17°

32°

Spettacoli

«The A-Team» adesso è un film

«The A-Team» adesso è un film
0

di Francesca Scorcucchi

E' uno dei telefilm più amati degli anni '80, con repliche in onda ancora oggi sui canali di tutto il mondo, e ora si appresta a diventare il blockbuster della prossima stagione estiva al cinema (in Italia l'uscita è prevista per il 18 di questo mese). «The A-Team», con Liam Neeson, Jessica Biel e Bradley  Cooper, riprende i due punti forti della serie che ha appassionato milioni di adolescenti fra il 1983 e l’87: le esplosioni e l’ironia.
«Quando il telefilm dell’A-Team arrivò sugli schermi fu una novità assoluta - ha detto il regista Joe Carnahan, consigliato sul set dai produttori Ridley e Tony Scott - ma fu anche accusato di eccessiva violenza. Sono passati 25 anni e non avevamo alcuna intenzione di togliere questa caratteristica alla pellicola. Anzi con le tecnologie di oggi le esplosioni, le armi e gli stunt sono ancora più veritieri».
 La trama segue quattro soldati reduci dall’Iraq (nella serie originale si trattava del Vietnam) incarcerati per un crimine che non hanno commesso. Dopo essere evasi si troveranno a combattere  signori della guerra e altri impostori per riconquistare la dignità perduta. «Sono dei fuorilegge, ma stanno dalla parte dei buoni - dice Liam Neeson, il più esperto del cast grazie alle esperienze in «Schindler's list», che gli valse un Oscar, nonchè in «Michael Collins» e «Le Cronache di Narnia» - non sono un attore da film d’azione, ma non mi sono mai divertito tanto come in questa pellicola. Pensavo che, data la grande produzione che c'è dietro, le improvvisazioni sarebbero state poche, ma mi hanno smentito. Sono tutti degli attori molto preparati». 
Ogni componente dell’A-team ha un ruolo e un carattere ben delineato sin dall’inizio: Hannibal Smith, interpretato da Neeson, è il capo dall’inseparabile sigaro («Per uno che ha smesso di fumare non è stato facile stare sempre con un cubano, pur se  finto, in bocca» ha detto scherzando l’attore irlandese), Bradley Cooper è il latin lover Face, il sudafricano Sharlto Copley è il pilota con qualche rotella fuori posto Murdock mentre il lottatore professionista Quinton Jackson è il rude P.E. Baracus. «Non è male essere quello che conquista tutte le donne - ha detto Cooper, venuto alla ribalta l’estate scorsa con la commedia «Una notte da leoni» e ora sulle pagine dei giornali di cronaca rosa per la sua relazione con Renee Zelleweger - ma per entrare nel ruolo ho dovuto fare anche  molta palestra e allenarmi seriamente».
Tutto il cast è stato seguito sul set da un vero marine. «Nel telefilm originale le donne avevano un ruolo molto circoscritto - racconta la Biel - invece nel film mi sono presa la mia parte. Il mio personaggio è un tenente che riesce a  stare al passo con i marines e sono orgogliosa di averlo  interpretato». Ogni componente si professa grande fan della serie solo la Biel ammette di non aver visto molti episodi. «Avevo solo un anno quando il telefilm cominciò negli Usa - ha detto la 28enne fidanzata del cantante Justin Timberlake - ma ora voglio riguardarmi tutte le puntate di dvd. Mi sono appassionata alle esplosioni dopo averne viste così tante sul set».
Una delle più spettacolari prevede la quasi distruzione del porto di Vancouver. In quella scena, come nel resto del film, dopo aver fatto esplodere tutto ciò che è intorno, i quattro dell’A-Team escono solo con qualche graffio. «Certo che non è veritiero - conclude Carnahan - ma è quello che  adoravo nel telefilm da ragazzino: incredibili esplosioni da cui i protagonisti escono scherzando e fumandosi un sigaro. E delle conseguenze al porto o alle cose distrutte ci pensi qualcun altro». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

1commento

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

17commenti

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

EMERGENZA PROFUGHI

Migranti: sbarchi 2017 a quota 60mila, +48% rispetto al 2016

1commento

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione