-3°

14°

Spettacoli

Grignani, romantico e rock: «Porto la quadrifonia al Regio»

Grignani, romantico e rock: «Porto la quadrifonia al Regio»
Ricevi gratis le news
0

 Pierangelo Pettenati

Sabato 8 maggio il Teatro Regio sarà scosso dall’impianto audio quadrifonico che Gianluca Grignani ha voluto per il suo «Romantico Rock Show Tour», che prende il nome dal suo ultimo disco uscito a fine gennaio ed è portato a Parma da Arci Provinciale e Caos Organizzazione Spettacoli. Le contraddizioni del rock sembrano riflettersi anche nell’ossimoro scelto dal cantautore milanese come titolo. «Più che un ossimoro - precisa Grignani, raggiunto al telefono durante uno degli ultimi giorni di vacanza prima di prepararsi al tour - è quasi una metafora. Tecnicamente e musicalmente parlando, è come se avessi messo insieme John Lennon con Elvis Presley. Il pensiero romantico è la voglia di dire qualcosa del rapporto di due persone che vivono in un mondo, nel nostro mondo. Il concetto è questo: due persone che vivono una storia nell’arco di un anno all’interno della nostra società, quella alla quale è rivolto il disco. E’ il primo disco in cui parlo solo d’amore, ma senza parlarne e le uniche canzoni che parlano d’amore esulano da questo discorso parlando dei contrasti e delle difficoltà che ci possono essere in un rapporto. E non c'è solo il rapporto tra due persone, ma tra due persone e la vita quotidiana. Noi siamo succubi, volenti o nolenti, della società in cui viviamo. Io denuncio l’inevitabile fastidio di una coppia, nell’Italia di oggi, nella società odierna nel subire quel che gli viene imposto. Per questo è rock ed è romantico».
Sei sempre collocato tra i «belli» della musica e questo, da sempre, ha comportato una certa presa nel pubblico femminile. Questo, per te, è un vantaggio o piuttosto un ostacolo per la comprensione della tua musica? 
«Del pubblico in maggioranza femminile lo dicevano anche per i concerti dei Pink Floyd o dei Ramones... Io penso di avere un pubblico molto eterogeneo e non solo un pubblico femminile. Questo vale anche per Parma. Io tengo molto al Teatro Regio, non solo perché mia moglie è di Parma ma soprattutto perché il Regio è un teatro conosciuto a livello mondiale e io ci porto la quadrifonia. Questo significa ascoltare in un altro modo rispetto ai soliti concerti. Questo è il concetto da sottolineare, lasciando perdere tutti gli altri. Io credo di fare musica a buon livello, curando la tecnica e il suono. Ecco perché a Parma porterò uno spettacolo come credo non si sia mai sentito: la sacralità del Regio verrà quasi sconvolta dal suono in quadrifonia; anche dal punto di vista tecnico non sarà un allestimento qualunque, ci sono casse di lato e anche in fondo, io ho una pedaliera speciale per la chitarra. Sarà un grande spettacolo».
Un’ultima domanda sui talent show, che oggi sembrano l’ultima e unica risorsa per emergere; cosa ne pensi?
 «Oggi lo show business è una grande piovra. Nella testa si concentrano tutti gli organi che riproducono il concetto, il pensiero e quindi la stessa sopravvivenza del sistema. Il resto sono tentacoli, sono movimenti nervosi. Quello della televisione è il tentacolo più grosso. Ciononostante, siccome sono un musicista, mi piace la rivoluzione e mi piacciono le cose diverse, approvo questo tipo di 'nervous breakdown' della musica, tanto da aver scritto per i ragazzi che sono ad Amici, anche perché è una novità. Io ho partecipato a questo tipo di joint venture musicale, però sono consapevole che questo tentacolo più grosso degli altri sia un’anomalia che dovrà ridiventare normale».
Biglietti in prevendita all’Arci provinciale di Parma (via Testi, 4, tel. 0521 706214) e da Music Mille (viale dei Mille 88).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William calvo taglia capelli a zero, stampa infierisce

Gran Bretagna

Il principe William si taglia i capelli a zero: la stampa infierisce

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Forze di polizia sotto organico: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

POLIZIA

Parma, mancano agenti: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

Nella lettera, il sindaco sottolinea che Parma è penalizzata rispetto ad altre città dell'Emilia-Romagna

2commenti

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

FURTO

Collecchio, va a fare la spesa e le svaligiano la villa

Casa a soqquadro. La proprietaria: «Conoscevano le nostre abitudini»

1commento

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

FIDENZA

Chirurgia senza bisturi per rimuovere tumori gastrointestinali: nuove tecniche a Vaio

Già eseguiti due interventi, perfettamente riusciti

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

GAZZAREPORTER

L'inverno a Parma... visto dal ponte Caprazucca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti Video impressionante

CHIESA

Reggio Emilia, ex sacerdote fa outing su Facebook: "Amo un uomo"

SPORT

tennis

Griglia di partenza rovente: al via domani i regionali di Tennis a squadre indoor Fotogallery

sci

Goggia ancora super: vince la discesa a Cortina

SOCIETA'

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova