16°

Spettacoli

L'abbraccio di Grignani avvolge il Regio (e le sue fan)

L'abbraccio di Grignani avvolge il Regio (e le sue fan)
0

Mariacristina Maggi


«Questa sera sono molto imbarazzato: mia moglie è di Parma e molte canzoni sono dedicate a lei». Ha rotto il ghiaccio così Gianluca Grignani, regalando al folto pubblico del Teatro Regio una serata all’insegna della musica e dei sentimenti: quelli veri, quelli di un uomo innamorato della bella moglie Francesca (Dall’Olio, ndr) e dei suoi tre bambini: a tratti voci sul fondo di questo riuscito esperimento in quadrifonia (tecnica di diffusione del suono con casse non solo di fronte al pubblico ma anche alle sue spalle). Un vero e proprio «abbraccio» in musica «per riuscire a toccare tutte le sensazioni del suono pur rimanendo popolare», come ha sostienuto lo stesso Grignani in compagnia dei suoi fidati musicisti: Andrea Tripodi (chitarre, tastiere e programmazione), Diego Scaffidi (batteria), Alessandro Parilli (basso) e Mattia Tedesco (chitarra).
 Sempre bello ma meno «dannato» e più maturo e rassicurante che in passato, il cantautore milanese ha alzato il sipario su questo «Romantico Rock Show Tour» emozionando e coinvolgendo in particolar modo le giovani spettatrici, vere e proprie fan sfegatate che da anni lo seguono nei suoi concerti disperatamente a caccia di un autografo, come la parmigiana Rossella Giganti, innamorata della sua voce e dei suoi lunghi capelli, che è riuscita a strappargli persino un bacio. Ragazze in estasi che alle parole di «Sei sempre stata mia», canzone da subito ai primi posti in classifica, gridano «Bravo... grazie di esistere...». Una delle tante canzoni dedicate alla moglie, rigorosamente seduta sul palco, a cui il nostro cantante lanciava spesso dolcissimi sguardi di complicità.
 Nel corso della calda serata oltre alle canzoni del nuovo album (tra cui le più amate «Romantico Rock Show», «Un anno come un’ora», «Più fragile», «Rimani acqua di mare», «Più veloce del suono») non potevano mancare «Destinazione Paradiso», «La fabbrica di plastica», «Falco a metà», «Cammina nel sole» e il brano dedicato alla sua bambina «Bambina nello spazio». Tutti brani all’insegna di un romanticissimo rock applauditi e apprezzati dal pubblico (non solo femminile): se si vuol fare un appunto, in questo avvolgente «abbraccio musicale» talvolta le chitarre rischiano di essere eccessivamente graffianti. Infine, dopo un sincero grazie per «aver riempito un teatro così importante» Gianluca Grignani ha salutato il palco con «La mia storia tra le dita», che resta ancora una delle sue canzoni più belle.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia