-2°

Spettacoli

Film recensioni - Lourdes

Film recensioni - Lourdes
0
Il cinema? A volte fa miracoli. Acclamato all'ultima Mostra di Venezia, dove conquistò tutti tranne la giuria, arriva finalmente anche a Parma il caso «Lourdes»:  un film bello e difficile, a tratti perfino ironico ma mai realmente blasfemo, sul mistero della fede. Là dove il miracolo è il paradosso profondamente ingiusto («perché a me?») di un Dio insondabile e umorale che veglia su un mondo dominato dalla - troppo spesso effimera - speranza. 
Cammina sulle uova e non ne rompe nessuna, l’austriaca Jessica Hausner, che si avvicina in punta di piedi a una storia «impossibile» sull'enigma del trascendente, osservando un’umanità impotente davanti alla punizione del corpo come alla salvezza dell’anima. Spinto da movimenti di macchina «invisibili», spesso lontano dall’azione, che nasconde magari dietro una tenda, o una porta, velo sottile che divide il bisogno di credere dallo scetticismo, cuore di un mistero che è adesso e sempre, incognita non data che spezza il teorema del razionale, «Lourdes» racconta di Christine (una magnifica Sylvie Testud), ragazza costretta su una sedia a rotelle che partecipa, senza particolari aspettative, a un pellegrinaggio nei luoghi dell’apparizione della Madonna. Ma un giorno si alza da letto e si scopre guarita... 

Partito benissimo, con una magistrale inquadratura fissa su un refettorio che si anima poco a poco di malati e volontari, il film della Hausner - intelligente, severo, freddo, profondo, ispirato -, si interroga sul senso della fede e sui suoi limiti, contestando l’arbitrarietà del miracolo (che premia, per vie sconosciute, qualcuno e non altri) per confrontarsi con le «responsabilità» di Dio. Opera laica il cui  suscitare domande è già di per sé un modo di rispondere, «Lourdes», che guarda contemporaneamente a Dreyer e a Tati, si muove tra compassione e souvenir, sino al bellissimo ed esemplare finale dove l'umana inadeguatezza rimbomba al ritmo delle note scatenate di «Felicità» di Al Bano e Romina... F. Mol. 

GIUDIZIO
REGIA:  JESSICA HAUSNER
SCENEGGIATURA:  JESSICA HAUSNER
FOTOGRAFIA: MARTIN GSCHLACHT
INTERPRETI:  SYLVIE TESTUD, LEA SEYDOUX, BRUNO TODESCHINI, GILETTE BARBIER, GERHARD LIEBMANN
GENERE:  DRAMMATICO
Aut/Fra/Ger, 2009 colore, 1 h e 36' 
DOVE: EDISON

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017