-2°

Spettacoli

Cena-incontro al Fuori Orario per ricordare i morti del luglio 1960

Cena-incontro al Fuori Orario per ricordare i morti del luglio 1960
0

Mercoledì 19 maggio l’ultima cena-incontro stagionale al circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia) si svolge eccezionalmente in cortile: «Per i Morti di Reggio Emilia, noi la farem vendetta», questo il titolo, è una sorta di anteprima della celebrazione del cinquantenario dei tragici fatti del 7 luglio 1960, con ospiti della serata lo scrittore Paolo Nori e il clarinettista Mirco Ghirardini in una lettura musicata di «Noi la farem vendetta», libro di Nori edito da Feltrinelli.
Organizzata dalla Camera del Lavoro di Reggio Emilia, con la collaborazione di Arci Reggio, casa editrice Feltrinelli e Istituto Alcide Cervi, la cena inizia alle ore 20, seguita alle 21.30 dalla lettura musicata e alle 22.30 dal pubblico dibattito: menù a base di formaggi misti e miele, gramigna, salsiccia e funghi, panna cotta con salsa di fragole e... piatti appositi per i vegetariani. Ingresso con tessera Arci, a 12 euro per chi partecipa alla cena e gratuito per chi entra dopo cena dalle 21.30; prenotazioni su www.arcifuori.it o allo 0522-671970 in orari di ufficio.
Sono dunque trascorsi quasi cinquant’anni dal 7 luglio 1960, quando, nel corso di una manifestazione sindacale contro il governo Tambroni in piazza della Libertà a Reggio, la polizia sparò sui dimostranti ferendo una trentina di persone e uccidendo cinque operai reggiani, tutti iscritti al Pci, alcuni ex partigiani. I loro cinque nomi, immortalati dalla celebre canzone di Fausto Amodei «Per i morti di Reggio Emilia», erano Lauro Farioli di 22 anni, Ovidio Franchi di 19 anni, Emilio Reverberi di 39 anni, Marino Serri di 41 anni e Afro Tondelli di 36 anni. Al Fuori Orario il letterato Paolo Nori e il musicista Mirco Ghirardini mantengono viva la memoria di quel giorno e di quei cinque morti attraverso il reading «Noi la farem vendetta».
Nori è nato a Parma nel 1963 e ha esordito nel 1999 col romanzo «Le cose non sono le cose». Ha pubblicato molti altri romanzi tra cui «Bassotuba non c’è», «Spinoza», «Grandi ustionati», «Gli Scarti», «I quattro cani di Pavlov», «Noi la farem vendetta», «Mi compro una Gilera» e «I Malcontenti», che ha presentato al Fuori Orario due mesi fa. Ha inoltre pubblicato due raccolte di interventi e letture pubbliche e tradotto antologie di autori russi quali Daniil Charms, Aleksandr Puškin, Nikolaj Gogol.
Mirco Ghirardini condivide con Nori il progetto «L’ultimissimo Pignagnoli ballabile al mondo», in qualità di direttore dell’orchestra a fiato L’Usignolo. Si è diplomato in clarinetto col massimo dei voti sotto la guida di Gaspare Tirincanti e ha collaborato e collabora tuttora con l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, l’Orchestra Sinfonica della Fondazione Toscanini, l’Orchestra del Teatro Regio di Parma e altre. Attivo nel campo della musica contemporanea, è membro fondatore dell’Icarus Ensemble, con il quale ha partecipato a numerosi festival in Italia e all’estero.

DUE SERATE DEDICATE A LIBERA. Nell’imminente weekend il Fuori Orario concluderà la sua stagione con due serate di festa dedicate a Libera: venerdì 21 dibattito con Sandro Ruotolo, Peter Gomez, Marco Lillo, Giuseppe Arnone, Enrico Fierro, Massimo Ciancimino, moderatore Carlo Cornaglia e concerti degli Après La Classe e di El V & The Gardenhouse, e sabato 22 introduzione satirica di Dario Vergassola e Vauro, dibattito con Marco Travaglio, Luca Telese, Antonio Padellaro, Furio Colombo e Loris Mazzetti, finale di Champions League Inter-Bayern su maxischermo in cortile e concerti di Cisco & le Mondine di Novi, i Trenincorsa e i Tamburi del Crostolo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Scala: con l'inizio della "Butterfly" si placano le proteste

Lirica

Scala: con l'inizio della "Butterfly" si placano le proteste

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Presi spacciatori con la pistola

Foto d'archivio

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

3commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

6commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

12commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

Varese

Per 11 anni abusa delle nipotine: nonno ai domiciliari

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video