18°

28°

Spettacoli

Morgan e la droga: è ancora polemica

Morgan e la droga: è ancora polemica
9

 Morgan ha cantato per la prima volta in tv, ad  "Annozero", la sua canzone "proibita", come l’ha definita Michele  Santoro. Si tratta del brano "La sera" che avrebbe dovuto  presentare al Festival di Sanremo. L’artista si è fermato prima  della fine spiegando: "qua c'è un acuto, con questo raffreddore  sono senza voce, non posso".  Tornando sulla vicenda del festival, Morgan ha sottolineato:    "Ho fatto una cazzata che sta creando un dibattito interessante e  il sistema ci ha mangiato sopra". "In quell'intervista non ho  fatto nessuna apologia della droga. Non ho detto che l’uso della  droga è per lo sballo, intendevo tutto il contrario".
 

Molte le polemiche seguite alla trasmissione.  "La presenza di Morgan ad Annozero" afferma  Elisabetta Scala, responsabile dell’Osservatorio Media del Moige -  Movimento Italiano Genitori "ha rappresentato un’occasione persa e  dannosa per la prevenzione dell’abuso di sostanze stupefacenti".  "Al di là del dibattito ideologico relativo al proibizionismo e  alla legalizzazione" prosegue Elisabetta Scala "l'utilizzo della  droga rimane causa di morte sociale, civile e fisica: l’argomento  non è stato trattato in maniera adeguata e ancora una volta un  modello negativo è stato trasformato in positivo, sottovalutando  l'effetto che le parole di un artista conosciuto può avere  specialmente sui più giovani".  Conclude la responsabile del Moige: "Non si può più consentire  che il consumo di droga sia ancora oggi presentato sotto una luce  positiva, addirittura come soluzione alla depressione,  tramutandolo così in un alibi che ne giustifica l’uso".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio G.

    27 Febbraio @ 14.59

    Una precisazione, la polemica l' ha fatta solo Giovanardi, ormai completamente isolato in questa "lotta alla droga" tutta sua. Aveva annunciato Topolino come testimonial "contro la droga", è stato rifiutato anche da un personaggio dei fumetti. E' proprio un uomo solo e senza vergogna, GIovanardi. 10 anni a guida del dipartimento sulle tossicodipendenze, l' apporvazione di una legge assassino e i risultati? Più morti nelle carceri, più morti per overdose, più droga per le strade. Ma ci sono ancora strumenti di informazione che danno la parola ad una persona che ammazza più della droga? Bisognerebbe proibire Giovanardi.

    Rispondi

  • Federica

    27 Febbraio @ 12.37

    Quello che più sorprende è appunto il seguito di trasmissioni più o meno autorevoli che hanno seguito le dichiarazioni del cantante. Trasmissioni in cui pseudo-opinionisti parlano di tutto tranne del problema dilagante della droga (come si voleva far credere). Se Morgan ha deciso di drogarsi e di renderlo pubblico... fatti suoi, non è il primo e non sarà l'ultimo cantante drogato che salirà sul "prestigioso" palco di s.remo. Non è parlando di lui o intervistandolo che si affronta il problema della droga. Solo pubblicità prima a sanremo, poi al cantante. se si voleva veramente punire, non lo si chiamava a destra e a manca in ogni trasmissione televisiva. non si chiama + e non lo si manda + in video..

    Rispondi

  • Giorgio G.

    27 Febbraio @ 10.36

    Caro Vercingetorige, per una volta mi trovo d' accordo con lei. La puntata è stata veramente vuota. Sembrava più che altro uno spazio dedicato a Morgan per quanto gli è stato tolto da san remo, il tutto per pubblicizzare il suo ultimo libro. Tanta aria fritta, nessun dato, nessuna conclusione da trarre. Una fortuna che si parli di droga, l' ennesima occasione persa per approfondire l' argomento e punti di vista differenti.Si fa più informazione trattando l'argomento io e lei. Dovrebbero chiamarci a discuterne in televisione.

    Rispondi

  • Giorgio G.

    27 Febbraio @ 10.30

    Caro Vercingetorige, per una volta mi trovo d' accordo con lei. La puntata è stata veramente vuota. Sembrava più che altro uno spazio dedicato a Morgan per quanto gli è stato tolto da san remo, il tutto per pubblicizzare il suo ultimo libro. Tanta aria fritta, nessun dato, nessuna conclusione da trarre. Una fortuna che si parli di droga, l' ennesima occasione persa per approfondire l' argomento e punti di vista differenti.Si fa più informazione trattando l'argomento io e lei. Dovrebbero chiamarci a discuterne in televisione.

    Rispondi

  • beta46

    27 Febbraio @ 09.18

    E brava Chiara!!!!!! La colpa è dei genitori troppo permissivi , poi la colpa è dei genitori troppo rigidi, poi dei genitoi assenti,poi dei genitori troppo amici dei figli ,e poi ,e poi ,e poi !!!!!!.E se fosse colpa dei figli un pò cretini?????.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

sabato

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

1commento

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

CHICHIBIO

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Mercato Parma: oggi vertice Crespo-Faggiano

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

1commento

emilia romagna

Calano gli incidenti stradali con gli autocarri: a Parma il dato migliore in regione

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

8commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

3commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

gazzareporter

Parcheggi creativi in via Borsari

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

eventi

Presentato Verdi Off: 130 appuntamenti a Parma e provincia Video

Cresce il sostegno di "Parma Io ci sto!" a Parma e il suo territorio (leggi)

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

OMICIDIO

Difesa Bossetti, il corpo di Yara non è stato nel campo 3 mesi: c'è una foto

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

SOCIETA'

Siria

La combattente curda sfiorata dal proiettile sorride

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

SPORT

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat