11°

Spettacoli

Film recensioni - Il piccolo Nicolas e i suoi genitori

Film recensioni - Il piccolo Nicolas e i suoi genitori
Ricevi gratis le news
0

Lara Ampollini

Genitori sorridenti in case dai colori pastello, ragazzini discoli in giacchetta e calzoncini corti, le maestre che li mandano in castigo nell’angolo. E’ mai esistito un mondo così? Il mondo visto da un bambino secondo René Goscinny («papà» insieme a Uderzo anche di Asterix) e Jean-Jacques Sempé, autori di storie illustrate che nei primi anni Sessanta divennero un cult per ragazzi, oggi ritorna grazie al cinema e diventa un caso in Francia. Ritorno a un’epoca in cui tutto sembrava (ma non era) più semplice, le avventure del piccolo Nicolas e dei suoi amichetti da cartone animato vivente sono diventate campione d’incassi. Ambientato nella Francia che esce dagli anni Cinquanta, già impregnata di benessere piccolo borghese, il film racconta la vita felice di Nicolas, un bambino di otto anni, tra i compagni di scuola, (il ciccione Alceste, il trasognato Clotaire…vere facce da fumetto), il papà che sogna fantozzianamente due segretarie (il grande Merad di «Giù al nord»), la mamma con goffe ansie di emancipazione, la maestrina dal cuore d’oro. Immaginandosi che i genitori stiano per avere un bambino in favore del quale lo abbandoneranno nel bosco come Pollicino, Nicolas e la sua «banda» tentano di assoldare un gangster per rapire il nascituro. Nel frattempo mamma e papà organizzano una disastrosa cena per il principale, Nicolas conosce la sua prima amichetta femmina, scopre la sua vocazione (che rivela quella del suo autore) di voler far ridere la gente. Piacevole e ben fatto, tra «Amélie» e Tati, recitato benissimo pur nel registro macchietta, il film è un caso strano. Perché l’ottica favolistica, il punto di vista tenero e infantile, la semplicità, senza l’ombra di allusioni all’oggi, della narrazione sembrano parlare a un pubblico di bambini. Se non fosse che i bambini di oggi probabilmente guarderebbero con disprezzo le innocenti marachelle di Nicolas e dei suoi amici, giudicandoli dei perfetti babbei. Forse è stata la «nostalgia canaglia» ad aver richiamato alla mente di molti francesi storie che hanno segnato un’epoca (citate dai bellissimi titoli di testa) e che, complice il tempo, fanno sembrare il passato un dolce rifugio. Evidentemente c’è bisogno di favolette amene per adulti. Anche questo è un segno dei tempi.

Giudizio: 2/5

SCHEDA
REGIA: LAURENT TIRARD
SCENEGGIATURA: LAURENT TIRARD, GREGOIRE VIGNERON
FOTOGRAFIA: DENIS ROUDEN
COSTUMI: PIERRE-JEAN LARROQUE
SCENOGRAFIA: FRANCOISE DUPERTUIS
MUSICHE: KLAUS BADELT INTERPRETI: KAD MERAD, VALÉRIE LEMERCIER, SANDRINE KIMBERLAIN, MAXIME GODART, FRANÇOIS-XAVIER DEMAISON, CHARLES VAILLANT, VICTOR CARLES, BENJAMIN AVERTY, GERMAIN PETIT DAMICO, DAMIEN FERDEL, VIRGILE TIRARD.
GENERE: COMMEDIA Francia 2009, colore, 1h e 30'
DOVE: ASTRA D'ESSAI, CINECITY E ODEON (Salso)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Filippo, un anno dopo

Anniversario

Filippo, un anno dopo

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

Alle elementari

Due casi di scabbia al Maria Luigia

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

LUTTO

E' morto Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti