16°

Spettacoli

"Una monografia necessaria" al Teatro Europa

"Una monografia necessaria" al Teatro Europa
0

Dopo il successo che ha premiato la prima settimana di spettacoli – ogni replica di Nuova Barberia Carloni e de Il Gatto ha fatto il tutto esaurito – prosegue fino al 21 marzo al Teatro Europa Una Monografia Necessaria.
Giovedì 18, venerdì 19 e sabato 20 marzo alle 21.15 andrà in scena Tête à tête, per la regia di Mario Gumina, con Leonardo Adorni, Jacopo Maria Bianchini, Angelo Facchetti e Alessandro Mori. Tête à tête è la strana vicenda di tre: alle prese con piccoli drammi quotidiani vivono stretti stretti in una minuscola casetta, dove nulla è prevedibile, niente è ciò che sembra. Impreviste abilità e acrobazie rivelano piccole e sorprendenti realtà. Giocoleria, acrobazia, mimo, clownerie e recitazione classica si incontrano e si incrociano all’insegna della fertile integrazione tra discipline diverse; acrobazie ed evoluzioni, dunque, non finalizzate a se stesse ma integrate in una struttura ed in un discorso drammaturgici.
Lo sviluppo tematico dello spettacolo segue l’intimo e quotidiano tête à tête tra tre giovani amici che si trovano a doversi confrontare con i motivi e con le paure comuni a tutti gli esseri viventi: la difficoltà di affrontare il mondo esterno simboleggiato da una piccola radio che invia messaggi spesso catastrofici destinati ai soli protagonisti e da una porta che gli interpreti faticano ad aprire, la paura di confrontarsi con il mondo del lavoro - «la valigetta è fondamentale, non bisogna scordarla mai», allora perché scompare continuamente tra le braccia e le contorsioni dei tre giovani coinquilini?. «Il curriculum va sempre tenuto stretto stretto»: talmente stretto che finisce prima ben appallottolato e poi usato come semplice strumento di giocoleria. Il disagio, infine, di una casa a volte troppo piccola, anche se l’appartamentino di «un metro per un metro» diventa «spaziosissimo» per la logica gioiosa e surreale dei protagonisti.  Il poetico gioco comico continua poi sino alla scena finale in cui gli interpreti escono di scena come tre buffe apparizioni attraversando una fune che fa da raccordo tra il palco e il resto del teatro, quasi a voler sottolineare che il clown continua ad essere tale anche al di fuori della finzione scenica.
Clown in libertà, scritto e interpretato dai tre protagonisti del Teatro Necessario, chiuderà la monografia domenica 21 marzo alle 16.30. Lo spettacolo, che dal 2004 a oggi ha meritato numerosi premi e riconoscimenti anche in ambito internazionale (fra i più recenti il Premio della giuria del settore Infanzia e Ragazzi al XIV Encuentro Internacional de Artistas Callejeros, in Spagna, e il premio della Regione Piemonte per la Valorizzazione dell'Arte di Strada) è un momento di euforia, ricreazione e ritualità catartica per tre buffi, simpatici e ‘talentuosi’ clown che paiono colti da un’eccitazione infantile all’idea di avere una scena ed un pubblico a loro completa disposizione. Senza un racconto enunciato e senza alcuno scambio di battute, Clown in libertà racconta, dunque, il pomeriggio un po’ anomalo di tre clown che vogliono allestire uno spettacolo per divertire, stupire ed infine conquistare, abbracciare, baciare il pubblico di passanti. La musica è la vera colonna portante dell’azione e dello sviluppo narrativo; accompagna, scandisce e ritma ogni segmento ed ogni azione. L’intero spettacolo risulta così come un grande, unico e continuo viaggio musicale che non si interrompe ‘quasi’ mai, nemmeno durante le acrobazie più impensabili.
Per le prossime repliche è possibile riservare i biglietti chiamando lo 0521.243377 o scrivendo a info@europateatri.it.

giovedì 18 venerdì 19 sabato 20  marzo ore 21.15
Teatro Necessario
TÊTE Á TÊTE
di e con Leonardo Adorni, Jacopo Maria Bianchini, Angelo Facchetti e Alessandro Mori
regia di Mario Gumina

domenica 21 marzo ore 16.30
Teatro Necessario
CLOWN IN LIBERTÁ
di e con Leonardo Adorni, Jacopo Maria Bianchini, Alessandro Mori

ingressi
spettacoli serali: intero 10 € - ridotto 8 € - professional 6 €
spettacoli pomeridiani: adulti 8 € - ragazzi 6 €

info e prenotazioni
Teatro Europa
via Oradour, 14 – 43123 Parma
tel e fax 0521.243377
mail info@europateatri.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediato dal degrado

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Corniglio

Lupo morto avvelenato

2commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Calcio

Parma, che bel poker

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

1commento

SOCIETA'

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017