11°

22°

Spettacoli

Loco Smile, Asilo Republic e i "Pali e Dispari" al Fuori Orario

Loco Smile, Asilo Republic e i "Pali e Dispari" al Fuori Orario
Ricevi gratis le news
0

Venerdì 5 marzo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto, alle 21.30 è la serata giusta per un doppio concerto di rock vigoroso e al tempo stesso cantabile: alle 21.30 i reggiani Loco Smile, che suonano un rock classico anni ’70-’80-’90 con grande energia, e alle 22.30 l’irrinunciabile «Tributo a Vasco Rossi» degli Asilo Republic. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 10 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.

I Loco Smile hanno in repertorio anche diverse cover reinterpretate alla loro maniera, da «Police on my back» di The Clash a «Rebel rebel» di David Bowie e «Are you gonna be my girl?» dei Jet. Si sono formati nel settembre 2007, quando il chitarrista Stefano «Gibbo» Gibertoni è stato contattato dai proprietari del locale Loco Smile (da lì il loro nome) per suonare all’inaugurazione e, dopo settimane di ricerche in tutta l’Emilia, ha voluto accanto a sé il bassista Mattia Ferrarini, suo compagno di classe e suo musicista nell’ex gruppo Child Out, il batterista Daniele Albertini, il chitarrista Alessandro Stocchi (Alle, detto anche il Killer) e il cantante Roberto Severi, con il quale aveva già avuto occasione di lavorare alla stesura di alcune canzoni e di partecipare a vari live. Nel 2009 i Loco Smile sono stati finalisti al concorso musicale «XV Premio Augusto Daolio» a Cavriago.
Gli Asilo Republic sono invece ormai noti a tutti e di casa al Fuori Orario. Rivisitano almeno venti brani del miglior Vasco Rossi... con l’imbarazzo della scelta perché ne hanno in repertorio quasi un centinaio, da «Albachiara» a «Il mondo che vorrei», da «Colpa d’Alfredo» a «Ti prendo e ti porto via», chissà magari fino ai nuovissimi inediti «Ho fatto un sogno» e «Sto pensando a te». Sin dalla nascita nel marzo 1997, questo gruppo originario di Alessandria e dintorni ha deciso di presentare uno spettacolo musicale totalmente dedicato al rocker di Zocca, in particolare alle sue versioni originali live dei brani e all’emozionante energia che solo lui sa infondere. Un centinaio di show all’anno per Gian Luca «JoJo» Giolo alla voce, Andrea «Tone» Annaratone al basso, Gabriele «Strappacollant» Melega alle tastiere e ai cori, Daniele «Mr. Fox» Lionzo alla batteria e Giorgio «Geronimo» Bei alla chitarra.
Come in tutte le serate degli spettacoli, anche in questo venerdì i deejay dettano il ritmo nelle tre aree del Fuori Orario dalle ore 24: Dj Pipitone nell’area spettacoli, Dj Pini nell’area stazione e Dj Rocca del Maffia nell’area binari.

Sabato 6 marzo è invece la volta dei Pali e Dispari, duo comico composto da Angelo Pisani e Marco Silvestri e popolare grazie a sette edizioni del programma televisivo «Zelig», soprattutto nei panni dei personaggi Capsula e Nucleo. Il loro nuovo show di cabaret inizia alle ore 21.30, seguito alle ore 24 dal Salent-Set Dj con Cesko degli Après La Classe e Carlo Chicco di Controradio. Ingresso riservato ai soci Arci, con biglietti a 15 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (per il quale è consigliata la prenotazione allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
I Pali e Dispari devono la fama alle maschere Capsula e Nucleo, due adolescenti vestiti in stile hip hop che conversano tra di loro con uno spassoso slang giovanile: «Ehi, Nucleo, ma ke ti 6 mangiato, il prof di mate?». «Xké?». «Xké c’hai l’alito ke dà i numeri!!!». «Ma ke ti 6 mangiato... Berluska?». «E xké?». «Xké c’hai l’alito ke spara cazzate!!!». Angelo Pisani (Capsula, cioè quello più basso e più carino dei due) ha di recente avuto un figlio da Katia Follesa, la bionda della coppia di «Zelig» Katia e Valeria. I Pali e Dispari hanno fondato a Milano il centro comico sperimentale Favelas (2005), hanno portato nei teatri gli spettacoli «Siamo rimasti sotto» (2004) e «Appoggiati scomodi» (2007) e hanno pubblicato i libri «Kumpalibre. Capsula e Nucleo: due neuroni a piede libero» (Kowalski, 2003), «Convivo confuso... ma convivo!» (Kowalski, 2004) e «Bella Kumpa!» (Kowalski, 2006).
Ora i Pali e Dispari sono attesi al Fuori Orario con il nuovo recital di cabaret «Andergraund... però!». Angelo e Marco sono naturalmente il filo conduttore di questo spettacolo, uniti dalla voglia di generare comicità, svincolati dall’idea di dover seguire necessariamente una storia con un inizio, uno svolgimento e una fine. Il desiderio è quello di far ridere partendo da una visione della realtà decisamente surreale. Potrebbero discutere sul perché si sceglie un nome al posto di un altro, potrebbero decidere di bersi un caffè in assoluto silenzio facendo parlare i rumori, oppure ancora fare i conti con i problemi di una convivenza forzata, o addirittura scegliere di far passare per una visitina veloce i loro vecchi compagni di viaggio Capsula e Nucleo... ma anche no... boh, chi lo sa... potrebbe essere che... ma potrebbe anche non essere che. Il loro è un mondo dove si cerca sempre la via altra e non si perde mai di vista l’obiettivo che è quello di far ridere, con la volontà però di non chiedersi mai «perché». Lasciate i perché fuori, sedetevi e vediamo che succede.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

MUNICIPIO

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

COLLECCHIO

Una discarica nel guado del Baganza, scatta la protesta

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

TABLEAUX VIVANTS

Se bimbi e fotografi (over 60») fanno robe da circo

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

49commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

BASKET

Fulgor, si presenta l'orgoglio di Fidenza

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Germania

Elezioni: vince la Merkel, estrema destra in Parlamento

Terracina

Caccia italiano precipita in mare: trovato il corpo del pilota Video

2commenti

SPORT

Il caso

Sport e popstar Usa in ginocchio contro Trump. Lui ai tifosi: "Boicottateli"

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

3commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery