-1°

Spettacoli

Domingo baritono: alla Scala applausi e "buu"

Domingo baritono: alla Scala applausi e "buu"
0


(Bianca Maria Manfredi-Ansa)
 

Placido Domingo è tornato. A 45 giorni esatti dal'operazione per un tumore al colon, è salito sul palco della Scala di Milano nella parte di Simon Boccanegra e ha incassato 14' minuti di applausi e qualche buu.
Più contestato di lui il direttore d’orchestra Daniel Barenboim, non solo alla fine dello spettacolo, ma anche alla ripresa dopo l’intervallo.
Lo spettacolo è stato seguito in diretta anche nei cinema di15 Paesi stranieri (dagli Stati Uniti, alla Spagna) e in 56 sale italiane (incluso il museo Verdi di Busseto). Un segno dell’importanza della Scala ma anche e soprattutto di Domingo, che rientra in una parte non da tenore ma da baritono. Ed è forse questo ad aver infastidito qualche spettatore.

Domingo non ha perso però la sua serenità, nè gli è stata rovinata la gioia di essere tornato a cantare dopo la paura per la malattia. «La Scala è sempre la Scala -ha detto -. C'è un pubblico fantastico che sente con grande passione». E quanto è successo oggi «sono cose volute – haaggiunto -. Avete sentito il pubblico in generale era soddisfatto» e lo ha applaudito a lungo lanciandogli fiori e fotografando il 'tenorissimo'. A sentirlo per il suo rientro ha voluto esserci anche un suo collega speciale, Josè Carreras che con lui e Luciano Pavarotti ha tenuto uno storico concerto alle Terme di Caracalla nel luglio 1990.

Domingo ha avuto parole di elogio per tutto il cast:Ferruccio Furlanetto nella parte del nobile Jacopo Fiesco,Massimo Cavalletti in quella del perfido Paolo Albiani e Fabio Sartori in quella di Gabriele Adorno, e soprattutto il soprano Anja Harteros, che ha messo d’accordo tutto il pubblico. Domingo ha però voluto soprattutto difendere Barenboim, dicendo che «con lui l’orchestra forma una coppia straordinaria».
Proprio al maestro scaligero sono arrivate le maggiori contestazioni che hanno portato, prima della ripresa dopo l'intervallo, anche a uno scambio di battute tra detrattori e sostenitori nel pubblico che è culminata in un inusuale 'vaff...'. Non si è scomposto il sovrintendente Stephane Lissner. «Questa – ha detto – è stata una bella serata verdiana». La maggior parte del pubblico gli ha dato ragione,apprezzando Domingo, come aveva fatto lo scorso ottobre a Berlino per la prima di questo allestimento che porta la firma di Federico Tiezzi, nel ruolo di baritono. Il cantante spagnolo,però, ci tiene a precisare, che resta e resterà sempre un tenore. «Adesso mi sento bene e con gioia continuo a cantare il mio repertorio da tenore – ha spiegato – aggiungendo qualche volta qualcosa da baritono, che mi dà gioia. Chiarisco, che non voglio fare il baritono, faccio Boccanegra con la mia voce».Proprio il ruolo di Simon Boccanegra, ex corsaro diventato doge,per Domingo era una parte da cantare per chiudere la carriera, anche se per ora non pensa al ritiro.. Lo farà, ha detto,quando se ne andrà la voce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria