-5°

cinema

Fiennes incontra il Papa: «E' davvero speciale»

L'emozione dell'attore inglese che nel film è un centurione che si converte

Fiennes incontra il Papa: «E' davvero speciale»
0

Sono cattolico, sono stato anche battezzato, poi mi sono allontanato dalla Chiesa, ma dopo l'incontro con papa Francesco ci sto ragionando un po' su questo mio allontanamento». Così Joseph Fiennes, ieri a Roma per presentare «Risorto» di Kevin Reynolds, in sala dal 17 marzo con la Columbia Pictures, dove interpreta Clavius, un centurione romano redento dall’incontro con Cristo e la sua resurrezione.
Di scena nel film la storia appunto della crocifissione di Cristo, in salsa detective story, e poi dal punto di vista di un ambizioso centurione romano non credente e avvezzo più alle armi che alla mistica. Kevin Reynolds («Robin Hood. Principe dei ladri», «Rapa Nui» e «Waterworld») racconta così la vicenda di questo fedele braccio destro di Ponzio Pilato che, affiancato dal suo aiutante Lucius (Tom Felton), deve svolgere un delicato incarico affidatogli dal procuratore romano della Giudea. Ovvero quello di controllare il sepolcro di Cristo. La paura dei romani non era tanto quella che si avverassero le parole di Gesù, ovvero la sua resurrezione dopo tre giorni, ma che il suo corpo potesse essere trafugato dai suoi fedeli spacciando la sua sparizione come un vero miracolo. Fiennes (che sarà a breve Michael Jackson per Sky Arts) si metterà subito, insieme a Lucius, all’opera, ovvero alla ricerca dei fedeli di Gesù. Incontra così Maria Maddalena (Maria Botto) e, alla fine, lo stesso Cristo redivivo. Una folgorazione che gli fa scegliere di abbandonare la sua amata spada per capire chi è davvero quel carismatico personaggio e, soprattutto, chi è lui stesso.
«L’incontro con il Papa stamani è stata una cosa fenomenale. Chi avrebbe potuto immaginare che questo film ci avrebbe portato fino a qui. E soprattutto ad incontrare una persona così speciale come è Papa Francesco» ragionava all'uscita Fiennes, attore inglese di teatro, cinema e tv.
«Risorto» per lui ha significato: «oltre le vesciche, i lividi e i piedi doloranti, un bel viaggio interiore, la scoperta del senso della redenzione e, infine, la possibilità umana di una seconda chance».
E aggiunge: «consciamente o inconsciamente sono sempre stato attratto dai caratteri storici più che da quelli di fiction. Quello che mi attrae di persone come Lutero e Gesù è l’integrità, la capacità di controllare e gestire le tempeste interiori, cosa di cui io non sono capace».
Fiennes si augura comunque che «Risorto» possa «far sedere tutte insieme in una sala persone di fede diversa per uno spettacolo che ci auguriamo illuminante, stimolante e divertente». Sul set di questo film, dice, «ho provato quello che sento quando entro in una Chiesa dove avverti che anche le pareti trasudano la fede delle persone che ci hanno pregato». Nel futuro di Fiennes interpretare Michael Jackson in un film tv da Sky Arts. «Sarà una commedia satirica, una storia che dura solo trenta minuti con uno stile alla Saturday Night Live, o alla Little Britain, con il racconto della fuga in auto da New York di Jackson, Elizabeth Taylor e Marlon Brando all’indomani dell’11 settembre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto