19°

30°

cinema

La scandalosa «Carol» nell'America puritana

L'amore lesbico raccontato dalla Highsmith nel film di Haynes

La scandalosa «Carol» nell'America puritana
0
 

Cate Blanchett raggiungerà con «Carlo» la terza statuetta dopo gli Oscar vinti con «The Aviator» e «Blue Jasmine»? La domanda è lecita perchè con l’interpretazione della scandalosa donna sposata che nell’America puritana anni ‘50 sfida il marito e le convenzioni per sedurre una giovane ragazza, l’attrice australiana fa centro ancora una volta. Il film, applaudito al festival di Cannes e in sala da domani in Italia (già 5 candidature ai Golden Globe in attesa di conoscere le cinquine in lizza per gli Oscar), è diretto da Todd Haynes che qui si misura con un romanzo omosessuale ambientato nella New York di 65 anni fa, tratto da un romanzo di Patricia Highsmith, rimasto nei cassetti per anni proprio per il tema scandaloso.

Storia d’amore e soprattutto di seduzione, «Carol» affonda la storia in un tema, quello dell’omosessualità e del diritto all’amore gay, ancora non propriamente risolto in Occidente, anche se dalle riprese del film ad oggi persino in America le cose sono andate avanti con la sentenza della Corte Suprema che ammette in tutti gli Usa il matrimonio tra gay, avendo stabilito l’incostituzionalità del divieto alle nozze tra persone dello stesso sesso. Nonostante ciò l’omofobia resta un grave problema sociale. «Viviamo in un’epoca profondamente conservatrice - aveva detto Cate Blanchett alla première di Cannes - e se pensiamo diversamente siamo molto stupidi. In alcuni posti del mondo, una settantina, l’omosessualità è persino ancora illegale».

Cate Blanchett a maggio era stata protagonista di un «caso» che aveva fatto discutere poichè in un’intervista a Variety l’attrice, alla domanda se si fosse trattato della sua «prima volta» come lesbica, con un sorriso aveva risposto «In un film o nella vita reale?». E successivamente, così aveva riportato il magazine Usa, quando le venne chiesto se avesse avuto relazioni con donne in passato, aveva risposto «Sì, molte volte». Poi a Cannes, visibilmente seccata, aveva invece replicato: «La mia vita vera non è di alcun interesse a nessun altro».

Nel film, che ricrea fantasticamente un’atmosfera peccaminosa e mostra Carol-Cate fenomenale seduttrice della giovane Rooney Mara (e disposta a divorziare dal marito e sapendo di rischiare di perdere il figlio pur di seguire la sua passione), ci sono anche scene decisamente esplicite, una in particolare con le due donne che fanno l’amore in una stanza d’albergo. «Il lavoro di attrice è ricerca e questo in particolare era un romanzo e un tema potente che inoltre mi interessava proprio per il tema della privacy: si trattava di un personaggio che tenta di tenere i suoi gusti sessuali come un ‘affare privato', il contrario di quello che accade oggi», ha sottolineato Blanchett.

L’attrice australiana, lanciata da «Elizabeth» di Shekar Kapur nel ‘98, ama alternare blockbuster come «Il signore degli anelli» o «Cenerentola» a film d’autore come «Io sono qui» dello stesso Haynes (dove sfoderò una magistrale interpretazione del Bob Dylan della «svolta elettrica») o l’ultimo Malick di «Weightless», ma è impegnata anche a teatro a Sydney dove si dedica pure alla regia. Ora con «Carol» potrebbe guadagnare altri premi e riportare d’attualità il dibattito sulle storie d’amore gay al cinema a 10 anni esatti da «Brokeback Mountain», dove i protagonisti però erano due uomini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande