21°

28°

Spettacoli

Film recensioni - Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

Film recensioni - Il piccolo Nicolas e i suoi genitori
0

Lara Ampollini

Genitori sorridenti in case dai colori pastello, ragazzini discoli in giacchetta e calzoncini corti, le maestre che li mandano in castigo nell’angolo. E’ mai esistito un mondo così? Il mondo visto da un bambino secondo René Goscinny («papà» insieme a Uderzo anche di Asterix) e Jean-Jacques Sempé, autori di storie illustrate che nei primi anni Sessanta divennero un cult per ragazzi, oggi ritorna grazie al cinema e diventa un caso in Francia. Ritorno a un’epoca in cui tutto sembrava (ma non era) più semplice, le avventure del piccolo Nicolas e dei suoi amichetti da cartone animato vivente sono diventate campione d’incassi. Ambientato nella Francia che esce dagli anni Cinquanta, già impregnata di benessere piccolo borghese, il film racconta la vita felice di Nicolas, un bambino di otto anni, tra i compagni di scuola, (il ciccione Alceste, il trasognato Clotaire…vere facce da fumetto), il papà che sogna fantozzianamente due segretarie (il grande Merad di «Giù al nord»), la mamma con goffe ansie di emancipazione, la maestrina dal cuore d’oro. Immaginandosi che i genitori stiano per avere un bambino in favore del quale lo abbandoneranno nel bosco come Pollicino, Nicolas e la sua «banda» tentano di assoldare un gangster per rapire il nascituro. Nel frattempo mamma e papà organizzano una disastrosa cena per il principale, Nicolas conosce la sua prima amichetta femmina, scopre la sua vocazione (che rivela quella del suo autore) di voler far ridere la gente. Piacevole e ben fatto, tra «Amélie» e Tati, recitato benissimo pur nel registro macchietta, il film è un caso strano. Perché l’ottica favolistica, il punto di vista tenero e infantile, la semplicità, senza l’ombra di allusioni all’oggi, della narrazione sembrano parlare a un pubblico di bambini. Se non fosse che i bambini di oggi probabilmente guarderebbero con disprezzo le innocenti marachelle di Nicolas e dei suoi amici, giudicandoli dei perfetti babbei. Forse è stata la «nostalgia canaglia» ad aver richiamato alla mente di molti francesi storie che hanno segnato un’epoca (citate dai bellissimi titoli di testa) e che, complice il tempo, fanno sembrare il passato un dolce rifugio. Evidentemente c’è bisogno di favolette amene per adulti. Anche questo è un segno dei tempi.

Giudizio: 2/5

SCHEDA
REGIA: LAURENT TIRARD
SCENEGGIATURA: LAURENT TIRARD, GREGOIRE VIGNERON
FOTOGRAFIA: DENIS ROUDEN
COSTUMI: PIERRE-JEAN LARROQUE
SCENOGRAFIA: FRANCOISE DUPERTUIS
MUSICHE: KLAUS BADELT INTERPRETI: KAD MERAD, VALÉRIE LEMERCIER, SANDRINE KIMBERLAIN, MAXIME GODART, FRANÇOIS-XAVIER DEMAISON, CHARLES VAILLANT, VICTOR CARLES, BENJAMIN AVERTY, GERMAIN PETIT DAMICO, DAMIEN FERDEL, VIRGILE TIRARD.
GENERE: COMMEDIA Francia 2009, colore, 1h e 30'
DOVE: ASTRA D'ESSAI, CINECITY E ODEON (Salso)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat