-2°

Spettacoli

Film recensioni - Fantastic Mr. Fox

Film recensioni - Fantastic Mr. Fox
0
di Filiberto Molossi
«Siamo tutti diversi, ma in questo c'è qualcosa di fantastico». In piena dittatura del 3D, dove l’insistito (ma a volte inutile) ricorso al cinema con gli occhialini rischia di trasformarsi in un costoso (specie per lo spettatore) abuso, Wes Anderson, il più bizzarro dei registi hollywoodiani, guarda avanti tornando al passato, per girare una fiaba eco-anarchica irresistibilmente snob e retrò capace di tradurre una tecnica antica (tra pupazzi - ben 535 - e stop motion...) in una forma d’espressione colta, pregnante, persino, nella sua eleganza molto radical chic, «rivoluzionaria».
Lontano dalla tenerezza disneyana come dal gusto parodistico di certe produzioni della DreamWorks, Anderson, grande ed eccentrico cantore della centralità della famiglia (suoi «I Tenenbaum» e «Il treno per il Darjeeling»), va molto al di là del cinema per tutti per dettare una lezione raffinata sull'importanza imprescindibile del rispetto reciproco tra razze diverse, là dove le differenze sono «bellissime» e a tutto si può resistere tranne che alle inclinazioni. Tratto dal romanzo di Roald Dahl (lo stesso de «La fabbrica di cioccolato»), a cui il regista texano presta molta della sua inventiva lavorando benissimo anche sui colori (terrei e autunnali come le stampe di un vecchio libro), il film racconta del Mr. Fox del titolo, volpe gentleman che dopo una brillante carriera come ladro di galline per amore della moglie ha messo la testa a posto. Ma la nuova vita gli sta un po' stretta: mentre al suo istinto fanno molto gola i vicini allevamenti di tre odiosi fattori... Tassi che fanno gli avvocati, opossum con il passamontagna, volpi che guidano il sidecar e bevono Dom Perignon: nel mondo fantastico di Anderson, dove gli animali sono più umani degli uomini, una favola per adulti che si smarca dai luoghi comuni restituendo il fascino dei film di pupazzi a «passo uno» flirtando nel medesimo tempo con provocazioni politico-sociali (gli animali del bosco come profughi...), tra colte reminiscenze cinefile (da «L'asso nella manica» alla saga di Ocean: non a caso nella versione originale è Clooney a doppiare Mr. Fox) e un ambientalismo non solo di facciata. Cardini di una pellicola controcorrente dove chi davvero sa essere comunità trova la luce (e un sorriso) ovunque, anche nelle fogne.

Giudizio: 4/5

SCHEDA:
REGIA: WES ANDERSON
SCENEGGIATURA: WES ANDERSON E NOAH BAUMBACH DALL'OMONIMO ROMANZO DI ROALD DAHL
FOTOGRAFIA: TRISTAN OLIVER
MUSICA: ALEXANDRE DESPLAT
GENERE: ANIMAZIONE Usa/Gb 2009, colore, 1 h e 27'
DOVE: CINECITY e WARNER-THE SPACE

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti