11°

22°

Spettacoli

Film recensioni - Matrimoni e altri disastri

Film recensioni - Matrimoni e altri disastri
Ricevi gratis le news
2

di Filiberto Molossi

E' un po' come in certi ristoranti, non so se avete presente: ordini una bistecca e non sa di niente. Poi però magari è tenera, la cottura l'hanno quasi azzeccata e ci metti su le salse: sì insomma, te la fai (specie se il conto non è salato...) anche piacere. Con «Matrimoni e altri disastri» è lo stesso: qualche volta si ride, Volo fa le smorfie e la Buy è brava. Però, gira e rigira, non ci vuole un gourmet noioso e esigente (come me?) per capire che il piatto, a ben guardare, resta sciapo. Perché lo stile è poco personale, la fotografia povera, l'intreccio un po' «telefonato». Come dire: servizio cortese, ma la cucina lascia a desiderare.
Ultima di una serie infinita di commedie che iniziano e finiscono sull'altare, il film della Di Majo, un lungo flashback raccontato dalla voce fuori campo della protagonista (anche questa non è di per sé una gran novità...), accarezza le goffe inquietudini di  Nanà, quarantenne più zitella che single che racconta i sogni al gatto, ha un ex che si è fatto prete e non fa l'amore (come le ricorda un implacabile salvaschermo...) da 985 giorni. In più ci si mette pure sua sorella: che si sposa e ha demandato a lei l'organizzazione delle sue nozze. Così Nanà è costretta a scendere a patti col futuro cognato dai modi da tronista...
La famiglia allargata, la (difficile) sorellanza, la vita che è sempre «un gran casino»: tra tradimenti, rese dei conti e bomboniere etniche, uno spiritoso ma più spesso scialbo ritratto di signora giocato soprattutto sulla scontata fascinazione reciproca tra una lei colta, seriosa e un po' sfigata e un lui sbruffone, avido e finto idiota. 
Un po' arrugginita (era da 8 anni che non girava un film e forse  - ma siamo cattivi - una ragione c'era), la Di Majo va sul sicuro, ci mette Mina («Un bacio è troppo poco») e prende pochi rischi, risolvendo le scene madri in maniera un po' maldestra. Poi certo, anche se la Littizzetto è al di sotto delle sue performance televisive e la Berenson pare una maschera, non è una pellicola con cui ti viene voglia di litigare in una sera martoriata dalla pioggia. Tutto sta a vedere se ti accontenti di quello che passa il convento.
Giudizio: 2/5
 
SCHEDA
REGIA:  NINA DI MAJO
SCENEGGIATURA:  NINA DI MAJO, FRANCESCO BRUNI E ANTONIO LEOTTI
MUSICA: DAVIDE MASTROPAOLO 
INTERPRETI:  MARGHERITA BUY, FABIO VOLO, FRANCESCA INAUDI, LUCIANA LITTIZZETTO, MARISA BERENSON
GENERE:  COMMEDIA
Italia 2010, colore, 1 h e 42’
DOVE: CINECITY E WARNER-THE SPACE
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filiberto Molossi

    25 Aprile @ 17.43

    Hai ragione sul nome, mi scuso per la svista: ma il film resta modesto.

    Rispondi

  • fiammetta

    25 Aprile @ 17.20

    Prima di fare commenti acidi e spropositati sul film in questione, almeno imparati bene i nomi e cognomi degli attori.... Vedi MARISA BERENSON..... No comment

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro  Foto

MODA

Claudia Schiffer festeggia 30 anni di carriera con un libro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

MUNICIPIO

Casa: «Ecco la mia ricetta per la sicurezza»

COLLECCHIO

Una discarica nel guado del Baganza, scatta la protesta

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

TABLEAUX VIVANTS

Se bimbi e fotografi (over 60») fanno robe da circo

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

Stranieri

Pizzarotti: «Parma insicura? Non è colpa degli immigrati ma dei criminali»

49commenti

Attacco dell'opposizione

«La sindaca di Felino si dimetta»

3commenti

Laguna gialloblù

L'«Imperatore» di Venezia

BASKET

Fulgor, si presenta l'orgoglio di Fidenza

l'agenda

Funghi e non solo: una domenica di sagre e tesori segreti da scoprire

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

soccorso alpino

Andar per funghi in sicurezza: il vademecum

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'omaggio a Verdi: un dovere e un piacere

di Francesco Monaco

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

Germania

Elezioni: vince la Merkel, estrema destra in Parlamento

Terracina

Caccia italiano precipita in mare: trovato il corpo del pilota Video

2commenti

SPORT

Il caso

Sport e popstar Usa in ginocchio contro Trump. Lui ai tifosi: "Boicottateli"

Ciclismo

Sagan, leggendario tris mondiale con dedica a Scarponi

1commento

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano 30 anni dopo Gallery

il caso

Arabia Saudita, la prima volta delle donne allo stadio

3commenti

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery