19°

32°

Spettacoli

Abba Show, Burnin' Guns e Asilo Republic al Fuori Orario

0

Al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico venerdì 14 maggio torna il «Tributo agli Abba» dei veneti Abba Show, pirotecnico omaggio alla leggendaria band svedese che ha spopolato in tutto il mondo dal 1974 al 1982 ed è stata celebrata dal film musical «Mamma mia!» con Meryl Streep.  Il concerto inizia alle ore 22.30, preceduto alle 21.30 da immagini e video a tema: ingresso riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 10 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia della band, info www.arcifuori.it.
Lo spettacolo degli Abba Show, oltre a essere basato sui brani più famosi della band culto, eseguiti tutti dal vivo, è anche un evento studiato per ricreare l’atmosfera tipica di quegli anni attraverso sonorità, luci, colori, abiti e coreografie. Due ore e mezza di show senza interruzione, dal folk di «Fernando» alla dance di «Gimme gimme», dal rock di «Waterloo» alla disco di «Dancing queen», dal pop di «Mamma mia» allo stile Broadway di «Thank you for the music». L’idea su cui poggia il progetto è che al pubblico d’oggi non basta più ascoltare un concerto, ma vuole vederlo, viverlo. Insomma, uno show vario che entusiasma e coinvolge giovani e meno giovani.  La novità è che ogni canzone è come un capitolo a sé stante dello spettacolo, dove trovano posto a turno coreografie delle cantanti e/o dei ballerini, rappresentazioni quasi teatrali, videoproiezioni, cambi d’abito (rigorosamente Abba), effetti speciali. Alcuni brani vengono eseguiti unplugged, con strumenti acustici come la fisarmonica e il mandolino, creando un clima unico. Il supporto tecnico è notevole, visto che vengono impiegati 10 mila watt di impianto audio, 2 americane di luci, teste mobili, laser, videoproiettore, palle a specchi, cannone sparacoriandoli...
Il gruppo Abba Show nasce dall’idea del produttore e chitarrista Alberto Bertapelle di mettere in scena uno spettacolo musicale in cui il pubblico possa sentire un concerto, ma soprattutto essere coinvolto in un vortice. Per realizzarla si rivolge subito alla cantante Deborah Conforti e al tastierista Simone Gasparotto, e quindi al bassista Andrea Ghion, al batterista Cristian Colusso e all’altra cantante Laura Billiato. Il compito si rivela più difficile del previsto, dato che gli Abba hanno sempre avuto un sound creato in studio... Ma i risultati arrivano dopo tante prove: gli Abba Show riescono infatti a far rivivere i suoni e l’energia della leggendaria band degli anni ’70 e, contemporaneamente, a offrire uno spettacolo entusiasmante... in sei. 

Sabato 15 maggio il rock prende il sopravvento con un doppio concerto: alle ore 21.30 i giovani Burnin’ Guns da Reggio Emilia, per la prima volta al Fuori Orario con il loro energetico rockabilly-blues, e alle 22.30 l’immancabile «Tributo a Vasco Rossi» dei cloni perfetti Asilo Republic da Alessandria. L’ingresso è riservato ai soci Arci, con consumazione obbligatoria a 10 euro; alle 20 apertura del circolo, del punto ristoro (per il quale è consigliata la prenotazione allo 0522-671970 o 346-6053342) e degli aperitivi gratuiti fino alle 21 in compagnia degli artisti; info www.arcifuori.it.
I Burnin’ Guns sono quattro ragazzi reggiani che hanno come idolo il mitico Johnny Cash e si raccontano così: «Tutto è partito in un pomeriggio, o meglio in un film, “Walk the line”, che dopo averlo visto eravamo taglienti almeno quanto il sound che usciva dalle corde di Johnny Cash... Poi siamo stati chiusi ad assordarci in sala prove per arrangiare una scaletta decente, abbiamo suonato in giro, abbiamo scritto il nostro primo pezzo “A place to go” e siamo pronti per decollare!». A parlare, e cantare e suonare, sono i quattro componenti della band, ovvero Marco Iori alla voce e alla chitarra acustica, Pietro Ghiacci al basso, Alessandro Sassu alla chitarra elettrica e Pietro Fornaciari alla batteria. In passato sono addirittura volati a Berlino per il loro primo live internazionale, seguito da tante altre esibizioni in Italia.
Gli Asilo Republic sono ormai noti a tutti e di casa al Fuori Orario: rivisitano almeno venti brani del miglior Vasco Rossi... con l’imbarazzo della scelta perché ne hanno in repertorio quasi un centinaio, da «Albachiara» a «Il mondo che vorrei», da «Colpa d’Alfredo» a «Ti prendo e ti porto via», magari fino ai nuovi inediti «Ho fatto un sogno» e «Sto pensando a te». Sin dalla nascita nel marzo 1997, questo gruppo del basso Piemonte ha deciso di presentare uno spettacolo musicale totalmente dedicato al rocker di Zocca, in particolare alle sue versioni originali live dei brani e all’emozionante energia che solo lui sa infondere. Un centinaio di show all’anno per Gian Luca «JoJo» Giolo alla voce, Andrea «Tone» Annaratone al basso, Gabriele «Strappacollant» Melega alle tastiere e ai cori, Daniele «Mr. Fox» Lionzo alla batteria e Giorgio «Geronimo» Bei alla chitarra.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande