10°

20°

Spettacoli

"Scarpette rosse" al Teatro Europa

0

Torna al Teatro Europa, sabato 6 mazo alle 21.15 e domenica 7 marzo alle 16.30, "Scarpette Rosse2, lo spettacolo della compagnia Ca' Luogo d'Arte che ha debuttato la scorsa stagione proprio al Teatro Europa riscuotendo sia un grande successo da parte del pubblico che un ottimo riscontro critico.
Lo spettacolo prende le mosse dall'omonima fiaba di Hans Christian Andersen nella versione che ne ha dato la psicanalista Clarissa Pinkola Estès nel suo libro "Donne che corrono coi lupi". Sul palco Francesca Bizzarri, Francesca Grisenti, Dario Eduardo de Falco e Francesco Grossi, diretti da Maurizio Bercini sul testo di Marina Allegri, portano la storia della giovane Karen, un'orfanella che vive sola e in povertà nei boschi. Il suo desiderio di riscatto la porta ad accettare che una vecchia signora la porti nella sua casa, le bruci le scarpette di stracci rosse che si è costruita con le sue mani, a tollerare un paese crudele e bigotto che non la vuole.
L’interpretazione che la Estès dà nel suo libro offre parecchi stimoli di riflessione da proporre ad un pubblico di ragazzi, giovani ed educatori: “Nei boschi della psiche molte sono le trappole di ferro arrugginito nascoste sotto un leggero strato di foglie.”
A parecchie esche siamo sensibili: persone, avventure, relazioni, che tuttavia hanno qualcosa di pericoloso per noi. L’importante è imparare a virare in tempo, leggere la tensione eccessiva verso ciò che non alimenta ma avvelena, e fermarsi prima.
Non come la protagonista di "Scarpette Rosse", che accecata dall’istinto ferito vuole a tutti i costi possedere quel paio di scarpette che la porteranno alla rovina. È brutale il finale della storia, a Karen verranno tagliati i piedi per fermare le scarpe impazzite. Ma, come fa ancora notare la Estès: “Il motivo brutale è un sistema antico per provocare la coscienza affinché porga attenzione ad un messaggio serissimo”; per portare la nostra attenzione sulle trappole e i veleni che troppo facilmente accettiamo quando ci manca l’amore per noi stessi. Ca' Luogo d'Arte sceglie di narrare questa storia senza giudizio, semplicemente invitando a riflettere su quell’esperienza, mostrandola senza censure e senza ipocrisia. Lo spettacolo è intenso, coinvolgente, e mescola una grande quantità di linguaggi teatrali e di tecniche differenti, con la volntà, come ha affermato Maurizio Bercini “che i ragazzi escano con la stessa curiosità che ci ha spinti ad affrontare un testo così difficile.”  È doloroso separarsi dalle scarpette rosse. Ma è l’unica speranza.  La separazione è una benedizione. I piedi ricresceranno e si troverà la propria strada, si ricomincerà a correre a saltare. Quel giorno, la nostra vita fatta a mano sarà pronta, e ci meraviglieremo della nostra fortuna, di aver avuto un’altra occasione.
Lo spettacolo è  adatto ai bambini dai 10 anni in su.

testo  Marina Allegri
regia  Maurizio Bercini

con
Francesca Bizzarri
Francesca Grisenti
Dario Eduardo de Falco
Francesco Grossi

Musiche originali Paolo Codognola
scenografia Maurizio Bercini
realizzata nei laboratori di Cà Luogo d’Arte
da Maurizio Bercini e Donatello Galloni
scene dipinte da Silvia Spagnoli e Sonia Menichelli
costumi Patrizia Caggiati
organizzazione Alberto Branca


ingressi

sabato 6 marzo: 10 € intero – 8 € ridotto – 6 € professional
domenica 7 marzo: 8 € adulti – 6€ ragazzi

info e prenotazioni

Teatro Europa
via Oradour, 14
tel e fax 0521.243377
mail info@europateatri.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport