11°

Spettacoli

All'Edison il film-denuncia della condizione femminile in Iran

All'Edison il film-denuncia della condizione femminile in Iran
Ricevi gratis le news
0

Un possente atto d'accusa della condizione femminile in Iran, lanciato con un linguaggio poetico e onirico, lontano dai canoni cinema politico di denuncia. Dopo aver vinto il Leone d'argento all'ultima Mostra del cinema di Venezia, arriva sabato 20 marzo a Parma, in prima visione al Cinema Edison d'essai, 'Donne senza uomini', 95', opera prima della fotografa e video artista iraniana Shirin Neshat.
Tratto dall'omonimo romanzo di Shahrnush Parsipur, il film narra la storia delle vite intrecciate di quattro donne iraniane nell'estate nel 1953, quando un colpo di stato guidato dagli americani e appoggiato dagli inglesi depose il Primo Ministro democraticamente eletto, Mohammad Mossadegh, e diede inizio al regime dello Scià. Quattro donne che sono vittime della società maschilista e ottusa del loro Paese: Fakhiri, che trova il coraggio di lasciare un marito che la opprime, Zarin, una prostituta in crisi di identità, Munis, interessata alla politica, ma con un fratello tradizionalista che la tiene segregata in casa, Faezeh, che ha in mente solo il matrimonio. Tutte sono destinate a trovare rifugio in una casa, circondata da un giardino mistico, simbolo delle loro ansie di libertà.
 "Avevo diciassette anni quando lasciai il Paese - racconta la regista, esule e dissidente - mio padre mi mandò all'estero a studiare, credevo che sarei tornata. E invece vennero la Rivoluzione islamica di Khomeini, poi la guerra con l'Iraq. E così sono stata 'abbandonata' in Occidente: e quella lontananza dalla mia patria è durata per sempre". Le donne iraniane? "Sono oppresse, ma sono molto forti, non hanno mai fatto compromessi, hanno sempre combattuto per i loro diritti. Vederle l'estate scorsa, così pronte alla sfida, mi ha fatto commuovere. Davanti a certe immagini, a quei volti bellissimi che protestavano, ho pianto ".
È un mondo feroce e decadente quello descritto dall'artista iraniana, un mondo dove sotto la bellezza dell'arte si nasconde sempre la traccia della violenza. Shirin Neshat mette da parte la narrazione dei fatti politici, e si focalizza sulla forza lirica delle immagini, a risaltare è la lotta interiore delle sue protagoniste.
 
Donne senza uomini
un film di Shirin Neshat
con Pegah Feridoni, Arita Shahrzad, Shabnam Toloui, Orsolya Tóth, Navíd Akhavan.
Mina Azarian, Bijan Daneshmand, Rahi Daneshmand, Salma Daneshmand, Tahmoures Tehrani, Essa Zahir
Titolo originale Zanan-e Bedun-e Mardan.
Drammatico, 95 min
Germania, Austria, Francia 2009
 
Biglietti: 6/4.50 euro
Orario: inizio film ore 21.15
Lunedì 22: riposo
 
Cinema Edison d'essai
Tel 0521 964803
www.solaresdellearti.it/cinema

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

INCIDENTI

Investito sulle strisce in via Budellungo. Auto contro camion a Soragna

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi, fantasmi e ghiottonerie

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

PARMENSE

Terremoto, lieve scossa a Fornovo nella notte

Magnitudo 2.0

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

GAZZAFUN

Cittadella-Parma: finalmente gli attaccanti...

SOCIETA'

IL DISCO

Sound e riti tribali: Peter Gabriel fa IV

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto