21°

31°

Spettacoli

Lost: ma finisce davvero?

Lost: ma finisce davvero?
1

(Ansa -  Cristiano Del Riccio)

IL GRAN FINALE – Il dottor Jack Shephard muore eroicamente salvando l’isola di 'Lost’. Ma molti dei misteri creati in sei anni dagli autori della fortunata serie televisiva sono rimasti senza risposta anche dopo il grande finale trasmesso domenica sera in America dalla Abc. La puntata conclusiva della serie culto, durata due ore e mezzo, ha visto il dottor Jack protagonista sia sull'isola (impegnato in una drammatica battaglia per sconfiggere il malvagio Uomo in Nero) sia nella realtà alternativa dove tutti i personaggi confluiscono in una chiesa soffusa di luce per una cerimonia intensamente emotiva dove i confini tra vita e morte appaiono incerti ed ambigui.

Gli autori Carlton Cuse e Damon Lindelof hanno detto che questo era il finale che avevano in mente da anni. Un finale di redenzione per Jack e per tutti i personaggi naufragati su una misteriosa isola del Pacifico.

Nella puntata finale Jack trova finalmente la causa della sua vita: proteggere l’isola dal tentativo dell’Uomo in Nero di distruggerla. Il medico, con l’aiuto degli altri superstiti, riesce ad uccidere il nemico ma viene a sua volta ferito mortalmente e muore sulla spiaggia proprio nello stesso punto dove sei anni fa era iniziata l’avventura dei 48 superstiti del volo Oceanic 815.

La redenzione personale del medico è rafforzata dagli eventi della realtà alternativa dove tutti i personaggi, in una sequenza di scene intense (accompagnate dalla musica trascinante del premio Oscar Michael Giacchino), ricordano la loro vita passata nell’isola: Sawyer ritrova Juliet, Charlie ritrova Claire (che partorisce con l’aiuto di Kate il piccolo Aaron),Sayid ritrova Shannon, Daniel ritrova Charlotte.

E il dottor Jack, l’ultimo a recuperare la memoria cancellata degli eventi sull'isola, oltre a ritrovare la bella Kate riesce finalmente a stabilire col padre Christian quel dialogo che gli è sfuggito per tutta la vita.

La scena finale tra Jack e il padre è la chiave dei misteri di 'Lost’. «Ma tu sei morto?», esclama il medico che ha appena trovato vuota la bara del padre. «Anche tu sei morto – replica il padre – Ma tutto quello che ti è successo finora è reale».Christian accompagna quindi il figlio nella Chiesa dove tutti i personaggi di Lost sono in attesa, sereni e sorridenti, soffusi da una luce divina. «Ma sono tutti morti?», chiede Jack al padre. «Ognuno prima o poi muore – risponde il padre – In questo luogo non esiste più il tempo».

Il finale spirituale di 'Lost’ è in linea con la filosofiadi una serie che per 121 ore ha esplorato i confini tra fede escienza, tra speranza e disperazione. Molti dei misteri dell’isola sono rimasti senza risposta. Gli autori hanno preferito concentrarsi sul messaggio spirituale: la morte è solo l’inizio di una nuova avventura. La serie, aperta sei anni fa con l'immagine dell’occhio di Jack che si apriva, si è chiusa con perfetta simmetria con la immagine dell’occhio di Jack che si chiude nella sua morte eroica per salvare l’isola dall’oblio eterno. 

ALL'ASTA   – La sedia a rotelle ed i coltelli di John Locke, il biglietto della lotteria vincente di Hurley, la birra con il logo 'Dharma'. Questi alcuni degli oggetti della serie televisiva 'Lost’ che saranno offerti in vendita all’asta agli appassionati del programma culto che chiuderà domani i battenti con la puntata finale.

Milioni di appassionati di 'Lost’, dopo avere seguito per sei anni le avventure di un gruppo di superstiti di un disastro aereo bloccati su un’isola misteriosa del pacifico, stanno facendo in queste ultime ore lo slalom tra i siti internet per evitare che il 'gran finalè di domenica sia rovinato dalle numerose anticipazioni affiorare online.
Per lo stesso motivo lo Disney ha deciso di anticipare la trasmissione dell’ultima puntata di 'Lost’ nel resto del mondo: il finale sarà quindi trasmesso quasi in contemporanea con gli Usa in diversi paesi (compresa l’Italia).
Gli autori del programma hanno promesso un finale diverso da quello famoso dei 'Sopranò – dove lo schermo diventa nero all’improvviso a metà di una scena – ma hanno già anticipato che non sarà possibile dare una risposta a tutti i misteri presentati in quasi 120 ore di avventure. I creatori Damon Lindelof e Carlton Cuse si chiuderanno inoltre in 'silenzio stampà dopo il finale: «Non daremo spiegazioni: non vogliamo togliere agli appassionati il piacere di formulare le loro teorie su cosa è veramente accaduto».
Per colmare il vuoto provocato dalla fine di 'Lost’ la Abc ha deciso di mettere all’asta centinaia di oggetti usati durante le riprese. Dalla sedia a rotelle di Locke (che sull'isola torna miracolsamente a camminare) ai documenti di viaggio di Sayid (il soldato iracheno specializzato in tortura). Sarà messa in mostra anche 'Jughead’, l’ordigno nucleare che ha un ruolo così importante nella trama della serie. L’asta sarà curata dalla compagnia specializzata 'Profiles in History' e si terrà tra alcune settimane in California. «I responsabili di Lost vogliono consentire agli appassionati, con questa asta, di possedere un pezzetto del programma che hanno seguito per sei anni in modo così intenso», ha spiegato il curatore della vendita.
La fine di 'Lost’segnerà una grossa perdita economica per le Hawaii, il luogo dove sono state girate quasi tutte le scene della serie. Si calcola che nel corso di sei anni sia stato di oltre 400 milioni di dollari il beneficio economico per l'arcipelago. Ma alcune fonti di guadagno non sparianno. La guida Scott Burchett porterà avanti la sua iniziativa di grande successo: un tour guidato ai luoghi dove sono state girate le scene più famose di 'Lost’: dal villaggio creato da Dharma e poi abitato dagli 'Altrì al campo da golf costruito da Hurley. Il quotidiano Washington Post, in un saggio su 'Lost’, ha definito la serie «una allegoria perfetta delle insicurezze della società americana». 

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • elisa

    25 Maggio @ 10.28

    un vero capolavoro.che resterà nella storia della tv

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse