10°

20°

Spettacoli

Martin Balsam e Franco Nero soli contro la mafia

Martin Balsam e Franco Nero soli contro la mafia
0

Un Martin Balsam d’annata nei panni di un commissario di polizia onesto e disperato, che lotta inutilmente e da solo contro la mafia, e alla fine sceglie la strada della giustizia fai da te. È uno dei tanti motivi per riscoprire un film del 1971 di Damiano Damiani, che del cinema dedicato alla mafia è stato, con titoli famosi come "Il giorno della civetta" con Claudia Cardinale, uno dei maggiori maestri. Confessioni di un commissario di polizia al Procuratore della Repubblica in programma giovedì 31 luglio al Cinema Edison d’estate (ore 21.30, ingresso gratuito), conclude la  rassegna Il Poliziottesco italiano, realizzata da Solares Fondazione delle Arti in collaborazione con l’Ufficio cinema dell’Assessorato alle politiche culturali del Comune di Parma.
 
MOSTRA SUL "MALE" - Il 31 luglio è anche l’ultimo giorno utile per vedere la mostra sulla rivista satirica Il Male (alla Galleria delle Colonne presso il Cinema Edison, orario 10.30-12.30, 15.30-17.30, e la sera in occasione del film di Damiani), mostra che come la rassegna sui polizieschi all’italiana fa parte del progetto 68-78, i dieci anni che sconvolsero l’Italia, un itinerario in più capitoli  iniziato il 16 aprile, e che per tutto il 2008 ripercorre i miti e i fenomeni di quel decennio.
 
LA TRAMA - Confessioni di un commissario di polizia al Procuratore della Repubblica racconta una storia esemplare del cinema di impegno civile. Sullo sfondo delle ben note connivenze e complicità fra politici, impresari e amministratori, sono qui di fronte un commissario di Palermo (Martin Balsam) e un giovane giudice (Franco Nero). Il primo, Bonavia, siciliano lui stesso e amico d’un sindacalista che fu barbaramente liquidato, non ha più fiducia nella magistratura: le esperienze compiute, le cose viste, lo hanno persuaso che nell’isola la legge è inapplicabile, perché la corruzione e i favoritismi bloccano le forze dell’ordine. Il suo maggior nemico è il mafioso Lomunno, un costruttore edile divenuto miliardario speculando sulle aree e facendo eliminare chi ostacola i suoi progetti.  Il film mette al centro un tema di grande attualità, la sfiducia nel potere delle leggi dello Stato, parente stretto dell’antipolitica che va di moda oggi. È l’idea forte del film, che porta il commissario a una nevrosi per troppo amore della giustizia, fino a scatenare soluzioni delittuose Oltre a uno strepitoso Balsam, la pellicola è l’occasione per rivedere attori che hanno segnato un’epoca e un genere, come Franco Nero, che interpreta l’integerrimo giudice Traini, Marilù Tolo, che finisce murata nel cemento, e Claudio Gora, nel ruolo di un alto magistrato colluso con la mafia.
 
Ingresso gratuito. Informazioni: Solares Fondazione delle Arti, tel 0521 964803,www.solaresonline.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Addio a Valenti, lo sportivo

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

8commenti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

7commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport