-3°

Spettacoli

Il grido di dolore del Regio

Il grido di dolore del Regio
0

 Caterina Zanirato

Per la realizzazione di ogni opera c'è un mondo sommerso che lavora al Teatro Regio, dalle sarte per la realizzazione dei costumi ai falegnami per la scenografia. Un mondo che ieri pomeriggio la commissione alla cultura del consiglio comunale di Parma ha voluto scoprire, visitando il «dietro le quinte» di uno dei teatri più famosi al mondo, scoprendo sale prove, camerini e passaggi nascosti. 
Ma è un mondo che rischia di venire sempre più ridotto dai tagli ai finanziamenti al Teatro, tant'è che il sovrintendente Mauro Meli, incontrando i consiglieri comunali ha chiesto loro di fare il possibile perché la cinghia dei contributi si possa riallargare la prossima stagione: «Nel 2008 avevamo a disposizione 22 milioni di euro - commenta Meli -. Quest’anno 14 milioni. Ovvio che abbiamo dovuto tagliare riducendo al minimo le nuove produzioni, ma questa scelta ha penalizzato i lavoratori che ruotano intorno al teatro: importando opere già prodotte da altri teatri quest’anno è mancato il lavoro a un centinaio di persone, tra sarte, truccatori, falegnami, musicisti, cantanti del coro. Ad esempio per il “Simon Boccanegra” che stiamo allestendo,  lavorano 18 sarte anziché le 50/60 che servono per una nuova produzione. Inoltre, se non si effettuano nuove produzioni il teatro ci perde: mostrare qualcosa di già visto non è come vedere uno spettacolo nuovo. E inoltre, se il Regio è uno dei dieci teatri più famosi al mondo lo deve anche ai suoi lavoratori. Il teatro è un’azienda formidabile per la ricaduta sul territorio dei visitatori, però bisogna investire». I consiglieri si sono ripromessi di agire in questo senso. 
La visita è poi continuata per scoprire i «segreti» del Regio: il tetto della sala, ora adibita alle prove, interamente di legno e identica a com'era nel 1829, anno di inaugurazione del teatro, la famosa «sala blu» dove si svolgono le prove dell’orchestra, gli uffici del personale amministrativo, gli archivi musicali, la sartoria e il dietro le quinte del palco, dove tra l’altro si stava svolgendo la prima prova del «Simon Boccanegra». «Per realizzare un’opera già prodotta ci vogliono circa 15 giorni di prove, mentre per una nuova produzione un mese», continua Meli. E tra una spiegazione e l’altra, si lascia sfuggire un’anticipazione: «Entro un anno l’“Aida” tornerà sul palco del Regio».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video