campus industry

Che notte per un'ora con Fedez

Che notte per un'ora con Fedez
0

L’attesa si è spezzata sabato notte all’una e mezza quando Fedez, in jeans, cappellino e tatuaggi in mostra, ha fatto il suo ingresso al “Campus Industry” . «Buona sera, come state?» chiede al pubblico urlante. «E’ la prima volta che ci esibiamo con un djset su un palco così grande».
I fans sono in delirio: braccia alzate con in pugno l’immancabile smartphone per immortalare l’evento. E c’è anche chi lancia sul palco un perizoma nero decorato con piumaggio rosso contenente un messaggino per il ragazzo milanese: ” ti voglio vedere nudo”, legge Fedez scherzando. Inizia così la sua esibizione accompagnato dal dj Zak per le basi da mixare e da Sopreman come seconda voce, con la canzone “Pensavo fosse amore” per continuare con altri nove bravi e concludere la mezz’oretta di esibizione sul palco parmigiano con la famosissima “Beautiful disaster”. Il locale era pieno, con i biglietti in prevendita andati subito sold out. «E’ un successo - confida Liliana Gagliardi, proprietaria del Campus Industry - Il mio sogno è sempre stato quello di organizzare questi tipo di eventi e questo di Fedez è solo il primo di una lunga serie di concerti che organizzeremo in futuro».
L’attesa per l’arrivo del rapper era altissima: il pubblico non aspetta che lui. Ad attenderlo in pista tante ragazzine accompagnate da “eroici” genitori come il leggermente accaldato Enrico Frambati, il notissimo deejay Frambo, che per l’occasione non era dietro ad una console ma tra il pubblico in veste di accompagnatore, per controllare la figlia già in prima fila vicino alla porta da dove si sapeva che sarebbe apparso il «bello e impossibile». C’erano gruppetti di amiche adolescenti tutte riunite per vedere da vicino il proprio idolo, ma anche donne, non più teen, come Antonella e Simona che avevano acquistato il biglietto due mesi fa, perché in fondo la musica non ha un’età e se si è appassionati di un certo genere, l’occasione di vedere Fedez dal vivo non ce la si può far scappare. Il djset ha fatto vedere come anche a Parma il cantante ha colpito con il suo successo: tutti cantavano con lui le parole delle sue canzoni. Finita la performance, Fedez si è messo a disposizione dei suoi fans che, non senza fatica, si sono messi in fila e hanno potuto fare una foto ricordo, mentre in pochi hanno scelto l’autografo. Una serata indimenticabile quella di sabato notte, come per le tre ragazze di Cavriago arrivate davanti al locale già alle quattro di pomeriggio per essere sicure di guadagnarsi la prima fila: «Ce l'abbiamo fatta e siamo riuscite a fare anche la foto. Siamo molto contente». C’è anche chi però se ne va con l’amaro in bocca: «Ci aspettavamo che il set durasse un po’ di più, che cantasse qualche altro brano - lamentano alcune ragazze all’uscita - Non siamo neppure riuscite a fare la foto con lui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery