Spettacoli

Martin Balsam e Franco Nero soli contro la mafia

Martin Balsam e Franco Nero soli contro la mafia
0

Un Martin Balsam d’annata nei panni di un commissario di polizia onesto e disperato, che lotta inutilmente e da solo contro la mafia, e alla fine sceglie la strada della giustizia fai da te. È uno dei tanti motivi per riscoprire un film del 1971 di Damiano Damiani, che del cinema dedicato alla mafia è stato, con titoli famosi come "Il giorno della civetta" con Claudia Cardinale, uno dei maggiori maestri. Confessioni di un commissario di polizia al Procuratore della Repubblica in programma giovedì 31 luglio al Cinema Edison d’estate (ore 21.30, ingresso gratuito), conclude la  rassegna Il Poliziottesco italiano, realizzata da Solares Fondazione delle Arti in collaborazione con l’Ufficio cinema dell’Assessorato alle politiche culturali del Comune di Parma.
 
MOSTRA SUL "MALE" - Il 31 luglio è anche l’ultimo giorno utile per vedere la mostra sulla rivista satirica Il Male (alla Galleria delle Colonne presso il Cinema Edison, orario 10.30-12.30, 15.30-17.30, e la sera in occasione del film di Damiani), mostra che come la rassegna sui polizieschi all’italiana fa parte del progetto 68-78, i dieci anni che sconvolsero l’Italia, un itinerario in più capitoli  iniziato il 16 aprile, e che per tutto il 2008 ripercorre i miti e i fenomeni di quel decennio.
 
LA TRAMA - Confessioni di un commissario di polizia al Procuratore della Repubblica racconta una storia esemplare del cinema di impegno civile. Sullo sfondo delle ben note connivenze e complicità fra politici, impresari e amministratori, sono qui di fronte un commissario di Palermo (Martin Balsam) e un giovane giudice (Franco Nero). Il primo, Bonavia, siciliano lui stesso e amico d’un sindacalista che fu barbaramente liquidato, non ha più fiducia nella magistratura: le esperienze compiute, le cose viste, lo hanno persuaso che nell’isola la legge è inapplicabile, perché la corruzione e i favoritismi bloccano le forze dell’ordine. Il suo maggior nemico è il mafioso Lomunno, un costruttore edile divenuto miliardario speculando sulle aree e facendo eliminare chi ostacola i suoi progetti.  Il film mette al centro un tema di grande attualità, la sfiducia nel potere delle leggi dello Stato, parente stretto dell’antipolitica che va di moda oggi. È l’idea forte del film, che porta il commissario a una nevrosi per troppo amore della giustizia, fino a scatenare soluzioni delittuose Oltre a uno strepitoso Balsam, la pellicola è l’occasione per rivedere attori che hanno segnato un’epoca e un genere, come Franco Nero, che interpreta l’integerrimo giudice Traini, Marilù Tolo, che finisce murata nel cemento, e Claudio Gora, nel ruolo di un alto magistrato colluso con la mafia.
 
Ingresso gratuito. Informazioni: Solares Fondazione delle Arti, tel 0521 964803,www.solaresonline.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery