19°

Spettacoli

A cena con...Carlo Lucarelli

A cena con...Carlo Lucarelli
0

Sono addirittura cinque gli ospiti della cena-incontro di mercoledì 3 marzo al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico: Carlo Lucarelli, celebre scrittore noir e conduttore del programma «Blu Notte» su Raitre, Libero Mancuso, ex magistrato che nel corso della carriera si è occupato di criminalità organizzata, e i tre autori del romanzo giallo «Ordine dal caos», ovvero Paolo Bolognesi, Elena Invernizzi e Stefano Paolocci. Bolognesi è anche presidente dell’Associazione Familiari Vittime della Strage alla Stazione di Bologna del 2 agosto 1980.
Organizzata in collaborazione con Monteverdi Promotion, la cena con Lucarelli e gli altri ospiti comincia alle ore 20.30, seguita alle 21.30 dall’incontro: menù a base di culaccia con scaglie di parmigiano-reggiano, lasagne al forno, dolci e... piatti appositi per i vegetariani. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro per chi partecipa alla cena e gratuito per chi entra alle 21.30 per il solo dibattito; prenotazioni su www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio.
Paolo Bolognesi (bolognese, al suo primo libro) e i due scrittori Elena Invernizzi (milanese, laureata in fisica sub-nucleare, con un master in giornalismo scientifico) e Stefano Paolocci (viterbese, già impegnato in altri volumi a quattro mani con la Invernizzi) sono dunque gli autori del recente romanzo giallo «Ordine dal caos» per Minerva Edizioni, nuova indagine dell’ispettore Guendalina Bernini dopo «Passato imperfetto», primo libro della serie «L’Ombra della Chimera» e finalista al Premio Fedeli. Le splendide colline alle porte di Arezzo fanno da scenario al brutale omicidio della marchesa Ludovica Tarlati di Santa Fiora. Una storia torbida e passionale a un primo sguardo, capace di monopolizzare l’interesse della stampa e dell’opinione pubblica per mesi e di mettere in difficoltà gli inquirenti con false piste... Quello che sembrava il «solito» giallo dell’estate si rivelerà affondare le radici in una palude di interessi economici, ingerenze politiche, traffici illegali, mazzette e prestanome.
Carlo Lucarelli, correlatore della serata in quanto esperto di gialli e misteri italiani, è nato il 26 ottobre 1960 a Parma e vive a Mordano, vicino a Bologna. Tra i suoi libri, «Almost blue», «Lupo mannaro», «Guernica» e altri editi da Einaudi, la trilogia del commissario De Luca («Carta bianca», «L’estate torbida» e «Via delle Oche») edita da Sellerio, «Indagine non autorizzata» per Hobby & Work e «Autosole» per Rizzoli. Le sue opere sono state tradotte e pubblicate anche all’estero, dalla Francia agli Usa, dal Brasile fino al Giappone. Libero Mancuso, napoletano, da magistrato si è invece occupato della strage del 2 agosto 1980 a Bologna e di quella dell’Italicus.
Sempre di mercoledì, ecco i prossimi ospiti delle cene-incontri al Fuori Orario: in marzo, il 10 Marco Travaglio con il suo nuovissimo libro «Ad personam», il 17 il giornalista Marco Lillo con alcune inchieste pubblicate su «L’Espresso», il 24 lo scrittore Niccolò Ammaniti con il suo romanzo «Che la festa cominci» e il 31 lo scrittore Paolo Nori con la sua ultima fatica «I malcontenti»; in aprile, il 7 la giornalista Bice Biagi, figlia del grande Enzo, con il suo libro «In viaggio con mio padre».
Nell’imminente weekend il circolo di Taneto propone due doppi spettacoli: venerdì 5 i Loco Smile e gli Asilo Republic in «Tributo a Vasco Rossi» e sabato 6 i cabarettisti Pali e Dispari seguiti dal Salent-Set Dj di Cesko e Carlo Chicco (biglietti a 15 euro).
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

16commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

Formula 1

Vettel: "Mai guidata una F1 più veloce"

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»