-3°

Spettacoli

Grande Fratello senza sorprese: vince Mauro

Grande Fratello senza sorprese: vince Mauro
3

Dopo quattro mesi e mezzo, 134 giorni e oltre 3.200 ore di diretta televisiva, si è chiusa con la vittoria di Mauro, il goliardico concorrente di Castelfranco Veneto che si aggiudica 250 mila euro, la decima edizione del Grande Fratello, la più lunga e la più affollata (27 concorrenti) della storia del reality di Canale 5 targato Endemol.
Partita con una coinvolgente carrellata del dietro le quinte del programma cui lavorano 300 persone, la finale – vista da quasi 7,5 milioni di italiani e condita da ricongiungimenti in stile Carramba, abbracci e lacrime, ha avuto come ospite un esilarante Paolo Bonolis che, facendo il verso al palco dell’Ariston, scende in studio da un ascensore-montacarichi. Per poi scatenarsi in battute come «Mauro non si può votare nel Lazio e in Lombardia perchè non ha presentato in tempo le liste. A meno che il Gf non abbia fatto un decreto...». E fare irruzione nella casa di Cinecittà ironizzando con cinismo e intelligenza sulle peculiarità dei finalisti.
La Marcuzzi ride a crepapelle e più volte gli chiede 'vuoi condurre tu al posto mio?'.
A lasciare il segno in questa edizione è stata sicuramente Veronica, la pantera 'de noantri', dura e aggressiva ma in realtà fragile ed emotiva, che dopo aver fatto cadere ai suoi piedi quattro uomini – Massimo il Pitbull, Mauro, il 18enne Marco e il tenebroso Daniele – ha scelto l’ex coniglietta Sarah (i loro baci sono cliccatissimi in rete). Ma anche Gabriele, nato donna ma che si è sempre sentito uomo. Il Gf puntava molto su di lui, eliminato però alla sesta puntata.
Questa è stata anche l’edizione della bestemmia pagata (dal macho Massimo) con la squalifica; della soap a lieto fine con tanto di anello di fidanzamento tra George 'il Principe' (un figlio piccolo e una compagna a casa) e la sicula Carmela, incurante delle decine di ex di lui spuntate come funghi durante questi 4 mesi; dell’amore platonico tra l’egocentrico Maicol e Giorgio, il veneziano super-fidanzato ma rubacuori, giunto in finale e al quale il Gf ha regalato l’incontro con il padre e il fratello maggiore, che aveva visto solo una volta nella sua vita («sono io il 'grande fratello', gli ha detto).
A resistere fino alla fine anche Cristina, maestra d’asilo orgogliosa del suo sovrappeso (definita 'la donna che sussurrava ai fornellì), che in diretta ha riabbracciato il fidanzato Lino; Alberto detto 'er pezzetta' per la sua ossessione per le pulizie (quarto classificato), preso di mira dalla Gialappàs per il suo eloquio incomprensibile. Bello e impossibile, dopo quattro anni di castità nella Casa ha ceduto alle avances della bella Mara. E Mauro, il guerriero solitario, odiato dai compagni ma dall’inizio il favorito del pubblico, sulla cui vittoria avevano puntato gli oltre 375 mila iscritti sulla sua pagina su Facebook, dove sono nati 500 gruppi a suo nome.
«Tra breve ci metteremo al lavoro per la prossima edizione - ha detto il direttore di Canale 5 Massimo Donelli – Il GF è un pilastro del nostro palinsesto e lo faremo ancora più bello».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Cinghio

    11 Marzo @ 17.31

    Grande Mauro Marin

    Rispondi

  • Stefano

    10 Marzo @ 10.17

    poi ci lamentiamo se sto paese va a rotoli...ma vai a lavorare va... "grande mauro"...

    Rispondi

  • Marco

    09 Marzo @ 15.57

    Grande Mauro!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Kim Kardashian divorzia?

Gossip

Kim Kardashian divorzia?

1commento

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger

Mick Jagger

New York

E' nato l'ottavo figlio di Mick Jagger Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

terremoto

paura in mattinata

Scossa di terremoto nell'Appennino reggiano: 4.0

lega pro

Parma, sorriso finito: subito al lavoro per il Teramo Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

Comune

Bilancio: ecco tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

1commento

gazzareporter

Sacchi della spazzatura in piazzale Santa Rita Fotogallery

CAVALCAVIA

Via Mantova, presto un nuovo guard rail

3commenti

PEDEMONTANA

Allarme povertà, sussidi per 150 famiglie

1commento

LIBRO

Sopra Le Aspettative, la vita oltre la Sla

17a giornata

D'Aversa, buona la prima: 1-0 e 3 punti d'oro a Bolzano Guarda il gol - Fotogallery

Nocciolini: "Stesso Parma, ma con più grinta", Scavone: "Bene, ma la strada è lunga" (Video)Pacciani: "Vittoria sofferta ma meritata" (Videocommento) - D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi la squadra ha tenuto" (Video)Lega Pro, risultati e classifica (guarda)

3commenti

sudtirol-parma 0-1

D'Aversa: "Primo tempo sofferto, poi abbiamo tenuto bene" Video

incidente

Auto contro un palo a Soragna: 21enne ferito

WEEKEND

Natale nell'aria: dagli acrobati ai mercatini i 5 eventi imperdibili

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

giallo

Trovato cadavere a Roma, forse studentessa scomparsa

SPAZIO

Usa, è morto l'astronauta John Glenn

SOCIETA'

Londra

E' morto Greg Lake, la voce di Emerson, Lake and Palmer

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Storie di ex

Fiorentina avanti in Europa grazie a Chiesa jr.

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

MOTORI

Suzuki, il grande ritorno di Ignis