13°

30°

Spettacoli

Salvatores: "Tutti abbiamo diritto a un lieto fine"

Salvatores: "Tutti abbiamo diritto a un lieto fine"
0

Per ridere si ride molto nel vedere «Happy family», il nuovo film di Gabriele Salvatores che sarà nelle sale dal 26 marzo distribuito da 01 in 300 copie. Ma, a parte le risate, il ritratto di questa «famiglia felice» è anche un modo per mettere da parte un presente che il regista (premio Oscar per «Mediterraneo») ha mostrato di non amare troppo, politica compresa. «Viviamo momenti in cui l’happy end sembra non arrivare mai - ha detto in conferenza stampa - così ci stava, come ho fatto io, un finale sereno. La famiglia a cui fa riferimento il titolo non siamo altro che tutti noi, e credo che abbiamo diritto alla felicità. In America, detto per inciso, è un diritto costituzionale».
 Costato meno di sei milioni di euro, prodotto dalla Colorado di Maurizio Totti con Rai Cinema, il film deriva dalla piece omonima di Alessandro Genovesi che ne ha scritto la sceneggiatura insieme allo stesso Salvatores.
Protagonista, in un'ambientazione volutamente favolistica e colorata e sulle note delle canzoni di Simon & Garfunkel, è Ezio (Fabio De Luigi),  sceneggiatore distratto e un po' sfigato  alle prese con una storia da scrivere e soprattutto con dei personaggi che, come quelli di Pirandello, entrano nella sceneggiatura come nella vita dell’autore. Personaggi che, parlando in macchina (cioè rivolgendosi allo spettatore) vogliono prolungare la loro esistenza virtuale.
 La storia racconta il destino incrociato di due famiglie totalmente diverse ma che alla fine diventano un’unica grande famiglia. C'è Vincenzo (Fabrizio Bentivoglio), ricco avvocato milanese sposato con Margherita Buy, che ha un figlio 16enne deciso a sposare la coetanea Marta. Quest’ultima a sua volta è figlia di un padre alternativo (Diego Abatantuono) e di una madre borghese (Carla Signoris). Infine, c'è Caterina (Valeria Bilello) figlia 27enne di primo letto di Vincenzo, bravissima pianista (suona Chopin), ma con un problema non da poco: crede di emanare cattivo odore come capita spesso alle rosse come lei.
 Nel film, girato con ritmi americani e con utilizzo esasperato dei colori, c'è anche una parte in bianco e nero che racconta la Milano che vive di notte. «Si può dire che è il cuore un po' diverso del film - spiega Salvatores, che poi aggiunge: - noi abbiamo come padri i registi del neorealismo, e credo che a un certo punto i padri vadano ammazzati».
 Fabio De Luigi, un po' Buster Keaton in questo ruolo di scrittore distratto e impacciato confessa: «avevo già lavorato con Gabriele in 'Come Dio comanda' ma quando ho letto la sceneggiatura mi sono spaventato. Dovevo fare uno un po' frustrato e sempre chiuso in casa, insomma una persona che aveva tutti gli elementi per non far ridere. Ma poi ho pensato che era un ruolo perfetto per me».
Aggiunge Bentivoglio, spesso protagonista - come Abatantuono - nei primi film di Salvatores: «Gabriele è venuto da me e mi ha detto: dobbiamo rimettere insieme la banda, come i Blues Brothers. Detto e fatto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpe a forma di piccione ... follie giapponesi

pazzo mondo

La signora con le scarpe a forma di piccione: dal Giappone al giro del web video

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

 Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

tv

Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

E' morta l'anziana investita in via Pellico

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

berceto

Tre motociclisti cadono uno dopo l'altro sulla strada del Cento Croci

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

salso

Terme, via libera alla liquidazione

iren

Traversetolo, guasto all'acquedotto: possibile mancanza di acqua

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

6commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

4commenti

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover