Spettacoli

Al Parco Filippo Timi, Amleto straripante e beffardo

Al Parco Filippo Timi, Amleto straripante e beffardo
0

Il re è nudo, anzi è pazzo. Filippo Timi, uno dei maggiori talenti del cinema e del teatro italiano di oggi, debutta a Parma con il suo ultimo spettacolo in cui rivisita a modo suo il personaggio-icona di Amleto in chiave di commedia degli eccessi e di tragedia dell'assurdo."Il popolo non ha il pane? Diamogli le brioche" andrà in scena al Teatro al Parco venerdì 12 e sabato 13 marzo alle 21 nell'ambito di Serata al Parco, stagione di teatro contemporaneo del Teatro delle Briciole.
Chi è Timi? È un caso raro di attore che sale i gradini della celebrità diventando uno dei divi del nostro cinema, e che contemporaneamente coltiva un talento letterario affermandosi come scrittore. Il  36enne perugino, esploso nel 2005 come scrittore rivelazione dell'anno con "Tuttalpiù muoio" (scritto a quattro mani con Edoardo Albinati),  successo bissato dal più recente "Peggio che diventare famoso", è al tempo stesso protagonista di film di successo delle ultime stagioni cinematografiche (Come Dio comanda, Vincere). Ma Timi nasce sul palscoscenico, e al Teatro al Parco si potrà apprezzare l'attore e regista teatrale con un Amleto tutto suo, scritto e diretto a quattro mani con Stefania De Santis. Un Amleto comico e tragico, narciso e orgiastico. Una commedia del paradosso e dell'esplosione vitale, del rapporto tra illusione e realtà, potere e follia. Spiega Timi: "Un poveraccio quando esce fuori di testa si sente re, un re quando impazzisce che cosa si può mai immaginare di essere? Un ragazzino viziato, che probabilmente se avesse mai sbirciato nella camera dei genitori, li avrebbe trovati a fare le orge con le fattucchiere di corte e i soldati in divisa. Un ragazzino viziato che d'improvviso si sveglia nella notte, inizia a ridere e demolire il mondo, esasperando i meccanismi di potere, desideri e brama, che regolano la natura violenta dell'uomo. Lui, il delfino del re, dalla vetta della piramide, come un giullare, pezzo per pezzo, comincia a smontare, mattone su mattone, la piramide stessa, crollando con essa".
È la coscienza del mondo, dietro lo schermo della pazzia, il tema che affiora prepotente nell'Amleto di Timi. "Se io avessi coscienza del mondo, la netta percezione che tutto quello che accade è solo un'eterna ripetizione, mi verrebbe da ridere, amare con la stessa leggerezza di chi calpesta un fiore, uccidere con la stessa frivolezza, violentare con la medesima noncuranza, ma gli effetti delle azioni si imprimono nella memoria del cuore e nella carne dell'anima, ed ecco che l'abisso arriva alla gola. Di fronte alla realtà, di fronte a certi irrimediabili eventi, la morte, la perdita di un amore, il cuore e il cervello impazziscono, hanno bisogno di trovare fughe e nuove logiche per non soffrire così tanto".
 Insieme a Timi-Amleto, sulla scena c'è un gruppo affiatato e compatto di attori. Paola Fresa nei panni di Ofelia, Lucia Mascino, Luca Pignagnoli e Marina Rocco. Luci suoni e scenotecnica sono di Luca De Marinis, organizzazione Luca Marengo, Simona Toma, foto Chico De Luigi, produzione Santo Rocco & Garrincha in collaborazione con Nuovo Teatro Nuovo
Nelle sere di spettacolo è possibile utilizzare il parcheggio di piazzale Badalocchio (supermercato Conad) ed entrare al Teatro al Parco da Viale Piacenza. Dal parcheggio si fa un brevissimo percorso a piedi che fiancheggia la filiale Unicredit di fronte al Conad e permette di accedere direttamente al Teatro senza entrare nel Parco Ducale.
Biglietti -Intero euro 12, ridotto euro 10
Informazioni tel 0521 992044, www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia