11°

26°

emilia romagna

Cinema, a marzo esce il bando su fondi di sostegno

Emilia-Romagna: a marzo esce il bando su fondi di sostegno
0

Uscirà i primi di marzo il bando relativo al Fondo a sostegno per l’audiovisivo della Regione Emilia-Romagna, che mette a disposizione di produttori nazionali ed esteri un milione e 200 mila euro nel 2016 per venire a girare in Emilia-Romagna. La gestione dell’istruttoria è affidata alla Emilia-Romagna Film Commission. Le domande potranno essere presentate dal 2 marzo al 31 luglio. I progetti potranno essere di vario genere: lungometraggi, film e serie per la tv, documentari/docu fiction e serie web (realizzati anche con tecniche di animazione) e dovranno prevedere almeno sei giorni di lavorazione sul territorio regionale.
Le domande saranno valutate da un nucleo di esperti, in base alla fattibilità, alle strategie di marketing e distribuzione, alle ricadute economiche sul territorio, e soprattutto alla qualità culturale ed artistica del progetto. Ogni impresa potrà presentare fino a due progetti.
L’annuncio è stato dato dall’assessore regionale alla cultura Massimo Mezzetti nell’ambito della Berlinale, alla presenza delle autorità italiane a Berlino, dei rappresentanti delle film Commission Italiane e della presidente Stefania Ippoliti, di Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna, di Andrea Romeo direttore artistico del Biografilm festival, di produttori nazionali e stranieri e della stampa nazionale ed internazionale.
«Torniamo soddisfatti da Berlino - ha riferito Mezzetti - abbiamo registrato grande interesse da parte di diversi addetti del settore internazionali e nazionali presenti alla Berlinale. Dopo un primo bando di rodaggio oggi siamo pronti per reggere un impatto più consistente anche grazie a maggiori risorse a disposizione. C'è stato apprezzamento per il lavoro svolto e soprattutto per il taglio che abbiamo dato all’iniziativa, non solo tesa ad attrarre nuove produzioni ma anche ad investire sulla filiera produttiva del settore cinematografico e audiovisivo regionale. L’auspicio è che questa operazione possa moltiplicare l’occupazione e le imprese che operano nel nostro territorio nonchè un ritorno economico e turistico». Attualmente sono 800 le imprese che operano nel settore per un totale di circa 3800 addetti.
«E' stato un momento storico - ha commentato Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna - L’Emilia Romagna finalmente non ha solo una legge ma anche un sistema operativo per far sì che il cinema possa svilupparsi completamente nella nostra regione. Qui già operano moltissimi professionisti e realtà che adesso hanno finalmente anche un sostegno consolidato dalla Regione, potendo quindi lavorare in maniera più rafforzata, guardando anche fuori dai confini nazionali. E’ un momento importante, che rimarrà nella storia di chi ama il cinema e di chi vuole che questo settore sia sempre più determinante nel nostro territorio».
Soddisfazione anche da parte di Claudia Belluzzi, responsabile dell’Emilia-Romagna Film Commission : «Abbiamo raggiunto un obiettivo che vede con l’approvazione della legge regionale prima, e con l’avvio del fondo dopo, una crescita di interesse intorno al nostro territorio, riscontrata anche dai numerosi contatti avuti nel corso della Berlinale. A questo bando si affiancano anche un bando per lo sviluppo ed uno per il sostegno alla produzione, riservati alle imprese regionali».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium