-4°

Spettacoli

Film recensioni - Il segreto dei suoi occhi

Film recensioni - Il segreto dei suoi occhi
0

di Filiberto Molossi

«A volte è meglio non guardare». In un Paese che ha mille passati e nessun futuro e dove le foto in cui non ti riconosci non sono che il fermo immagine del tuo stesso rimpianto, l'estremo tentativo di cambiare il finale del romanzo di una vita piena di niente: prima che, sfumando sui titoli di coda, restino solo i ricordi. Corse sfocate alla stazione, mani che si toccano attraverso un vetro, una vecchia Olivetti sparita nell'armadio («portatela a casa, tra dinosauri vi capirete»), il corpo senza vita di una ragazza massacrata: è un gran bel thriller sul rimosso (anche perché va molto al di là delle esigenze del genere), il film che ha vinto, superando concorrenti molto più accreditati, l'Oscar per il miglior film straniero. Un appassionante giallo esistenzialista diretto da un cinquantenne argentino, Juan José Campanella,  che fa soldi con gli episodi del «Dr House» e poi li investe in pellicole alte ma accessibili che dicono sempre più di quello che sembra. 
La storia di un ex funzionario del tribunale che rievoca in un romanzo un caso che ha «risolto» molti anni prima: quello di una giovane maestra violentata e uccisa. Ma voltarsi indietro, dopo tanti anni, significherà anche tracciare un sofferto bilancio di quello che è stato. O avrebbe dovuto essere.
Scritto molto bene (con un tessuto narrativo che ricorda da vicino Dürrenmatt), girato - pure tra molti, e abili, salti temporali -, in modo classico (ma non privo di virtuosismi come nella sequenza, elaboratissima, dello stadio), quello di Campanella è un film sul passare del tempo e sulle occasioni perdute che, tra gli sguardi degli altri e occhi che parlano, va molto al di là di un facile discorso meta-cinematografico per lavorare invece con grande sensibilità sulle sottotracce, che rappresentano il «sentimento» della pellicola: da quella melodrammatica (il protagonista è da sempre innamorato della donna magistrato con cui lavora) a quella politica, là dove la scomoda rievocazione di un passato privato diventa la metafora del senso di colpa di un'intera nazione, l'Argentina, che, sopravvissuta a un dramma collettivo (la feroce dittatura), ora si chiede se è giusto dimenticare: scoprendo suo malgrado che l'unico modo di voltare pagina è affrontare gli spettri dell'inferno che è stato.
Giudizio: 4/5
 
SCHEDA
(El secreto de sus ojos) 
REGIA:  JUAN JOSE' CAMPANELLA
SCENEGGIATURA:  JUAN JOSE' CAMPANELLA E EDUARDO SACHERI dal romanzo di quest'ultimo, «La pregunta de sus ojos»
MONTAGGIO: JUAN JOSE' CAMPANELLA
INTERPRETI:  RICARDO DARÍN, SOLEDAD VILLAMIL, PABLO RAGO, JAVIER GODINO, GUILLERMO FRANCELLA.
GENERE:  THRILLER
Argentina/Spagna 2009, colore, 2 h e 07’
DOVE: D'AZEGLIO
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta