12°

Spettacoli

Dall'Aglio: "Il piacere di fare Shakespeare"

Dall'Aglio: "Il piacere di fare Shakespeare"
0

Francesca Benazzi
Tornare a Shakespeare significa tornare a rivivere il mondo sul palcoscenico». Gigi Dall’Aglio parla di «Riccardo III», nuova produzione firmata Fondazione Teatro Due al debutto stasera alle 21 (repliche fino al 9 maggio), diretta e interpretata insieme a Roberto Abbati, Paolo Bocelli, Cristina Cattellani, Laura Cleri, Tania Rocchetta e Marcello Vazzoler. E’ un ritorno shakespeariano per il nucleo storico dell’ensemble di attori di Teatro Due (gli stessi che da 25 anni danno corpo e voce a «L'Istruttoria»), un nuovo affondo nell’opera di un autore che ormai fa parte del loro Dna, dopo le celebri messe in scena degli anni Settanta e Ottanta che sono state presentate in tutto il mondo: «Ci è venuta voglia di tornare a lavorare insieme - sorride Dall’Aglio - e la direzione del teatro ha soddisfatto questo desiderio». Shakespeare, come sempre, si è rivelato un formidabile nume tutelare: «Sono convinto che ci siano quattro grandissimi momenti nella storia del teatro - premette Dall’Aglio -: la tragedia greca, il melodramma italiano e tedesco e tutto il Novecento, imprescindibile per quanto riguarda l’esperienza teorica e registica. Ho volutamente lasciato per ultimo il teatro elisabettiano, perché è quello fondante della modernità, è una bibbia laica che contiene tutto quello che è stato detto e che si potrà mai dire senza pregiudizi e senza moralismi, come se il teatro potesse davvero essere lo specchio del mondo». In quest’ottica, continua Dall’Aglio, «tornare a Shakespeare per noi è qualcosa di estremamente perturbante e nello stesso tempo è un po' come il piacere di essere a casa. Ci si sente veramente protetti dai suoi testi, come persone che vivano con un’ideologia molto sicura e solida. E si ha la possibilità di vivere sul palcoscenico una dimensione davvero autentica: per questo ci piace fare Shakespeare». Così gli attori «abiteranno» la scena per due ore, tutti sempre presenti sul palcoscenico («una caratteristica, questa, di alcuni nostri Shakespeare del passato», ricorda Gigi Dall’Aglio), metaforicamente con una gamba nella vita quotidiana e l’altra gamba sulla scena teatrale: «Shakespeare è talmente autentico nel cercare di rispecchiare il mondo che anche noi facendolo ci sentiamo non nella sgradevole dimensione di chi cerca di aggiornare un’opera del passato ai temi del presente, ma di chi nel presente scava su se stesso per confrontarsi con quel testo del passato». E questa volta si tratta di un presente che, come l’universo di Riccardo III, risulta asfittico e dagli orizzonti ristretti: «Riccardo III noi l’abbiamo sentito impregnato da un senso di soffocamento, di oppressione: tutto avviene tra parenti, all’interno di una famiglia - dice il regista -. Oggi sentiamo la stessa sensazione di oppressione e chiusura nella vita espressa nei suoi paradigmi politici e nel suo rincorrersi tra famiglie, lobby, caste. La sopravvivenza nell’oppressione si ha esercitando il potere. Noi ci siamo sentiti in scena come un’umanità chiusa, ammalata, dove l’ammalato più grande è quello che comanda».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida