Spettacoli

Al Teatro al Parco debutta Scholé

Al Teatro al Parco debutta Scholé
0

Lunedì 29 e martedì 30 marzo alle ore 10 al Teatro al Parco va in scena l'anteprima di 'Scholé, o del lento tempo che fa dell'uomo la civil persona', nuova produzione del Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti, testo e regia di Letizia Quintavalla e Bruno Stori, con Bruno Stori e Agnese Scotti, con la consulenza di Roberta Roberti, docente nelle scuole superiori di Parma. Lo spettacolo, che si rivolge ai ragazzi da 11 a 16 anni, mette al centro la relazione circolare tra insegnare e imparare, tra allievo e maestro.
 Perché questo titolo, 'scholé'? Il termine 'scholé' in greco significa riposo, quiete, tempo libero. La scuola degli antichi era quel tempo libero dalla preparazione atletica e dalla guerra, nel quale ci si dedicava alla conoscenza di poesia, musica e matematica. L'opera da realizzare e da portare a compimento siamo noi stessi: un "ozio" per renderci migliori. Ecco dunque in Scholé  la storia di un maestro, interpretato da Bruno Stori, che considera competente il suo allievo (Agnese Scotti): non un contenitore da riempire, ma un sapere da liberare. Un esserino buffo che cresce, si trasforma ed infine se ne va infervorato, lasciando la scuola dell'obbligo, dopo aver percorso un viaggio che si snoda tra sapere, persona e cittadinanza e giungendo a disegnare la scuola della nostra Costituzione attraverso il vero significato dell'educare.
Nello spettacolo c'è una consapevolezza di fondo in merito alla situazione attuale della scuola e vi si fa cenno con sottile ironia: le ore di scuola che calano, le nozioni che si memorizzano e non si vivono, gli alunni in classe che aumentano, l'attacco alla scuola pubblica e il processo di privatizzazione... Ma lo spettacolo è soprattutto storia di crescita e formazione: di un Maestro e di un Allievo che, mettendosi in relazione, si trasformano reciprocamente e divengono consapevoli della dimensione sociale e collettiva del sapere e del valore della condivisione.
 Scholè è il nuovo capitolo del Progetto Politoi, l'essere o il saper diventare cittadini autentici, che in questi anni attraverso spettacoli come I Grandi Dittatori e Siamo qui riuniti o della democrazia imperfetta, ha esplorato il tema della politica in senso alto, con il rigore della ricerca storica e la profonda leggerezza del riso e dell'ironia. Questo percorso di teatro serio, ma non serioso, è continuato attraverso due produzioni dedicate alla Conoscenza e alla Scuola, intese come pre-condizioni fondamentali per una società democratica: I Saputoni o lo stupore del conoscere per bambini dai tre ai sei anni e, appunto, la nuova produzione che andrà in scena il 29 e 30 marzo, Scholé.
 Informazioni- Tel 0521 992044, www.solaresdellearti.it/teatrodellebriciole
Nella foto: Bruno Stori (il maestro) e Agnese Scotti (l'allievo) in una scena dello spettacolo, foto di Fabio Iaschi
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia