16°

EVASIONE FISCALE

Biagio Antonacci nei guai, avrebbe evaso 3,5 milioni

Biagio Antonacci nei guai, avrebbe evaso 3,5 milioni
0

Per un’evasione fiscale di circa 3 milioni e mezzo di euro Biagio Antonacci finisce nei guai e, nonostante abbia saldato i debiti con il fisco, è imputato a Milano per infedele dichiarazione dei redditi.

L’inchiesta è nata da una verifica fiscale nel giugno del 2008 a seguito della quale l’artista, nel 2012, ha regolarizzato la sua posizione con l’Agenzia delle Entrate. A rinviarlo a giudizio con citazione diretta è stato tempo fa il pm Carlo Nocerino, ora procuratore aggiunto a Brescia.

Oggi il dibattimento è entrato nel vivo con la testimonianza di un sottufficiale della Gdf che ha ricostruito il meccanismo utilizzato per la presunta evasione: il cantante si sarebbe servito dell’interposizione di tre società, due italiane e una estera, per pagare meno tasse al fisco italiano. In aula è stato sentito anche come teste della difesa il fiscalista del cantautore, il quale ha spiegato al Tribunale che quattro anni fa Antonacci ha raggiunto un accordo con l’Erario grazie a un accertamento con adesione.

Biagio Antonacci, secondo il capo di imputazione, avrebbe indicato, dal 2004 al 2008, «nelle proprie dichiarazioni fiscali elementi attivi per un ammontare inferiore a quello effettivo», interponendo nella gestione dei suoi diritti, «le società Iris, Basta edizioni musicali e Forum Vision (quest’ultima con base a Londra), strumentali alla trasformazione dei redditi da lavoro autonomo, soggetti ad aliquota progressiva più elevata, in redditi d’impresa, soggetti ad aliquota proporzionale più conveniente».

Iris era amministrata dal fratello del cantante Graziano e tra i soci vi era anche il padre Paolo. A capo della società inglese c'era invece un fiduciario di Lugano.

In particolare, come ha affermato il sottufficiale delle Fiamme Gialle, le società Iris e Forum Vision erano nate principalmente per gestire i diritti legati ai suoi brani musicali (la Forum a livello internazionale), oltre a quelli per i suoi concerti e per lo sfruttamento della sua immagine. In base ad accordi siglati nel 2000, ha proseguito il teste, le due società si sarebbero impegnate a cedere i diritti alla casa discografica Universal - con cui i contratti sono stati sottoscritti fino al 2007, dopodichè il cantautore si è legato artisticamente alla Sony - per tre album che sarebbero stati poi composti nel tempo.

In aula si ritorna il prossimo 23 febbraio per la discussione del pm.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto, dopo la paura: "Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

10commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

12commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

22commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIETA'

Tecnologia

Samsung "spegne" definitivamente il Galaxy Note 7

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017