-2°

Spettacoli

Tornano i Pocket Shakespeare

0

Torna a Teatro Due dal 16 al 24 marzo 2010 Pocket Shakespeare, il viaggio curioso e affascinante tra le storie e i personaggi di Shakespeare che tanto ha affascinato il pubblico durante la scorsa edizione di Festival Verdi.
Sei mezz’ore d’autore tratte da altrettanti capolavori shakespeariani, scritte da giovani drammaturghi sulla base della tradizione inglese della riduzione di un testo a “pocket”; non semplici sintesi, ma lavori originali veri e propri: cammei, ingrandimenti di particolari, fughe prospettiche e spostamenti dei punti di vista che, per effetto dell’assenza del peso della tradizione, hanno restituito un uso meno “museale” di Shakespeare grazie a un approccio più libero, ma non per questo meno colto.
Sei diversi registi, Alessandro Averone, Roberto Cavosi, Massimiliano Farau, Walter Le Moli, Luca Nucera, Franco Però, e un nutrito cast di attori, Roberto Abbati, Alessandro Averone, Alice Bassi, Paolo Bocelli, Federica Bognetti, Cristina Cattellani, Paola De Crescenzo, Chiara Lombardo, Marco De Marco, Francesco Gerardi, Filippo Gessi, Luca Giordana, Stefanie Iranyi, Luca Nucera, Gianluca Parma, Tania Rocchetta, Massimiliano Sbarsi, Antonio Tintis, Nanni Tormen, Federica Vai, Marcello Vazzoler, per un percorso labirintico dislocato nei diversi spazi del teatro, un itinerario che lo spettatore può comporre liberamente scegliendo in base al gusto, alla curiosità e agli orari.

L’idea alla base del progetto Pocket Shakespeare è quella di carpire il nucleo della drammaturgia di alcuni dei testi shakespeariani e ricollocarli in nuove situazioni di luogo e azione con l’intento non già di attualizzarli, data la loro intrinseca attualità, ma di riportare in vita il conflitto nodale che vi è insito, capirne la particolarissima struttura e da questa ottenere una rielaborazione, usando i personaggi e le parole del testo originale.
In Misura per misura il paradosso seicentesco è stato ibridato con i romanzi libertini del ‘700 ottenendo un gioco boccaccesco sulla disgrazia delle virtù in cui il personaggio di Isabella preferisce far morire il fratello anziché cedere la sua verginità; Otello, generale degradato dell’esercito, aspetta il momento dell’esecuzione sulla sedia elettrica dialogando con se stesso come se parlasse col suo ex compagno di armi, Iago; tutto il mondo del Troilo e Cressida è visto attraverso il filtro del generale Tersite, protagonista di un intermezzo comico che si svolge in un circolo ufficiali al termine di una festa in costume.
E, mentre Lady Macbeth è la sonnambula depositaria della tragica vicenda di Macbeth, da Antonio e Cleopatra, giocando su un meccanismo di teatro nel teatro, scaturisce un dialogo in cui i protagonisti sono due attori in camerino prima di entrare in scena ad interpretare Antonio e Cleopatra, compagni sulla scena e nella vita.
Infine in Romeo e Giulietta, sulla falsariga della tradizione inglese ottocentesca che lasciava concludere il dramma con un happy end, Giulietta si sposa con Paride e poi…lo assassina per mettersi all’altezza morale di Romeo, reo d’aver ucciso Mercuzio.
Tutte le play sono opera degli studenti IUAV, Arianna Gasperini, Giacomo Giuntini, Matteo Moglianesi, Emanuele Nicolotti, Serena Zambon ad eccezione di Otello, scritta da Roberto Cavosi, insegnante del corso. Un Pocket Verdi sarà poi dedicato alla musica di Giuseppe Verdi in una trascrizione per settimini di fiati che consentirà l’ascolto in versione pocket dalle musiche da Macbeth e Otello eseguite dai Solisti dell’Orchestra del Teatro Regio di Parma.

Pocket Shakespeare è una produzione di Fondazione Teatro Due, in collaborazione con L’Università IUAV di Venezia.


Informazioni e Biglietteria 0521/230242 biglietteria@teatrodue.org www.teatrodue.org


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video