19°

Spettacoli

Peter Gabriel, sinfonia per una cover

Peter Gabriel, sinfonia per una cover
0

 Paride Sannelli

In una stagione «live» segnata da grandi ritorni, a cominciare dagli Ac/Dc (il 19 maggio a Udine), quindi gli Aerosmith (il 3 giugno a Mestre), i Muse (l’8 giugno a Milano), Rod Stewart (il 21 giugno a Verona), Stevie Wonder (il 5 luglio a Verona), gli U2 (il 6 agosto a Torino e l’8 ottobre a Roma), i Supertramp (il 7 settembre a Verona), Elton John (il 17 settembre a Milano, il 19 e 20 a Roma), Peter Gabriel rappresenta una casella vuota che i fans hanno riempito lunedì volandosene a Parigi per la “premiére” del New Blood Tour che l’ex Genesis ha voluto attingere dal suo ultimo album “Scratch my back”, dato alle stampe il mese scorso per festeggiare i 60 anni.
 Una raccolta di canzoni con orchestra che definire cover sarebbe riduttivo, anche se attinte dai repertori altrui, riproposta integralmente nella prima parte dello spettacolo per lasciare poi spazio nella seconda a classici e non, debitamente riarrangiati, della propria produzione. In bilico tra il David Bowie di «Heroes» e i Talking Heads di «Listening wind», tra il Paul Simon di «The boy in the bubble» e i Radiohead di «Street spirit (fade out)», Gabriel, accompagnato dell’Orchestre Philharmonique de Radio France, non ha trascurato campioni dell’universo indie come Elbow o Bon Iver approcciati su iTunes «grazie ai consigli delle mie figlie e di siti internet specializzati - aveva spiegato - come thefilter.com».
 Molto ambiziosi gli arrangiamenti messi in campo da John Metcalfe, già violinista dei Durutti Column, affacciati su un orizzonte musicale «contemporaneo» che va da Arvo Pärt a Steve Reich. Su una scena caratterizzata da uno schermo stretto e orizzontale intento ad alzarsi e abbassarsi come un sipario abbinato ad altri tre verticali collocati sullo sfondo, Gabriel s’è limitato a vestire i panni di cantante, sedendosi al piano solo durante «The nest that sailed the sky», strumentale dell’album «Ovo» scelto per i saluti finali dopo un secondo tempo giocato su cose come «San Jacinto», «The rhythm of the heart», «Signal to noise» o una «Solsbury hill» in cui trova spazio pure una citazione dell’«Inno alla gioia» di Beethoven.
 Suggestivo il duetto di «In your eyes» con l’ospite Youssou ‘N Dour (a sorpresa ma fino a un certo punto visto che la cantava già sull'album «So»), mentre sullo schermo polpastrelli invisibili lasciano la loro impronta su strisce di plastilina colorata,  meno quello di «Don’t give up» con la norvegese Ane Brun, vocalist dello spettacolo assieme a quella Melanie Gabriel a cui papà Peter lascia lascia il palcoscenico durante «Washing of the water».
«L'industria musicale è una gabbia da cui la crisi ha permesso la fuga di molte interessanti creature - spiega Gabriel - oggi anche i musicisti affermati possono riscoprire opportunità che il successo e ‘il mercato’ avevano via via finito col precludergli. Questo show con orchestra è il mio modo di riaprire il discorso».
 Arrangiato da Metcalfe e coprodotto dal leggendario Bob Ezrin (quello dei Pink Floyd di «The wall», dei Kiss di «Destroyer» o del Lou Reed di «Berlin», ma anche dell’Orchestra di Piazza Vittorio, tanto per intenderci, già al fianco del primo Gabriel solista nel ’77), «Scratch my back» ha diviso i fans. E così fa pure lo show, pagando un po’ il dazio di aver puntato molto in alto affidandosi sovente a teatralizzazioni anni 70 come l’illuminazione del volto con una luce dal basso o il raggio luminoso deviato sugli spettatori con uno specchio nella mano che hanno mandato in visibilio soprattutto gli ammiratori dei Genesis prima maniera.  
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

lega pro

Il Parma ha rallentato, ma ci prova: 0-0 a Teramo Foto

 Le formazioni (Video) - Segui le altre partite (Pordenone e Padova sotto)

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

politica

Primarie Pd: in Emilia alle 12 avevano votano in 100.450. Parma: le foto dai seggi

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

2commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

4commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

2commenti

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

BOLZANO

Alpinismo: Ueli Steck muore sull'Everest

Economia

Chiusa un'impresa su due nei primi 5 anni Video

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

wembley

Boxe, Joshua sul tetto del mondo. Klitschko ko

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento