13°

31°

campus industry

Che notte per un'ora con Fedez

Che notte per un'ora con Fedez
0

L’attesa si è spezzata sabato notte all’una e mezza quando Fedez, in jeans, cappellino e tatuaggi in mostra, ha fatto il suo ingresso al “Campus Industry” . «Buona sera, come state?» chiede al pubblico urlante. «E’ la prima volta che ci esibiamo con un djset su un palco così grande».
I fans sono in delirio: braccia alzate con in pugno l’immancabile smartphone per immortalare l’evento. E c’è anche chi lancia sul palco un perizoma nero decorato con piumaggio rosso contenente un messaggino per il ragazzo milanese: ” ti voglio vedere nudo”, legge Fedez scherzando. Inizia così la sua esibizione accompagnato dal dj Zak per le basi da mixare e da Sopreman come seconda voce, con la canzone “Pensavo fosse amore” per continuare con altri nove bravi e concludere la mezz’oretta di esibizione sul palco parmigiano con la famosissima “Beautiful disaster”. Il locale era pieno, con i biglietti in prevendita andati subito sold out. «E’ un successo - confida Liliana Gagliardi, proprietaria del Campus Industry - Il mio sogno è sempre stato quello di organizzare questi tipo di eventi e questo di Fedez è solo il primo di una lunga serie di concerti che organizzeremo in futuro».
L’attesa per l’arrivo del rapper era altissima: il pubblico non aspetta che lui. Ad attenderlo in pista tante ragazzine accompagnate da “eroici” genitori come il leggermente accaldato Enrico Frambati, il notissimo deejay Frambo, che per l’occasione non era dietro ad una console ma tra il pubblico in veste di accompagnatore, per controllare la figlia già in prima fila vicino alla porta da dove si sapeva che sarebbe apparso il «bello e impossibile». C’erano gruppetti di amiche adolescenti tutte riunite per vedere da vicino il proprio idolo, ma anche donne, non più teen, come Antonella e Simona che avevano acquistato il biglietto due mesi fa, perché in fondo la musica non ha un’età e se si è appassionati di un certo genere, l’occasione di vedere Fedez dal vivo non ce la si può far scappare. Il djset ha fatto vedere come anche a Parma il cantante ha colpito con il suo successo: tutti cantavano con lui le parole delle sue canzoni. Finita la performance, Fedez si è messo a disposizione dei suoi fans che, non senza fatica, si sono messi in fila e hanno potuto fare una foto ricordo, mentre in pochi hanno scelto l’autografo. Una serata indimenticabile quella di sabato notte, come per le tre ragazze di Cavriago arrivate davanti al locale già alle quattro di pomeriggio per essere sicure di guadagnarsi la prima fila: «Ce l'abbiamo fatta e siamo riuscite a fare anche la foto. Siamo molto contente». C’è anche chi però se ne va con l’amaro in bocca: «Ci aspettavamo che il set durasse un po’ di più, che cantasse qualche altro brano - lamentano alcune ragazze all’uscita - Non siamo neppure riuscite a fare la foto con lui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

19commenti

play-off

Lucchese (mercoledì): quasi 5 mila biglietti venduti - Video: le info

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

2commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

11commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

tg parma

Il Luna Park torna in Cittadella Video

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

MOTORI

Volkswagen

Golf, a listino la variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione