22°

Spettacoli

Prime del teatro - La tempesta di William Shakespeare al Teatro Due

Prime del teatro - La tempesta di William Shakespeare al Teatro Due
Ricevi gratis le news
0

Valeria Ottolenghi

Al centro della scena una sorta di grande colonna di velluto rosso, che in più occasioni si aprirà come sipario, un segno forte, come a sottolineare l’alto grado di teatralità della «Tempesta» shakespeariana, lo stessa isola una sorta di palcoscenico incantato con magie di musiche, sorprese scenografiche, illusioni, spazio di meraviglie e sogni, da abbandonare infine per tornare alla prosaica quotidianità, e accettare sconsolati il proprio destino, la certezza della morte.
Applausi speciali a Teatro Due per Umberto Orsini nel ruolo di Prospero/Shakespeare, la sua bacchetta magica un bastone, che, picchiato a terra con energia, produce improvvisi cambiamenti. Un letto per Miranda che ascolterà la storia del padre in una sorta di dormiveglia, evocando intanto i pochi ricordi, confusi, dal carattere onirico, di quand’era bambina, così piccola, diverse donne intorno a lei.
 Era successo dodici anni prima: Prospero, duca di Milano, aveva affidato il governo al fratello, un’ingenuità, un grave errore, perché lui si era appropriato definitivamente di beni e potere. Da allora padre e figlia vivono su quell'isola, soli, lontano, uniche presenze Calibano - creatura infelice, incantato da Miranda, continuo l’atto della masturbazione - e di Ariel, qui uomo anziano che arriva come volando dall’alto, pochi gesti, sempre eleganti, stilizzati, in una sorta di danza aerea.
 La tempesta - artificio teatrale di Prospero, alla sua ultima regia - raduna insieme in quello spazio reale/ simbolico tutti gli attori per quanto è accaduto e per il nuovo finale, segnando il passaggio alla vita sociale di Miranda che s'innamorerà del nobile Ferdinando, esito felice anche sul piano politico. Si sente male, cade sulle ginocchia il grande artefice d’ogni cosa, Prospero, nel rinunciare alla creazione artistica, accettando di rientrare in quella realtà dove gran parte dei pensieri saranno per la tomba. Luogo di meraviglie, di esperienze, è quell'isola piena di musiche, capace di far comprendere emozioni e utopie, miserie umane e sogni.  Così il teatro: sulla linea di separazione, al momento del distacco, il saluto richiesto, l’applauso «con mani generose»...
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto"

TELEVISIONE

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto" Foto

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

13commenti

IREN

Acquedotto: ancora una notte di disagi a Sorbolo e Mezzani

Interruzioni o cali di pressione possibili anche in via Beneceto a Parma

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

42commenti

TRAVERSETOLO

Alla scoperta dell'India con le foto di Natale De Risi

Mostra dal 22 settembre al 30 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D