15°

28°

Spettacoli

Peter Gabriel, sinfonia per una cover

Peter Gabriel, sinfonia per una cover
Ricevi gratis le news
0

 Paride Sannelli

In una stagione «live» segnata da grandi ritorni, a cominciare dagli Ac/Dc (il 19 maggio a Udine), quindi gli Aerosmith (il 3 giugno a Mestre), i Muse (l’8 giugno a Milano), Rod Stewart (il 21 giugno a Verona), Stevie Wonder (il 5 luglio a Verona), gli U2 (il 6 agosto a Torino e l’8 ottobre a Roma), i Supertramp (il 7 settembre a Verona), Elton John (il 17 settembre a Milano, il 19 e 20 a Roma), Peter Gabriel rappresenta una casella vuota che i fans hanno riempito lunedì volandosene a Parigi per la “premiére” del New Blood Tour che l’ex Genesis ha voluto attingere dal suo ultimo album “Scratch my back”, dato alle stampe il mese scorso per festeggiare i 60 anni.
 Una raccolta di canzoni con orchestra che definire cover sarebbe riduttivo, anche se attinte dai repertori altrui, riproposta integralmente nella prima parte dello spettacolo per lasciare poi spazio nella seconda a classici e non, debitamente riarrangiati, della propria produzione. In bilico tra il David Bowie di «Heroes» e i Talking Heads di «Listening wind», tra il Paul Simon di «The boy in the bubble» e i Radiohead di «Street spirit (fade out)», Gabriel, accompagnato dell’Orchestre Philharmonique de Radio France, non ha trascurato campioni dell’universo indie come Elbow o Bon Iver approcciati su iTunes «grazie ai consigli delle mie figlie e di siti internet specializzati - aveva spiegato - come thefilter.com».
 Molto ambiziosi gli arrangiamenti messi in campo da John Metcalfe, già violinista dei Durutti Column, affacciati su un orizzonte musicale «contemporaneo» che va da Arvo Pärt a Steve Reich. Su una scena caratterizzata da uno schermo stretto e orizzontale intento ad alzarsi e abbassarsi come un sipario abbinato ad altri tre verticali collocati sullo sfondo, Gabriel s’è limitato a vestire i panni di cantante, sedendosi al piano solo durante «The nest that sailed the sky», strumentale dell’album «Ovo» scelto per i saluti finali dopo un secondo tempo giocato su cose come «San Jacinto», «The rhythm of the heart», «Signal to noise» o una «Solsbury hill» in cui trova spazio pure una citazione dell’«Inno alla gioia» di Beethoven.
 Suggestivo il duetto di «In your eyes» con l’ospite Youssou ‘N Dour (a sorpresa ma fino a un certo punto visto che la cantava già sull'album «So»), mentre sullo schermo polpastrelli invisibili lasciano la loro impronta su strisce di plastilina colorata,  meno quello di «Don’t give up» con la norvegese Ane Brun, vocalist dello spettacolo assieme a quella Melanie Gabriel a cui papà Peter lascia lascia il palcoscenico durante «Washing of the water».
«L'industria musicale è una gabbia da cui la crisi ha permesso la fuga di molte interessanti creature - spiega Gabriel - oggi anche i musicisti affermati possono riscoprire opportunità che il successo e ‘il mercato’ avevano via via finito col precludergli. Questo show con orchestra è il mio modo di riaprire il discorso».
 Arrangiato da Metcalfe e coprodotto dal leggendario Bob Ezrin (quello dei Pink Floyd di «The wall», dei Kiss di «Destroyer» o del Lou Reed di «Berlin», ma anche dell’Orchestra di Piazza Vittorio, tanto per intenderci, già al fianco del primo Gabriel solista nel ’77), «Scratch my back» ha diviso i fans. E così fa pure lo show, pagando un po’ il dazio di aver puntato molto in alto affidandosi sovente a teatralizzazioni anni 70 come l’illuminazione del volto con una luce dal basso o il raggio luminoso deviato sugli spettatori con uno specchio nella mano che hanno mandato in visibilio soprattutto gli ammiratori dei Genesis prima maniera.  
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

4commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

8commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti