14°

28°

Spettacoli

Giovanna, la donna che arrivò al soglio di Pietro

Giovanna, la donna che arrivò al soglio di Pietro
Ricevi gratis le news
0

 A poche settimane dall’uscita di «Agora», sulla vita di Ipazia, matematica e filosofa, una delle persone più colte del suo tempo, massacrata ad Alessandria nel 415, arriva al cinema la storia di un’altra donna che si trova contro le gerarchie ecclesiatiche. 
È «La Papessa», il film di Sonke Wortmann da 22 milioni di euro, in uscita venerdì 4 giugno, distribuito da Medusa.  La pellicola porta di nuovo sullo schermo la storia, creduta dai più una leggenda, della Papessa Giovanna, una donna che secondo alcune cronache medievali tra l'853 e l’855 sarebbe salita, fingendosi uomo, al soglio di Pietro.   
La vicenda, già portata al cinema nel 1971 da «La Papessa Giovanna» di Michael Anderson con un’intensa Liv Ullman (ma ricordiamo anche Franco Nero), torna in maniera più edulcorata, nel film di Sonke Wortmann (subentrato a Volker Schlondorff), interpretato da una delle giovani attrici tedesche più apprezzate del momento, Johanna Wokalek (La banda Baader – Meinhof). La sceneggiatura è basata sul libro di Donna Woolfolk Cross (in Italia edito da Piemme). 
La storia della Papessa è stata raccontata per la prima volta nel 1265 dal domenicano Martin von Troppau, che nel suo «Chronicon Pontificum et Imperatorum» parla di Johanna, originaria di Mainz o dell’Inghilterra, diventata papa nel IX secolo, con il nome di Giovanni VIII, dopo Leone IV. Si racconta che partorì durante una processione al Laterano e morì durante il parto.
Una vicenda che oltre alle citazioni in alcuni libri sulla storia dei pontefici e cronache del tempo, è stata accennata nei secoli, fra gli altri, anche da Petrarca, Boccaccio e Platina, il famoso bibliotecario pontificio.
E non mancano i riferimenti della cultura popolare come la carta della papessa fra i tarocchi, che verrebbe dalla storia di Giovanna, ma anche il fatto che in quegli anni, per un certo periodo pare sia stata introdotta in Vaticano la consuetudine, prima di proclamare eletto il Papa, di controllarne la virilità attraverso una sedia speciale con un buco al centro.  
A ribadire invece il carattere di leggenda per Giovanna ci sono vari fattori, come le discrepanze sulle date del suo papato che si accavallerebbe con quello di Benedetto III e il fatto che la sua storia abbia iniziato a diffondersi solo quattro secoli dopo i fatti. Elementi contrastanti che hanno solo reso per i produttori l’idea dell’adattamento più interessante: «I lettori tedeschi, me compreso, adorano i romanzi storici – spiega nelle note di produzione Oliver Berben della Constantin Film Produktion -. Ho trovato la storia di Johanna così affascinante ed elettrizzante da pensare subito “Sarebbe perfetto per un film! Il pubblico lo adorerebbe”». 
Il film traccia la vita della futura papessa dalla nascita nell’815 nella campagna della Franconia, alla morte in Vaticano (la Roma medievale è stata ricostruita in Marocco) nell’855. Una storia che mette in scena la grande volontà della ragazza, particolarmente dotata e intelligente nello studiare nonostante i divieti imposti alle donne, la possibilità di essere ammessa come prima ragazza nella scuola della Cattedrale e il suo amore per il nobile Gerold (David Wenham), che la seguirà anche a Roma. Qui Giovanna, facendosi passare per monaco, grazie alle sue capacità diagnostiche e mediche riesce a guarire il Papa (John Goodman) e ne diventa consigliere, per poi succedergli. Ma alle sue spalle gli altri cardinali tramano.
Wortmann sottolinea l’apporto al film della Wokalek: «E' un’attrice molto appassionata. Per un regista come me è stato un autentico piacere operare in un’atmosfera molto rilassata e osservarla recitare». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti