12°

Spettacoli

Rosenwinkel, «lampi» di purezza

Rosenwinkel, «lampi» di purezza
Ricevi gratis le news
2

Giacomo Marzi

Kurt Rosenwinkel mette la parola fine, Frank Tiberi gli dà la replica: si conclude così la prima edizione del Parma Jazz Festival, una rassegna che promette di diventare grande assieme alla passione per il jazz di una città come Parma; fino ad oggi, a dire il vero, un po' digiuna di grande musica afro-americana.
Kurt Rosenwinkel apre, dicevamo, questa ultima serata di fronte ad un Teatro al Parco quasi sold out, ed il pubblico attento e plaudente segue questo vero e proprio funambolo della chitarra jazz, accompagnato da contrabbasso e batteria (strumenti affidati rispettivamente a Charles Reeves e Cedric Scott) in quello che è forse (a livello puramente tecnico e virtuosistico) il più grande gruppo della rassegna. Rosenwinkel possiede una padronanza dello strumento più che straordinaria: le linee solistiche si distinguono chiaramente anche alle velocità più estreme (velocità a cui il chitarrista americano arriva forse fin troppo volentieri) grazie ad un legato holdsworthiano perfetto che però non concede spazi alla fusion e nemmeno al blues più ammicante.
Rosenwinkel è un jazzista purissimo, i suoi fraseggi affondano le loro radici nel bebop trombettistico e in John Coltrane. Tutto questo si può notare nella curiosa versione afro-tumbao di «Invitation», o nel fast «Backup», oppure ancora in ballads monkiane che Rosenwinkel alterna in bruschi cambi d’atmosfera che evidenziano una certa enciclopedicità nel saper gestire le varie situazioni pur rimanendo sempre personale e riconoscibile.
Frank Tiberi conclude la serata con una sorta di selection dalla sua Woody Herman Orchestra: la Four Brothers Band vuole rievocare il grande affiatamento che legava i tre saxofoni tenori ed il baritono che animavano e rendevano unico il sound di quella Woody Herman Orchestra che ha fatto negli anni quaranta da congiunzione tra swing e bebop big bandistico. Quei quattro fratelli (tra cui erano insieme per un periodo personaggi quali Jimmy Giuffre e Stan Getz) rivivono oggi nel lavoro di Frank Tiberi (tenorsaxofonista, sopransaxofonista, clarinettista, arrangiatore e chi più ne ha più ne metta) e la sua preparatissima sezione saxofoni oggi riunita nella rediviva Woody Herman Orchestra.
Questo settetto (completato da una sezione ritmica con piano, basso, e batteria) ha riproposto pezzi già suonati venerdì con l’orchestra integra e altri inediti per mettere a risalto al compattezza dei quattro fratelli di swing, composizioni originali hermaniane e di altri leggendari interpreta: quattro fratelli, un unico swing, molti applausi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    11 Maggio @ 20.38

    a scanso di equivoci, il roberto che scrive non è roberto bonati, il musicista di cui parlo e che non ho neppure il piacere di conoscere personalmente

    Rispondi

  • roberto

    11 Maggio @ 18.27

    un appassionato di jazz non può che essere felice che aumenti l'offerta di grande musica in città. tuttavia non capisco come si possa parlare di questo festival come di un primo passo in una città "a digiuno di grande musica afro-americana". Forse il recensore è troppo giovane per ricordare che negli anni 80 in piazza duomo suonarono, fra gli altri,dizzy gillespie, art blakey, michel petrucciani, sarah vaughan, ray charles, horace silver, lionel hampton..Ma certo non può ignorare che da tanti anni un musicista di parma, di livello internazionale, organizza un festival di grande prestigio (guardarsi le annate di Musica Jazz) ed ha portato a Parma musicisti come terence blanchard, uri cain, johnny griffin, dave douglas, gli oergon e tanti altri, oltre a tutti, proprio tutti, i maggiori italiani, che sono fra i migliori del mondo. Insomma, tutto ciò che è stato detto su questo festival (complessivamente buono, eccelso in marcus roberts e dianne reeves) è quanto meno ingeneroso verso chi ha fatto tanto per il jazz in questa città.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica, sorrisi e divertimento al Primo Piano

FESTE

Serata di festa al Primo Piano: ecco chi c'era Foto

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

3commenti

Weekend

Il sabato in provincia? Tutti gli eventi in agenda

GAZZAREPORTER

Impressioni di novembre: Parma nella nebbia Fotogallery

Foto del lettore Ruggero Maggi - Scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

APPENNINO

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

CARABINIERI

Furto con esplosione a Piacenza: i banditi fuggono verso Parma 

Presa d’assalto cassa continua uffici, autori fuggiti con denaro

PARMA

Rubò i salami all'Esselunga, ora ci prova con il Parmigiano Reggiano: denunciato 41enne senegalese

L'africano è stato denunciato dalle Volanti

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

AUTOSTRADA

A1: caselli chiusi per lavori a Parma e Fidenza

ITALIA/MONDO

TORINO

Incinta a 11 anni dopo lo stupro: arrestato vicino di casa

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Moto

Biaggi non torna indietro: "La mia carriera è finita"

SERIE B

Empoli-Frosinone 3-3 rocambolesco. Il Parma sempre primo

SOCIETA'

IL DISCO

Seconds Out, la leggenda dei Genesis dal vivo

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R