-5°

Spettacoli

Alberto Fortis: «Mi racconto in modo piacevole e autentico»

Alberto Fortis: «Mi racconto in modo piacevole e autentico»
0

 Venerdì, alla libreria La Vecchia Talpa di Fidenza (via Gramsci, 39), il cantautore Alberto Fortis presenterà «Al. Che fine ha fatto Yude?», la sua autobiografia scritta in collaborazione con Maurizio Parietti e Rossana Lozzio e pubblicata da Aliberti poco prima del Natale 2009. A 55 anni, l’autore di «Milano e Vincenzo» è in piena e continua attività; più che un bilancio, «Al. Che fine ha fatto Yude?» è il racconto commentato di una parte di vita ricca di esperienze, incontri e soddisfazioni, utile all’autore per rivivere e rivedere momenti passati e al pubblico per scendere in profondità nelle scelte e nel pensiero dell’uomo, prima ancora che dell’artista, Alberto Fortis. «La richiesta di scrivere la mia biografia - spiega Fortis - era arrivata già da qualche anno. La scintilla è partita da Rossana Lozzio e doveva essere una biografia che io avrei supervisionato; senonché è diventata una biografia scritta proprio da me. Mi ci sono un po' ritrovato, a scrivere la mia storia, ma è venuto in modo naturale. Come si dice, c'è un tempo per tutto. E’ stato un lavoro impegnativo, durato nove mesi circa, di giorno e di notte, ma è stata una soddisfazione inaspettata». Sembra quasi di leggere il diario segreto di un amico: «C'è stato un outing forte, perché l’idea era una biografia che non fosse solo un elenco cronologico di fatti asetticamente trattati, ma che parlasse della vita e non soltanto dei trent'anni di carriera. Volevo che fosse una cosa assolutamente autentica, piacevole ma soprattutto che scoprisse cose della mia persona che non si sono mai conosciute. Per questo ci siamo inventati le “pillole”, pensieri che possono venire in qualsiasi ora del giorno e della notte, inseriti nel periodo storico più adatto. Questo mi ha permesso di creare una sorta di “stargate” narrativo, con la possibilità di toccare punti professionali, umani, spirituali e politici». A parte la partecipazione a Music Farm, nel 2006, non è fra gli artisti più presenti sui media tradizionali, eppure la sua agenda è fitta come non mai; questo vuol dire che il lavoro di qualità paga più dell’assidua presenza in video? «Il problema è che da una parte ci sono i talent show sempre più linkati con Sanremo, una piattaforma ben precisa e abbastanza chiusa; dall’altra tutto ciò che un artista vive sul campo. Io ho un’attività fortissima, il che mi fa pensare a cosa l’industria mediaticamente vuole in realtà e cosa vuole il pubblico. E’ il vizio di forma della nostra industria musicale: o si hanno vent'anni o bisogna essere tra i dieci top seller italiani; altrimenti ti chiedono sempre e solo quella cosa del tuo periodo di maggior successo». L'incontro, condotto da Pierangelo Pettenati, critico della «Gazzetta di Parma», inizia alle 18. L’ingresso è libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria