Spettacoli

E' ancora tempo del «Collettivo»: ma il dialogo non e' soltanto con il passato

E' ancora tempo del «Collettivo»: ma il dialogo non e' soltanto con il passato
Ricevi gratis le news
0
Vecchio stile. Un recupero, un omaggio affettuoso e coinvolgente alla poetica di un tempo, quella del Collettivo, una sorta di speciale filtro che dava nuova forma e senso ai testi, mescolando improvvisazioni, intuizioni, modi di essere personali, i personaggi distribuiti a più interpreti, l’attore con più funzioni, ogni scena modalità proprie: tanto pubblico, molti vecchi amici, un emozionante dialogo con il passato, che era del gruppo in scena ma insieme di tanti spettatori, per questo atteso «Riccardo III» a Teatro Due, produzione dello stesso teatro di Viale Basetti, che nel frattempo ha visto mutare, come ogni cosa intorno, la storia, i progetti, le finalità. 
Uno spazio claustrofobico. Tutti presenti sempre in quel quadrato nero. Passaggi bruschi che sono smarrimenti improvvisi: lo storia appartiene al gruppo e deve andare avanti comunque. E dietro a quel recinto scuro c’è in attesa quell’enorme cavallo rosso, che alla fine, aperto un varco, cadrà sul protagonista, evocando la celebra battuta, il regno in cambio. E (finalmente?) gli attori potranno uscire, guardare quanto accaduto dall’esterno, quanto resta confuso sulla scena, forse anche il proprio passato. 
Particolarmente suggestivi alcuni passaggi, le rose rosse di Margherita disegnate e colorate ossessivamente alle pareti, lei in un angolo a ridere a tratti per quanto sta accadendo, assassinio dopo assassinio, o per confrontarsi con altre regine, in strane litanie, per numero di lutti in famiglia. Erano rimasti tutti un po‘ feriti durante la guerra delle due rose (sangue e bende, altra citazione). Divertentissimi i sicari beckettiani, e intelligenti diverse soluzioni, come quel respiro del re morente, ossessione e minaccia di cambiamento, quel guardare fuori (come in «Finale di partita»? c’è davvero un altro mondo oltre a quella condizione prigioniera?) o quella mamma che picchia furiosamente - così anche quando era bambino? - lo storpio Riccardo che agiterà quella stessa verga nell’ultima parte, quando ancora va vaneggiando nuove tappe di conquista.  Tutto per la corona, immagine stessa del potere: la storia avanza ciclicamente così, delitti su delitti, per avvicinasi al vertice o consolidare il regno. Poi il salto nel vuoto. Una bella coralità, tante idee e applausi di festa per Roberto Abbati, Paolo Bocelli, Cristina Cattellani, Laura Cleri, Gigi Dall’Aglio, Tania Rocchetta, Marcello Vazzoler.
 

 RICCARDO III

di William Shakespeare
DIRETTO E INTERPRETATO DA:  Roberto Abbati, Paolo Bocelli, Cristina Cattellani, Laura Cleri,  Gigi Dall’Aglio, Tania Rocchetta, Marcello Vazzoler
PRODUZIONE:  Fondazione Teatro Due
DOVE: Teatro Due (repliche fino al 9 maggio - tranne oggi, 25/4, 1 e 7/5 - ore 21). Info:  0521 230242, biglietteria@teatrodue.org
GIUDIZIO: *** 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

64 offerte di lavoro per articolo Gazzetta 20 febbraio 2018

LAVORO

64 nuove offerte

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

3commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

tgparma

Meteo: da domani rischio neve in città, domenica arriva il gelo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

15commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

2commenti

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

fab lab

La stampa 3D "parmigiana" restituisce le dita a Cornelio Nepote Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

2commenti

ITALIA/MONDO

tribunale

Corona, l'ex fotografo esce dal carcere e va in comunità

vandalismi

Imbrattata con svastiche la targa di Moro a Roma Foto

SPORT

guinness

Trainato da una Levante, Barrow sullo snowboard a 151,57 km/h: è record

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

Spettacolo

Gibson, la storia del rock è sommersa dai debiti Video

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day