Spettacoli

Film recensioni - Matrimoni e altri disastri

Film recensioni - Matrimoni e altri disastri
Ricevi gratis le news
2

di Filiberto Molossi

E' un po' come in certi ristoranti, non so se avete presente: ordini una bistecca e non sa di niente. Poi però magari è tenera, la cottura l'hanno quasi azzeccata e ci metti su le salse: sì insomma, te la fai (specie se il conto non è salato...) anche piacere. Con «Matrimoni e altri disastri» è lo stesso: qualche volta si ride, Volo fa le smorfie e la Buy è brava. Però, gira e rigira, non ci vuole un gourmet noioso e esigente (come me?) per capire che il piatto, a ben guardare, resta sciapo. Perché lo stile è poco personale, la fotografia povera, l'intreccio un po' «telefonato». Come dire: servizio cortese, ma la cucina lascia a desiderare.
Ultima di una serie infinita di commedie che iniziano e finiscono sull'altare, il film della Di Majo, un lungo flashback raccontato dalla voce fuori campo della protagonista (anche questa non è di per sé una gran novità...), accarezza le goffe inquietudini di  Nanà, quarantenne più zitella che single che racconta i sogni al gatto, ha un ex che si è fatto prete e non fa l'amore (come le ricorda un implacabile salvaschermo...) da 985 giorni. In più ci si mette pure sua sorella: che si sposa e ha demandato a lei l'organizzazione delle sue nozze. Così Nanà è costretta a scendere a patti col futuro cognato dai modi da tronista...
La famiglia allargata, la (difficile) sorellanza, la vita che è sempre «un gran casino»: tra tradimenti, rese dei conti e bomboniere etniche, uno spiritoso ma più spesso scialbo ritratto di signora giocato soprattutto sulla scontata fascinazione reciproca tra una lei colta, seriosa e un po' sfigata e un lui sbruffone, avido e finto idiota. 
Un po' arrugginita (era da 8 anni che non girava un film e forse  - ma siamo cattivi - una ragione c'era), la Di Majo va sul sicuro, ci mette Mina («Un bacio è troppo poco») e prende pochi rischi, risolvendo le scene madri in maniera un po' maldestra. Poi certo, anche se la Littizzetto è al di sotto delle sue performance televisive e la Berenson pare una maschera, non è una pellicola con cui ti viene voglia di litigare in una sera martoriata dalla pioggia. Tutto sta a vedere se ti accontenti di quello che passa il convento.
Giudizio: 2/5
 
SCHEDA
REGIA:  NINA DI MAJO
SCENEGGIATURA:  NINA DI MAJO, FRANCESCO BRUNI E ANTONIO LEOTTI
MUSICA: DAVIDE MASTROPAOLO 
INTERPRETI:  MARGHERITA BUY, FABIO VOLO, FRANCESCA INAUDI, LUCIANA LITTIZZETTO, MARISA BERENSON
GENERE:  COMMEDIA
Italia 2010, colore, 1 h e 42’
DOVE: CINECITY E WARNER-THE SPACE
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filiberto Molossi

    25 Aprile @ 17.43

    Hai ragione sul nome, mi scuso per la svista: ma il film resta modesto.

    Rispondi

  • fiammetta

    25 Aprile @ 17.20

    Prima di fare commenti acidi e spropositati sul film in questione, almeno imparati bene i nomi e cognomi degli attori.... Vedi MARISA BERENSON..... No comment

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video