-1°

Spettacoli

Giuliano Palma & the Bluebeaters e i Discoinferno al Fuori Orario

0

Quando si esibiscono Giuliano Palma & the Bluebeaters, le previsioni del tempo sono a senso unico, con «Un grande sole» annunciato inequivocabilmente da questo loro attuale singolo in rotazione radiofonica. Venerdì 7 maggio, al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico, la band italiana più pop tra tutte quelle alternative porta così in scena le canzoni del recente cd «Combo», esplosiva miscela di cover e di inediti uscita il 6 novembre e anticipata dal singolo battistiano «Per una lira». Il concerto inizia alle ore 22.30, preceduto alle 21.30 da video a tema: ingresso riservato ai soci Arci, con biglietti a 15 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazione consigliata, tel. 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia di Palma e musicisti; info www.arcifuori.it.  Pubblicato dalla Universal, «Combo» certifica la piena maturità di Giuliano Palma e soci trovando un filo rosso che collega idealmente gli inediti, le collaborazioni come quelle con Samuel dei Subsonica (coautore proprio di «Un grande sole»), Malika Ayane e La Pina, e le cover come «L’appuntamento» (Ornella Vanoni), «Il cuore è uno zingaro» (Nicola Di Bari e Nada), «Solo te, solo me, solo noi» (Stevie Wonder), «Love potion number 9» (Jerry Leiber e Mike Stoller) e «Sunny» (Bobby Hebb). I Bluebeaters, trainati dalla voce di «The King» Palma, eccellono tanto nei classici ska e del northern soul quanto nel riarrangiare e dare nuova linfa a brani più commerciali.
«Abbiamo scelto il titolo “Combo” perché cercavamo come sempre una parola internazionale e intanto un significato legato alla musica, alla band, al gruppo, ma anche al suono», spiega Giuliano Palma. I suoi precedenti dischi avevano avuto come titoli «The album» (2000), «Wonderful live» (dal vivo, 2001), «G.P.» (2002), «Long playing» (2005) e «Boogaloo» (2007), molto venduto grazie anche al primo singolo «Tutta mia la città» (cover del vecchio hit dell’Equipe 84) e all’inedito «Se ne dicon di parole», finito nella ristampa del 2008. A questi andrebbero aggiunti i dischi incisi da Palma come cantante dei Casino Royale... ma quella è un’altra storia.

DISCOINFERNO - Lo spettacolo e il divertimento sono garantiti quando a salire sul palco è la più nota discomusic band d’Italia: i DiscoInferno, che sabato 8 maggio trovano la loro platea ideale al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico. Costruito sul clou degli anni ’70-’80, dal funk degli Chic alla classe degli Earth Wind & Fire, dal glamour dei Village People al kitsch dei Boney M, tra lustrini, paillettes, boa di struzzo, zeppe e trucchi, il concerto inizia alle ore 22.30, preceduto alle 21.30 da immagini e proiezioni a tema. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 10 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (per il quale è consigliata la prenotazione allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia della band; info www.arcifuori.it.
Tredici anni di attività, oltre 1100 concerti in tutta Italia e anche in alcuni prestigiosi festival d’oltralpe, un maxi single dance, quattro album dal vivo e un disco in studio paiono non frenare la corsa dei DiscoInferno, che a fronte di questi numeri da capogiro ritrovano in ogni stagione nuove energie e forti motivazioni per percorrere strade ancora inesplorate e farle esplodere sul palco in una misticanza di suoni e colori dal magnetismo inarrestabile: due ore serrate di concerto, più di 45 brani in scaletta e addirittura 80 in repertorio, sempre in evoluzione.
La band ripercorre la storia della discomusic dalla metà degli anni Settanta fino ai giorni del passaggio di testimone alla dance, in un crescendo ricco di citazioni, medley a tema, remakes, stili ed espressioni tipiche dell’epoca, il tutto miscelato alle sonorità di una band che vive nel 2010, per uno spettacolo sempre attuale e di fortissimo impatto che non permette certo di restare incollati alla sedia. Imperdibili la versione di «Video killed the radio star» dei Buggles o il classico dei Village People «YMCA», per non parlare di KC & The Sunshine Band, Kool & The Gang, Earth Wind & Fire, Chic, Donna Summer, Gloria Gaynor e Bee Gees. Ma non solo!
Dopo vari cambi di formazione, i DiscoInferno sono oggi composti da Paolo Bruno al basso, Carlo Cannarozzo alla batteria, Alessandra Turri (meglio nota come Ale La Nera) ed Emanuele Faletra alle voci, Fabrizio Fortunato (l’ultimo arrivato, entrato il 12 novembre scorso al posto di Paolo Battaglino) alla chitarra e Gianluca Savia alle tastiere. Di tanto in tanto cambiano anche show, allestimento scenico, repertorio e voci, con molteplici sorprese e innovazioni. Nell’estate 2008 è uscito l’album «Studio Collection #01 - Bronze», il primo cd in studio dei DiscoInferno, giusto esperimento con alcuni frammenti del repertorio live arricchiti di sonorità e arrangiamenti nuovi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti