-7°

cinema

La scandalosa «Carol» nell'America puritana

L'amore lesbico raccontato dalla Highsmith nel film di Haynes

La scandalosa «Carol» nell'America puritana
0
 

Cate Blanchett raggiungerà con «Carlo» la terza statuetta dopo gli Oscar vinti con «The Aviator» e «Blue Jasmine»? La domanda è lecita perchè con l’interpretazione della scandalosa donna sposata che nell’America puritana anni ‘50 sfida il marito e le convenzioni per sedurre una giovane ragazza, l’attrice australiana fa centro ancora una volta. Il film, applaudito al festival di Cannes e in sala da domani in Italia (già 5 candidature ai Golden Globe in attesa di conoscere le cinquine in lizza per gli Oscar), è diretto da Todd Haynes che qui si misura con un romanzo omosessuale ambientato nella New York di 65 anni fa, tratto da un romanzo di Patricia Highsmith, rimasto nei cassetti per anni proprio per il tema scandaloso.

Storia d’amore e soprattutto di seduzione, «Carol» affonda la storia in un tema, quello dell’omosessualità e del diritto all’amore gay, ancora non propriamente risolto in Occidente, anche se dalle riprese del film ad oggi persino in America le cose sono andate avanti con la sentenza della Corte Suprema che ammette in tutti gli Usa il matrimonio tra gay, avendo stabilito l’incostituzionalità del divieto alle nozze tra persone dello stesso sesso. Nonostante ciò l’omofobia resta un grave problema sociale. «Viviamo in un’epoca profondamente conservatrice - aveva detto Cate Blanchett alla première di Cannes - e se pensiamo diversamente siamo molto stupidi. In alcuni posti del mondo, una settantina, l’omosessualità è persino ancora illegale».

Cate Blanchett a maggio era stata protagonista di un «caso» che aveva fatto discutere poichè in un’intervista a Variety l’attrice, alla domanda se si fosse trattato della sua «prima volta» come lesbica, con un sorriso aveva risposto «In un film o nella vita reale?». E successivamente, così aveva riportato il magazine Usa, quando le venne chiesto se avesse avuto relazioni con donne in passato, aveva risposto «Sì, molte volte». Poi a Cannes, visibilmente seccata, aveva invece replicato: «La mia vita vera non è di alcun interesse a nessun altro».

Nel film, che ricrea fantasticamente un’atmosfera peccaminosa e mostra Carol-Cate fenomenale seduttrice della giovane Rooney Mara (e disposta a divorziare dal marito e sapendo di rischiare di perdere il figlio pur di seguire la sua passione), ci sono anche scene decisamente esplicite, una in particolare con le due donne che fanno l’amore in una stanza d’albergo. «Il lavoro di attrice è ricerca e questo in particolare era un romanzo e un tema potente che inoltre mi interessava proprio per il tema della privacy: si trattava di un personaggio che tenta di tenere i suoi gusti sessuali come un ‘affare privato', il contrario di quello che accade oggi», ha sottolineato Blanchett.

L’attrice australiana, lanciata da «Elizabeth» di Shekar Kapur nel ‘98, ama alternare blockbuster come «Il signore degli anelli» o «Cenerentola» a film d’autore come «Io sono qui» dello stesso Haynes (dove sfoderò una magistrale interpretazione del Bob Dylan della «svolta elettrica») o l’ultimo Malick di «Weightless», ma è impegnata anche a teatro a Sydney dove si dedica pure alla regia. Ora con «Carol» potrebbe guadagnare altri premi e riportare d’attualità il dibattito sulle storie d’amore gay al cinema a 10 anni esatti da «Brokeback Mountain», dove i protagonisti però erano due uomini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

5commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

23commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video