19°

29°

Spettacoli

Sommi: «Era un azzardo, siamo molto soddisfatti»

Sommi: «Era un azzardo, siamo molto soddisfatti»
Ricevi gratis le news
1

Giacomo Marzi

Ora che lo spettacolo è finito,  si spengono le luci e rimane la nostalgia. E dopo quattro intensissime giornate, è tempo di conclusioni, riflessioni, bilanci. Ci prova uno dei principali artefici di questo nuovo Parma Jazz Festival, l’assessore comunale alla cultura Luca Sommi: «Questa rassegna è stato un azzardo - ammette - come un’astronave discesa sulla nostra città, si è visto a Parma qualcosa di inedito». Il riscontro, nonostante la novità dell’iniziativa e per le modalità d’esecuzione, è stato tutto sommato positivo: «C'è stata una media di cinquecento persone alle serate svoltesi all’auditorium Paganini e al Teatro al Parco», chiosa l’assessore. Senza contare l’altissima adesione alle altre iniziative che hanno caratterizzato fortemente la rassegna come elementi innovativi: «le clinics hanno infatti riscosso un successo straordinario - continua Sommi - come per altro gli afterhours gestiti dal Lucio Ferrara Quintet alla Sala Verdi dello StarHotel  du Parc». Le jam sessions (ovvero gli “incontri” musicali improvvisati ed informali) fra i musicisti che intervengono al festival «sono una novità totale per Parma, ma sono state sempre pienissime».   I consensi e le impressioni positive non provengono tuttavia solo dall’assessore, che assicura: «Tutta l’amministrazione comunale ha trovato inequivocabile la riuscita del festival, anche il sindaco, e vogliamo tutti metterci presto ad organizzare la prossima edizione». Ma ci si è resi subito conto che l’impresa non era semplice: Sommi sottolinea infatti la difficoltà della proposta che il jazz indiscutibilmente porta con sé: «Sì, siamo soddisfatti del risultato, ma bisogna partire dal presupposto che la proposta non era semplice. Era raffinata ed eterogenea». Ecco perchè si parla di azzardo: «In effetti è così, ma se il compito dell’assessorato alla cultura è per l'appunto quello di diffondere cultura, non ci poteva essere modo migliore per diffondere quella del jazz: partendo dalle radici, dalle basi di questa musica che trova in queste la sua divulgatività più forte». Le difficoltà più grandi si sono trovate però a livello organizzativo. «E’ stato come partire da zero - conclude Sommi - dunque è servita tutta la competenza e la professionalità dell’assessorato». Ma per la musica si fa questo ed altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • willy

    12 Maggio @ 05.19

    ma Parma Jazz Frontiere, che da tanto temo fa arrivare a Parma grandissimi musicisti, non esiste secondo l'Assessore?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti