles aveva respinto nuovamente la richiesta del team legale del regista di concedere l'archiviazione del caso. Sulla testa di Polanski pende dal 1977 un mandato di cattura da parte dell’Interpol. Lo stesso cineasta, dopo aver ammesso il rapporto sessuale e aver patteggiato, scontò 42 giorni di prigione; l’anno seguente fuggì dagli Usa per riparare prima in Gran Bretagna e poi in Francia, temendo la condanna a una pena maggiore.
Nel 2009 è stato fermato a Zurigo - dove era andato a ricevere un premio alla carriera - e messo agli arresti domiciliari. Nel luglio 2010 le autorità elvetiche hanno negato però l’estradizione negli Stati Uniti, revocandogli anche gli arresti domiciliari e il braccialetto elettronico.
Nel 2011 Polanski ha chiesto pubblicamente scusa a Samantha Geimer, che dal canto suo ha affermato di non avere risentimento verso di lui e di essere favorevole alla chiusura del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti