15°

Spettacoli

Peter Gabriel, sinfonia per una cover

Peter Gabriel, sinfonia per una cover
0

 Paride Sannelli

In una stagione «live» segnata da grandi ritorni, a cominciare dagli Ac/Dc (il 19 maggio a Udine), quindi gli Aerosmith (il 3 giugno a Mestre), i Muse (l’8 giugno a Milano), Rod Stewart (il 21 giugno a Verona), Stevie Wonder (il 5 luglio a Verona), gli U2 (il 6 agosto a Torino e l’8 ottobre a Roma), i Supertramp (il 7 settembre a Verona), Elton John (il 17 settembre a Milano, il 19 e 20 a Roma), Peter Gabriel rappresenta una casella vuota che i fans hanno riempito lunedì volandosene a Parigi per la “premiére” del New Blood Tour che l’ex Genesis ha voluto attingere dal suo ultimo album “Scratch my back”, dato alle stampe il mese scorso per festeggiare i 60 anni.
 Una raccolta di canzoni con orchestra che definire cover sarebbe riduttivo, anche se attinte dai repertori altrui, riproposta integralmente nella prima parte dello spettacolo per lasciare poi spazio nella seconda a classici e non, debitamente riarrangiati, della propria produzione. In bilico tra il David Bowie di «Heroes» e i Talking Heads di «Listening wind», tra il Paul Simon di «The boy in the bubble» e i Radiohead di «Street spirit (fade out)», Gabriel, accompagnato dell’Orchestre Philharmonique de Radio France, non ha trascurato campioni dell’universo indie come Elbow o Bon Iver approcciati su iTunes «grazie ai consigli delle mie figlie e di siti internet specializzati - aveva spiegato - come thefilter.com».
 Molto ambiziosi gli arrangiamenti messi in campo da John Metcalfe, già violinista dei Durutti Column, affacciati su un orizzonte musicale «contemporaneo» che va da Arvo Pärt a Steve Reich. Su una scena caratterizzata da uno schermo stretto e orizzontale intento ad alzarsi e abbassarsi come un sipario abbinato ad altri tre verticali collocati sullo sfondo, Gabriel s’è limitato a vestire i panni di cantante, sedendosi al piano solo durante «The nest that sailed the sky», strumentale dell’album «Ovo» scelto per i saluti finali dopo un secondo tempo giocato su cose come «San Jacinto», «The rhythm of the heart», «Signal to noise» o una «Solsbury hill» in cui trova spazio pure una citazione dell’«Inno alla gioia» di Beethoven.
 Suggestivo il duetto di «In your eyes» con l’ospite Youssou ‘N Dour (a sorpresa ma fino a un certo punto visto che la cantava già sull'album «So»), mentre sullo schermo polpastrelli invisibili lasciano la loro impronta su strisce di plastilina colorata,  meno quello di «Don’t give up» con la norvegese Ane Brun, vocalist dello spettacolo assieme a quella Melanie Gabriel a cui papà Peter lascia lascia il palcoscenico durante «Washing of the water».
«L'industria musicale è una gabbia da cui la crisi ha permesso la fuga di molte interessanti creature - spiega Gabriel - oggi anche i musicisti affermati possono riscoprire opportunità che il successo e ‘il mercato’ avevano via via finito col precludergli. Questo show con orchestra è il mio modo di riaprire il discorso».
 Arrangiato da Metcalfe e coprodotto dal leggendario Bob Ezrin (quello dei Pink Floyd di «The wall», dei Kiss di «Destroyer» o del Lou Reed di «Berlin», ma anche dell’Orchestra di Piazza Vittorio, tanto per intenderci, già al fianco del primo Gabriel solista nel ’77), «Scratch my back» ha diviso i fans. E così fa pure lo show, pagando un po’ il dazio di aver puntato molto in alto affidandosi sovente a teatralizzazioni anni 70 come l’illuminazione del volto con una luce dal basso o il raggio luminoso deviato sugli spettatori con uno specchio nella mano che hanno mandato in visibilio soprattutto gli ammiratori dei Genesis prima maniera.  
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa