23°

32°

Spettacoli

Nicolas, ecco la piccola peste che ha conquistato la Francia

Nicolas, ecco la piccola peste che ha conquistato la Francia
Ricevi gratis le news
0

ROMA - Che magia l'infanzia! La pensano così il regista Laurent Tirard e i cinque milioni e mezzo di spettatori che hanno fatto di «Petit Nicolas» un vero caso cinematorgafico in Francia. Tratto dagli omonimi racconti, popolarissimi oltr'Alpe e pubblicati in Italia da Donzelli, di Jean Jacques Sempè e di Renè Goscinny (uno dei papà di Asterix) il film approda sui nostri schermi il 2 aprile, distribuito da Bim in 250 copie, con il titolo «Il piccolo Nicolas e i suoi genitori».
 

Il piccolo Nicolas, pestifero e tenero al tempo stesso, capace di piccole e grandi cattiverie ma anche di dolcezze inaspettate, ha 8 anni, è figlio unico di mamma casalinga e padre impiegato in carriera (il Kad Merad di «Giù al Nord») e studia con buon profitto. Con i suoi compagni forma una piccola banda: il grassone Alceste, il ricco Geoffroy che va a scuola con l’autista, il secchione Agnan, il somaro Cloraire, il combinaguai Rufus. Tutto cambia quando al piccolo Joachim (interpretato dal figlio del regista) arriva un fratellino: Nicolas crede allora di immaginare, viste le inedite premure del padre, che anche sua madre sia in dolce attesa e si convince che i suoi vogliano sbarazzarsi di lui abbandonandolo in un bosco.
Tra tante risate anche momenti di poesia. «Sono storie atemporali il cui successo va avanti da anni perchè Goscinny e Sempè hanno avuto la capacità di riportarci all’infanzia - spiega il regista a Roma - questo film è ad altezza di bambino, non c'è lo sguardo di superiorità che spesso hanno i film sui ragazzini ma neanche troppa benevolenza». Tirard ha voluto un cast tutto di bambini non professionisti: «mi interessava la loro spontaneità prima di tutto».
 

Il film ha un’ambientazione anni '50: macchine, arredi, dinamiche familiari e scolastiche. «Tanta parte dello charme di 'Petit Nicolas' è la sua ambientazione,  quella magica e senza tempo dell’infanzia dove il mondo appare perfetto, senza parolacce, senza violenza, senza genitori che divorziano. Uno stato del cuore in cui pensi che tutto andrà sempre bene e nulla cambierà. Non c'è nostalgia degli anni '50 ma dell’infanzia sì, per questo tutti sono riusciti ad identificarsi».
Si vedrà anche un 'Petit Nicolas 2'? «I materiali dei racconti di Goscinny e Sempè ci sono, ma il cast dovrebbe cambiare del tutto perchè i protagonisti di quei libri non crescono mai. Non so cosa accadrà, forse è meglio lasciare intatta la magia di questo film».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti