-2°

Spettacoli

Con Laura Cleri nomi, cognomi e coraggio

0

 Valeria Ottolenghi

Banchi di scuola, lavagna, carte geografiche, alcuni spettatori seduti come studenti che devono ascoltare, imparare. E al termine al pubblico viene assegnato anche un compito da svolgere: Laura Cleri, unica interprete di «Una eredità senza testamento» - liberamente tratto dal libro «Al vento del Nord. Una donna nella lotta di Liberazione» di Laura Seghettini (ed. Carocci) - scriverà con il gesso, prima di allontanarsi nel buio e la scia degli applausi, «Tema: Come sopravvivere ai prossimi vent'anni».
Si è rivisito volentieri, ora a Teatro Due dopo un primo incontro lo scorso anno a Felino, questo spettacolo che rievoca luoghi ed emozioni, esperienze personali con nomi e cognomi dei compagni d’avventura, episodi di dolore e paura, ma anche di solidarietà e amicizia, aneddoti di fughe e fortuna, coraggio e speranze. La Resistenza come racconto dall’interno: in una delle ultime scene l’immagine dei partigiani che sfilano nelle vie del centro di Parma. Tra i comandanti, nella gigantografia, proprio lei, Laura Seghettini. In «Una eredità senza testamento» - drammaturgia della stessa Cleri, musiche di Fabio Biondi, luci di Luca Bronzo, consulenza storica di Brunella Manotti, una produzione Fondazione Teatro Due in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma, realizzato con il sostegno della Provincia di Massa Carrara e del Comune di Pontremoli (in scena anche stasera e domani, quando sarà presente la stessa Seghettini) - la narrazione esterna si alterna all’immedesimazione, al racconto diretto in prima persona. 
L’attrice rievoca alcune tappe della vita della Seghettini, mostra le sue foto in diversi tempi della vita, da bambina a Potremoli e poi ventenne. Ma si siede sotto la lampada per rispondere agli interrogatori e poi per difendere con calore Dante Castellucci, il comandate partigiano conosciuto con il nome di Facio, con cui avrebbe dovuto sposarsi. E sono lacrime confuse per la sua morte, ucciso, fucilato dagli stessi compagni di lotta, per accuse che lei, Laura Cleri/Seghettini, dimostra ingiuste, infondate, tutta colpa di quel Salvatore, che pure le sarà messo al fianco, presso la Camera del Lavoro, alla fine della guerra. Solo dopo vent'anni a Facio una medaglia d’argento... Durante gli ultimi passaggi del racconto la Cleri prepara il caffè, tante tazzine profumate e fumanti per tutti i presenti, quasi a sottolineare il bisogno di condivisione ripensando alla storia trascorsa, le esperienze vissute, con la necessità di continuare a ricordare, studiare, capire... 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

6commenti

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Traffico

Pericolo nebbia questa mattina nel Parmense Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

9commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

7commenti

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti