18°

32°

campus industry

Che notte per un'ora con Fedez

Che notte per un'ora con Fedez
Ricevi gratis le news
0

L’attesa si è spezzata sabato notte all’una e mezza quando Fedez, in jeans, cappellino e tatuaggi in mostra, ha fatto il suo ingresso al “Campus Industry” . «Buona sera, come state?» chiede al pubblico urlante. «E’ la prima volta che ci esibiamo con un djset su un palco così grande».
I fans sono in delirio: braccia alzate con in pugno l’immancabile smartphone per immortalare l’evento. E c’è anche chi lancia sul palco un perizoma nero decorato con piumaggio rosso contenente un messaggino per il ragazzo milanese: ” ti voglio vedere nudo”, legge Fedez scherzando. Inizia così la sua esibizione accompagnato dal dj Zak per le basi da mixare e da Sopreman come seconda voce, con la canzone “Pensavo fosse amore” per continuare con altri nove bravi e concludere la mezz’oretta di esibizione sul palco parmigiano con la famosissima “Beautiful disaster”. Il locale era pieno, con i biglietti in prevendita andati subito sold out. «E’ un successo - confida Liliana Gagliardi, proprietaria del Campus Industry - Il mio sogno è sempre stato quello di organizzare questi tipo di eventi e questo di Fedez è solo il primo di una lunga serie di concerti che organizzeremo in futuro».
L’attesa per l’arrivo del rapper era altissima: il pubblico non aspetta che lui. Ad attenderlo in pista tante ragazzine accompagnate da “eroici” genitori come il leggermente accaldato Enrico Frambati, il notissimo deejay Frambo, che per l’occasione non era dietro ad una console ma tra il pubblico in veste di accompagnatore, per controllare la figlia già in prima fila vicino alla porta da dove si sapeva che sarebbe apparso il «bello e impossibile». C’erano gruppetti di amiche adolescenti tutte riunite per vedere da vicino il proprio idolo, ma anche donne, non più teen, come Antonella e Simona che avevano acquistato il biglietto due mesi fa, perché in fondo la musica non ha un’età e se si è appassionati di un certo genere, l’occasione di vedere Fedez dal vivo non ce la si può far scappare. Il djset ha fatto vedere come anche a Parma il cantante ha colpito con il suo successo: tutti cantavano con lui le parole delle sue canzoni. Finita la performance, Fedez si è messo a disposizione dei suoi fans che, non senza fatica, si sono messi in fila e hanno potuto fare una foto ricordo, mentre in pochi hanno scelto l’autografo. Una serata indimenticabile quella di sabato notte, come per le tre ragazze di Cavriago arrivate davanti al locale già alle quattro di pomeriggio per essere sicure di guadagnarsi la prima fila: «Ce l'abbiamo fatta e siamo riuscite a fare anche la foto. Siamo molto contente». C’è anche chi però se ne va con l’amaro in bocca: «Ci aspettavamo che il set durasse un po’ di più, che cantasse qualche altro brano - lamentano alcune ragazze all’uscita - Non siamo neppure riuscite a fare la foto con lui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, untutti i dati del 2016

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita