Spettacoli

"Un'eredità senza testamento" al Teatro Due

"Un'eredità senza testamento" al Teatro Due
Ricevi gratis le news
0

Frutto della conoscenza diretta fra Laura Seghettini, straordinaria protagonista della lotta partigiana, e l’attrice Laura Cleri, l’8, il 9 e l’11 aprile alle 21 sarà in scena a Teatro Due di Parma "Una eredità senza testamento", spettacolo inserito nelle Celebrazioni cittadine del 65° anniversario del 25 aprile.
Ideato e interpretato da Laura Cleri con la consulenza storica di Brunella Manotti, musiche di Fabio Biondi e luci di Luca Bronzo, "Una eredità senza testamento" è liberamente tratto dal libro "Al vento del Nord. - Una donna nella lotta di Liberazione" della partigiana Laura Seghettini.
In un’aula scolastica una maestra racconta la storia di una donna che all’età di vent’anni, nel 1944, decide di salire sui monti per andare a combattere con i partigiani entrando a far parte della 12ª Brigata Garibaldi attiva sull’Appennino Tosco Emiliano.
La vicenda narrata è proprio quella dell’antifascista pontremolese Laura Seghettini che, unitasi ai partigiani sulle montagne, si lega sentimentalmente al comandante della Brigata, Facio (Dante Castellucci), uno dei capi della lotta partigiana fucilato dopo un processo sommario in circostanze ancora da chiarire.
La vita nell’accampamento, la fame, le azioni, la paura, la morte del Comandante Facio e le imprese di Laura, eletta vice commissario di brigata, vengono raccontate ad un gruppo di persone nel tempo condiviso di un piccolo rito quotidiano, creando fra chi narra e chi ascolta un’intima atmosfera confidenziale che restituisce vita e profondità ad una storia di amore e dignità.
Dopo la fine della guerra la Seghettini, che oggi ha ottantotto anni, ha ripreso la sua attività di maestra. Per tutta la vita ha cercato invano di fare chiarezza e giustizia per far condannare i responsabili di quel fatto di sangue che l’ha colpita nell’intimo e per sempre. Ora questa storia viene raccontata e il percorso di consapevolezza esistenziale e politica di questa donna, relegato nel silenzio di una storiografia scritta quasi esclusivamente al maschile, diventa non solo esemplare monito che ricordi l’impegno politico di tante donne, ma anche occasione per far sì che quel passato trovi un linguaggio per essere detto.
La storia di Laura Seghettini mostra quanto la Resistenza sia stata un evento complesso, difficile da rinchiudere in un libro di testo per le scuole. Raccontarla, anche attraverso il teatro, consente di avvicinare le vite di quei giovani che, chiamati a scegliere, hanno affrontato con le loro forze una prova di cui non era possibile misurare la durezza. Ogni singolo atto, ogni gesto di lotta e di vita quotidiana sono stati agiti attraverso rinunce, perdite, compromessi, attraverso passioni ed entusiasmi. Quelle donne e quegli uomini hanno messo in gioco le loro stesse vite, nel bene come nel male, fino ad arrivare, in molti casi, alla morte.
Conoscere anche solo una di queste storie può aiutarci, forse, a ritrovare le possibili strade al di qua del conformismo.
Informazioni e Biglietteria 0521/230242 - biglietteria@teatrodue.org - www.teatrodue.org

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS