16°

Spettacoli

Di Mario, sarà «La mossa» vincente?

Di Mario, sarà «La mossa» vincente?
0

 Francesco Monaco

Definire la musica di Roberta Di Mario, pianista e cantautrice di chiara estrazione classica (diplomata al Conservatorio con il massimo dei voti) nonchè moglie e mamma felice, è più difficile di quanto non lo sia ascoltarla: dopo aver flirtato con il pop più raffinato, ha infatti riscoperto il suo primo amore (che pure, per sua stessa ammissione, la stava soffocando) riuscendo a dargli una nuova veste grazie a un produttore e a una manciata di musicisti del giro della world music. 
E il «matrimonio» si è consumato nel salotto di casa sua, dove Roberta ha di fatto impiantato lo studio di registrazione e dove tutto ha ruotato attorno al suo pianoforte Steinway e alla sua voce. Così sta nascendo «La mossa», titolo del nuovo album che l'artista parmigiana darà alle stampe dopo l'estate (la presentazione avverrà al Blue Note di Milano) ma di cui ha già presentato un'anteprima dal vivo, solo piano e voce, alcune settimane fa a Palazzo Soragna.
«Ho voluto dare io un'impronta più intima a quel concerto - spiega la Di Mario, che quest'estate «aprirà» una data del tour di Toquinho - per far risaltare maggiormente le composizioni strumentali, che anche nell'album si alterneranno a quelli cantati, e che ben rappresentano l'altro mio 'progetto', più legato alla musica contemporanea».
Ma come ha fatto il suo brillante classic-pop da salotto a sposarsi con la world music? «Sono stata contattata su myspace da Guido Ponzini (giovane parmigiano virtuoso del basso Chapman Stick, ndr) che si è detto interessato al mio progetto e a sua volta mi ha presentato il produttore Giovanni Amighetti di Arvmusic: ne è nata una collaborazione che mi ha permesso di mantenere la mia impronta classica ma con arrangiamenti decisamente innovativi».
 Nel disco suonano anche Ermes Ghirardini (batteria), Giovanni Falzone (tromba) e Bruno Cimenti (chitarre), mentre ai testi hanno collaborato Fabrizio Griffa e Claudio Ciarlo: «Che io chiamo i miei sceneggiatori - dice di loro Roberta - perchè come autrice di testi non ho la stessa preparazione: così, ogni volta che un brano prende forma e ho un'idea di un titolo, li chiamo e loro adattano il testo alla musica».
Le canzoni di Roberta, pur nella ricercatezza dell'elaborazione pianistica, risultano tanto immediate e orecchiabili quanto lontane da quello che passa in radio. Non è che quel salotto in realtà si trovi su una nuvoletta tutta sua?
«Niente del genere - sorride lei - nella mia musica io sono solo me stessa, con la mia storia, la mia femminilità e la mia evoluzione artistica. A un certo punto sentivo che la veste classica mi soffocava, mi sono quasi 'ribellata' al clichè della pianista, che ritenevo limitativo, e ho puntato sull'immagine della cantautrice. Adesso è come se fossi ritornata a casa, riportando il pianoforte al centro, ma guardando verso nuovi orizzonti». Che sia «La mossa» vincente? 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

1commento

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

1commento

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

2commenti

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

nepal

Intrappolato in un burrone nell' Himalaya, trovato vivo dopo 47 giorni

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling